mercoledì 4 marzo 2015

Biscotti con farina di riso

Pin It

Per fare questi biscotti ho usato lo stampo a timbro che vedete in foto ma se non lo avete potete fare dei normali biscottini usando dei normali stampini per biscotti di varie forme.

Ingredienti per circa 22 biscotti:

  • 100 g di burro a temperatura ambiente
  • 80 g di zucchero di canna
  • 40 g di zucchero semolato
  • mezza bacca di vaniglia
  • un pizzico di sale
  • 1 uovo
  • 160 g di farina 00
  • 120 g di farina di riso
  • 1 cucchiaino raso di lievito per dolci

Preparazione:
  • Lavorate nella planetaria, con la frusta a filo, il burro morbido con i 2 tipi di zucchero in modo da ottenere un composto gonfio (se non la avete fate a mano con la frusta elettrica).
  • Poi unite i semini della bacca di vaniglia (presi tagliandola con un coltellino e raschiandovi all'interno), l'uovo e un pizzico di sale e lavorate ancora un paio di minuti.
  • Ora togliete la frusta a filo, mettete la foglia (o lavorate a mano) e unite le 2 farine setacciate con il lievito.
  • Fate lavorare bene e poi versate il composto sul piano di lavoro e compattate tutte le briciole con le mani in modo da formare una palla d'impasto compatta.
  • Coprite con pellicola trasparente e mettete in frigo una ventina di minuti.
  • Ora stendete con il mattarello sul piano di lavoro infarinato in modo che sia alta circa 3 - 4 mm e tagliate con un taglia biscotti rotondo, poi se avete lo stampo a timbro pigiatelo delicatamente sui cerchietti d'impasto in modo da creare l'immagine.
  • Ponete i biscotti su 2 teglie da forno coperte di carta da forno e leggermente distanti fra loro.
  • Cuocete in forno già caldo a 170° C per circa 15 minuti (devono essere un po' dorati).
  • Fate freddare.

lunedì 23 febbraio 2015

Raviole dolci

Pin It

Le raviole dolci sono un dolce tipico della zona di Bologna, io le ho farcite con una crema pasticcera al cioccolato ma voi potete mettere anche marmellata o se la trovate la tradizionale mostarda bolognese che è quella che viene messa all'interno nella ricetta classica.



Ingredienti per circa 25 raviole dolci:

  • 75 ml di olio di semi di girasole
  • 200 g di zucchero semolato
  • 40 g di zucchero a velo
  • 500 g di farina 00
  • una bustina di lievito per dolci
  • 3 uova
  • 60 ml di latte intero
  • 40 ml di liquore all'anice (o anche alla mandorla amara)
  • i semi di mezza bacca di vaniglia

  • un uovo per spennellarle
  • zucchero semolato q.b.


Per la "simil" crema pasticcera al cioccolato al latte:

  • 2 uova
  • 25 g di zucchero a velo
  • 60 g di fecola di patate
  • 800 ml di latte intero
  • 200 g di cioccolato al latte


Preparazione:

  • Lavorate nella planetaria l'olio con entrambi gli zuccheri, poi unite la farina setacciata con il lievito, le uova e i semi della bacca di vaniglia presi tagliandola a metà e raschiandovi all'interno.
  • Unite un po' per volta latte e liquore e poi, quando avrete ottenuto un composto omogeneo, finite di impastare a mano sul piano di lavoro ben infarinato.
  • Avvolgete il panetto nella pellicola trasparente e fate riposare in frigorifero per 2 - 3 ore.
  • Ora stendete il composto con un mattarello sul piano infarinato.
  • Quando sarà alto 3 - 4 mm ritagliate tanti cerchi con uno stampino rotondo abbastanza grande e poneteli su delle teglie da forno ricoperte con carta da forno ad una certa distanza fra di loro.
  • Ora farciteli al centro con un po' di crema pasticcera al cioccolato e richiudeteli su di loro ponendo la parte sopra un po' più avanti di quella sotto e schiacciando con le mani per chiuderli e formare delle mezzelune.
  • Spennellateli con l'uovo sbattuto e spolveratele al centro con dello zucchero semolato.
  • Cuocete in forno già caldo a 180° C per circa 15 minuti.
  • Fate freddare e servite.


Preparazione della crema pasticcera al cioccolato:

  • Tritate grossolanamente il cioccolato e mettetelo in una terrina grande.
  • Poi portate a bollore il latte.
  • Nel frattempo sbattete con una frusta e in una terrina le uova con lo zucchero a velo, poi unite la fecola di patate e mescolate bene.
  • Appena il latte bolle unite le uova e mescolate bene facendo cuocere per qualche minuto in modo che addensi bene.
  • Versate subito la crema sul cioccolato tritato e mescolate bene con una spatola in modo che si sciolga benissimo.
  • Coprite con la pellicola trasparente e fate freddare bene.

lunedì 16 febbraio 2015

Castagnole

Pin It

E dopo le frittelle di carnevale e i krapfen eccovi l'ultima ricettina di quest'anno per Carnevale...

Ingredienti:

  • 2 uova
  • 110 g di zucchero semolato
  • 65 g di burro morbido (a temperatura ambiente)
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 400 g di farina 00
  • 30 ml di rum
  • un pizzico di sale
  • 50 g di uvetta

  • olio di semi di girasole per friggere
  • zucchero semolato q.b.

Preparazione:
  • Per prima cosa mettete a bagno l'uvetta in un po' di acqua.
  • Lavorate nella ciotola della planetaria e con la frusta a filo le uova con lo zucchero, poi unite il burro morbido.
  • Se non avete la planetaria fatelo in una ciotola grande con la frusta elettrica.
  • Poi unite un po' per volta la farina setacciata con il lievito e il sale e poi il rum e lavorate sempre nella planetaria ma questa volta con il gancio (o a mano se non l'avete).
  • Infine unite l'uvetta scolata e mescolate velocemente.
  • Formate tante palline un po' più piccole di una noce e friggetele in olio bollente.
  • Scolatele appena saranno dorate e passatele subito dopo in un po' di zucchero semolato.
  • Servite tiepide o fredde.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...