mercoledì 24 dicembre 2014

Mendiants

Pin It


Per augurarvi buone feste ho deciso di lasciarvi la ricetta per questi golosissimi cioccolatini francesi!
Auguroni!!!




Ingredienti per circa 20-24 mendiants:
  • 200 g di cioccolato fondente
  • 200 g di cioccolato al latte
  • frutta secca a scelta (noci, nocciole, uvetta, mirtilli essiccati, ecc...)

Preparazione:
  • Per prima cosa temperate il cioccolato tritandolo finemente e sciogliendone i 2/3 nel microonde in modo da portare a 45° C il cioccolato fondente e a 42° C quello al latte (ogni tanto aprite e mescolate in modo che non si scaldi troppo), versate poi il cioccolato sciolto in una ciotola in cui avrete messo il restante cioccolato tritato (ovviamente non mescolateli fra loro) e mescolate poi bene con una spatola per avere un cioccolato temperato e sciolto bene.
  • Ora versate il cioccolato a cucchiaiate su una teglia ricoperta con carta da forno, sbattetelo leggermente e prima che si indurisca mettetevi un po' di frutta secca.
  • Fate indurire bene i mendiants e poi staccateli dalla carta da forno.

martedì 16 dicembre 2014

Biscotti al pan di zenzero (gingerbread)

Pin It

Dato il periodo ho pensato di scrivervi la mia ricetta per i biscotti al pan di zenzero (gingerbread) che faccio quasi tutti gli anni per Natale.
Sono facilissimi da fare e potete ovviamente farli di tutte le forme che volete e decorarli come preferite (volendo anche con la pasta di zucchero o il marzapane).
Con questa quantità io ho fatto 2 teglie di biscotti grandi (quelli in foto) e 2 teglie di biscottini più piccolini.

Ingredienti:
  • 300 g di farina 00 + altri 50 g
  • 100 g di zucchero semolato
  • 120 g di miele
  • 150 g di burro
  • 1 uovo piccolo
  • 1 pizzico di sale
  • mezzo cucchiaino scarso di bicarbonato
  • mezzo cucchiaino scarso di chiodi di garofano tritati
  • 2 cucchiaini di cannella in polvere
  • 1 cucchiaino di zenzero in polvere
  • una spolverata di noce moscata tritata

Ingredienti per la glassa:
  • 150 g di zucchero a velo
  • un goccio di succo di limone
  • acqua q.b.
  • coloranti in gel

Preparazione:
  • Lavorate nel mixer e con la lama 300 g di farina con lo zucchero, le spezie e il bicarbonato.
  • Poi unite il burro a pezzi e tritate velocemente.
  • Infine unite il miele e poi l'uovo e lavorate ancora velocemente.
  • Finite di impastare a mano unendo i 50 g di farina rimasti.
  • Vi verrà un impasto morbido che metterete a riposare nel frigorifero per almeno 1 ora ricoperto con la pellicola trasparente.
  • Quando si sarà indurito stendetelo sul piano di lavoro ben infarinato ad un altezza di circa 4 mm e ricavate tante formine con l'aiuto di uno o più tagliabiscotti (se l'impasto vi si riammorbidisse mettetelo 10 minuti in freezer ad indurire).
  • Cuocete in forno preriscaldato a 190° per circa 10-15 minuti (a seconda della grandezza dei biscotti).
  • Saranno pronti quando si saranno dorati senza però scurirsi troppo.
  • Fate freddare.
  • Preparate la glassa mescolando in una ciotola lo zucchero con il succo di limone e poca acqua per volta fino ad ottenere un composto liscio e non troppo liquido.
  • Aggiungete ad una parte di glassa qualche goccia di colorante e mescolate bene.
  • Decorate i biscotti con l'aiuto di una saccapoche.


venerdì 12 dicembre 2014

Torta di zucca (pumpkin pie)

Pin It


Questa ricetta l'ho presa dal libro di Laurel Evans "American Bakery" e devo dire che mi è piaciuta tantissimo, tempo fa ne avevo fatta una simile ma non mi era piaciuta più di tanto invece questa è veramente ottima. Che dire.. io ve la consiglio!


Ingredienti per la crosta esterna:

  • 160 g di farina 00
  • mezzo cucchiaino di sale (io ne ho messo solo un pizzico)
  • mezzo cucchiaino di zucchero
  • 110 g di burro freddo a cubetti
  • mezzo cucchiaio di aceto di mele

Ingredienti per la farcia:
  • 500 g di purea di zucca (ho fatto cuocere mezza zucca nel forno e poi ho preso la quantità necessaria)
  • 180 g di zucchero
  • 20 g di melassa (io ho sostituito con del miele)
  • 1 cucchiaino di zenzero in polvere
  • 2 cucchiaini di cannella in polvere
  • mezzo cucchiaino di noce moscata
  • un quarto di cucchiaino di chiodi di garofano in polvere
  • mezzo cucchiaino di sale (io solo un pizzico)
  • 180 ml di latte
  • 180 ml di panna 
  • 3 uova
  • panna montata (per servire la torta)

Preparazione della crosta:
  • Lavorate nel mixer la farina con il sale e lo zucchero, poi unite il burro e azionate la lama fino ad ottenere un composto granuloso.
  • Lavoratelo con una forchetta con l'aceto e 5 cucchiai di acqua ghiacciata in una terrina, poi unite poca farina e impastate velocemente a mano.
  • Coprite con la pellicola trasparente e mettete in frigorifero per un ora.
  • Stendete l'impasto sul piano di lavoro infarinato e ricopritevi una tortiera di 22 cm di diametro.
  • Premete leggermente ai bordi e poi mettete in frigo per 40 minuti circa.
  • Passato il tempo rivestite con carta da forno e riempite l'interno con fagioli secchi e riso (in modo che non cresca in cottura).
  • Cuocete in forno già caldo a 210° C per circa 20 minuti.
  • Ora togliete i fagioli e fate cuocere altri 5 minuti, poi fate freddare.

Preparazione della torta:
  • Frullate la zucca cotta precedentemente nel forno.
  • Fatela poi cuocere in una pentola insieme allo zucchero, la melassa (o miele), le spezie e il sale.
  • Mescolate sul fuoco per circa 5 minuti o comunque fino a quando il composto non si sarà asciugato.
  • Se ci fossero dei grumi frullate nuovamente.
  • Versate il composto in una terrina e sbattetelo con una frusta da cucina, continuate a lavorarlo versandovi contemporaneamente il latte e la panna. 
  • Poi unite una per volta le uova lavorando il tutto brevemente.
  • Versate il composto nella crosta già pronta e cuocete in forno già caldo a 190° C per circa 30 minuti.
  • La torta sarà pronta quando il composto sarà asciutto sui bordi ma ancora un po' tremolante al centro.
  • Sfornate, fate freddare e servite con panna montata.


mercoledì 10 dicembre 2014

Tronchetti natalizi golosissimi

Pin It

Visto che stiamo andando verso il Natale vi lascio la ricetta dei tronchetti preparati l'anno scorso... sono come quelli postati sul blog gli scorsi anni ma ho cambiato la farcia e la bagna; infatti questi sono uno al pistacchio e l'altro è farcito al cioccolato al latte.
Se però volete una farcia diversa guardate qui la ricetta dell'anno scorso.
Le dosi che vi lascio sono per un tronchetto per cui poi scegliete voi se farcirlo in un modo o nell'altro.



Ingredienti per un rotolo:
  • 5 uova
  • 150 g di zucchero
  • 130 g di farina
  • 1 bustina di lievito
  • mezza bacca di vaniglia

Ingredienti per la farcitura al pistacchio:
  • 350 g di mascarpone
  • 4 cucchiai di pasta di pistacchio
  • 100 ml di panna liquida
  • 2 cucchiai di zucchero semolato

Ingredienti per l'altra farcitura al cioccolato al latte:
  • 150 ml di panna liquida
  • 250 g di cioccolato al latte
  • una manciata di gocce di cioccolato

Ingredienti per la glassa:
  • 250 g di cioccolato fondente
  • 180 ml di panna liquida
  • 4 cucchiai di zucchero
  • mezza bacca di vaniglia

Ingredienti per la bagna:
  • mezzo bicchiere scarso di acqua
  • 30 g di zucchero
  • mezzo bicchiere scarso di liquore al pistacchio per il tronchetto al pistacchio e liquore al cioccolato (o anche baileys) per l'altro tronchetto

Ingredienti per la decorazione:
  • pasta di zucchero (o pasta di mandorle)
  • coloranti alimentari (meglio se in gel o in polvere)

Preparazione del rotolo:
  • Per prima cosa montate i tuorli con lo zucchero, poi aggiungete la farina e il lievito mescolati insieme e setacciati e mescolate bene il tutto.
  • Dopodiché montate a neve gli albumi con i semini della bacca di vaniglia presi tagliandola a metà con un coltellino e raschiandola all'interno sempre con il coltellino e aggiungete delicatamente all'impasto il composto montato mescolando con una frusta.
  • Versate l'impasto in una teglia da forno grande e ricoperta di carta da forno in modo da formare uno strato abbastanza sottile.
  • Infornate per circa 13-15 minuti a 190°.
  • Quando il composto sarà cotto prendete fuori dal forno e fate intiepidire 3 - 4 minuti, poi arrotolatelo con ancora la carta da forno e lasciate raffreddare completamente in modo che prenda la forma arrotolata.

Preparazione della farcitura al pistacchio:
  • Mescolate il mascarpone in modo da ammorbidirlo, poi aggiungete la pasta di pistacchio e lo zucchero e lavorate bene il tutto con una frusta elettrica in modo da ottenere un composto omogeneo.
  • Infine unite la panna liquida ben montata stando attenti a non smontarla unendola al resto.

Preparazione della farcitura al cioccolato al latte:
  • Portate a bollore la panna e poi scioglietevi all'interno il cioccolato al latte.
  • Fate freddare e poi unite le gocce di cioccolato.

Preparazione delle decorazioni:
  • Le decorazioni potete prepararle anche qualche giorno prima e conservarle in una scatolina chiusa.
  • Per prepararle utilizzate della pasta di zucchero (o di mandorle) colorata con dei coloranti alimentari e dategli la forma desiderata.

Preparazione della glassa:
  • Preparate la glassa portando a bollore la panna con all'interno i semini di mezza bacca di vaniglia e poi appena inizia a scaldarsi scioglietevi all'interno lo zucchero.
  • Nel frattempo tritate nel mixer il cioccolato, poi versate la panna bollente e azionate ancora il mixer in modo che si crei una glassa uniforme.
  • Lasciate raffreddare la glassa in modo che diventi più densa, poi utilizzatela.

Preparazione del tronchetto:
  • Prendete il rotolo e staccate delicatamente la carta da forno, poi bagnatelo leggermente con una bagna preparata portando a bollore l'acqua e sciogliendovi bene lo zucchero all'interno, poi fate intiepidire ed unite il liquore.
  • Ora farcite bene il tronchetto con la farcitura preparata prima (una delle 2) e arrotolate il dolce su se stesso, poi tagliate in modo obliquo il fondo del rotolo in modo da formare un pezzo di tronchetto più piccolo che metterete poi a lato del rotolo più lungo (mettete il tutto già sul piatto da portata).
  • A questo punto ricoprite le 2 parti con la glassa e con l'aiuto di una forchetta formate tante onde sul rotolo in modo che assomigli ad un tronco.
  • Decorate con le decorazioni preparate prima e conservate il dolce in frigorifero fino al momento di servirlo.


giovedì 4 dicembre 2014

Castagnaccio

Pin It

La ricetta del castagnaccio ve la lasciai già anni fa sempre qui sul blog ma dato che ultimamente ho cambiato ricetta ho pensato di lasciarvi anche questa.
Che ne dite? Vi ispira? A me piace tantissimo!!!

Ingredienti per uno stampo rotondo da 26 cm di diametro:

  • 300 g di farina di castagne
  • 1 pizzico di sale
  • 25 ml di olio evo (più un altro po' per irrorare il dolce)
  • 400 ml di latte intero
  • 30 g di zucchero semolato
  • 100 g di uvetta
  • 2 cucchiai di rum
  • 100 g di pinoli

Preparazione:

  • Per prima cosa mettete a bagno l'uvetta nel rum diluito con un po' di acqua.
  • Mescolate la farina in una ciotola grande con il sale, lo zucchero, i 25 ml di olio e poi unite il latte in modo da ottenere un composto morbido.
  • Infine unite l'uvetta scolata e leggermente strizzata e mescolate bene.
  • Versate il composto in una tortiera foderata con carta da forno, livellate bene e poi cospargete con i pinoli e irrorate con un filo d'olio.
  • Cuocete in forno preriscaldato a 200° C per circa 35 - 40 minuti.
  • Controllate la cottura con uno stuzzicadenti, se esce asciutto e pulito la torta sarà pronta.
  • Fate freddare bene e poi sformate.

mercoledì 19 novembre 2014

Waffles

Pin It

Era un po' che non mi preparavo i waffles e quindi, complice la mia golosità, ho pensato di prepararli cambiando un po' la mia ricetta classica.

Se volete però vedere anche le ricette vecchie vi lascio quella dei waffles al cacao e di quelli all'olio d'oliva; se invece avete voglia di qualcosa di goloso ma non avete la piastra per i waffles vi consiglio di provare a fare i pancake al Philadelphia con fichi caramellati, quelli con cioccolato e nocciole o quelli con i kumquat caramellati.

Ed ora eccovi la ricetta....


Ingredienti per 6 waffles:

  • 170 g di farina 00
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 200 ml di latte
  • un pizzico di sale
  • 2 uova
  • 35 g di burro
  • burro fuso o olio d'oliva per ungere la piastra


Preparazione:

  • In una terrina mescolate la farina con il lievito, il latte e il sale.
  • Poi unite i 35 g di burro fuso e le 2 uova e mescolate bene con una frusta da cucina.
  • Dopodiché scaldate la piastra per i waffles e ungetela con un po' di burro fuso (o con olio) e poi, non appena sarà calda, versate 3-4 cucchiaiate d'impasto a seconda della grandezza della vostra piastra e lasciate cuocere bene.
  • Quando si saranno dorati metteteli su un piattino e serviteli farcendoli come preferite.


mercoledì 12 novembre 2014

Sushi vegano.... Hosomaki con verdure!

Pin It


Oggi vi lascio la ricetta per farvi in casa dei buonissimi hosomaki vegetariani con all'interno dell'avocado e delle verdurine fresche.

Ingredienti per 2 persone:
  • 200 g di riso per sushi
  • acqua q.b. (per la marca di riso usata da me ne sono serviti 500 ml)
  • 1/2 cucchiaino scarso di sale
  • 1/2 cucchiaino scarso di zucchero
  • 3 cucchiai di aceto di riso (se non lo avete sostituite con quello di mele)
  • 3 fogli di alga da sushi
  • un avocado maturo
  • verdure a scelta (carote, cetriolo, ecc...)
  • Per servire: salsa di soia, wasabi e zenzero sott'aceto

Preparazione:
  • Lavare bene sotto l'acqua il riso e poi asciugarlo.
  • Cuocerlo in pentola con abbastanza acqua da coprirlo e far bollire coperto per 10 - 20 minuti ( leggete sulla confezione del riso quanta acqua e quanti minuti di cottura servono) in modo che l'acqua si assorba tutta.
  • Far riposare 15 -20 minuti e poi unire l'aceto, il sale e lo zucchero e mescolare bene.
  • Far freddare il riso.
  • Ora stendere un foglio di alga per il lungo sulla stuoina apposita per preparare il sushi e ricoprirla con uno strato non troppo alto di riso schiacciandolo bene e lasciando una striscia vuota in basso.
  • Mettere in alto delle striscioline di avocado (o altra verdura) a circa 2 cm dalla parte superiore e poi arrotolare il tutto su se stesso aiutandosi con lo stuoino.
  • Compattare bene con le mani , far riposare 10 minuti e poi tagliare in pezzi lunghi circa 3 cm con un coltello affilato.
  • Servire con salsa di soia, wasabi e zenzero sott'aceto.

martedì 4 novembre 2014

Devil's food cake

Pin It

Oggi vi lascio la ricetta per un dolce golosissimo la cui ricetta l'ho presa dal blog La tana del coniglio.



Ingredienti:
  • 375 g di farina 00
  • 1 cucchiaino e 1/2 di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino e 1/2 di bicarbonato
  • 3/4 di cucchiaino di sale
  • 3 uova (io ne ho messe solo 2 grandi)
  • 175 g di burro morbido
  • 250 g di zucchero di canna (io l'ho sostituito con quello semolato)
  • 225 g di cioccolato fondente fuso
  • 475 ml di latte
  • 1 cucchiaino e 1/2 di estratto di vaniglia

Ingredienti per la buttercream al cioccolato:
  • 225 g di burro morbido
  • 1 cucchiaio + 1 cucchiaino di latte
  • 175 g di cioccolato fondente fuso
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 125 g di zucchero a velo (non vanigliato)

Preparazione:
  • Riscaldate il forno a 180° C e foderate con carta forno due teglie da 23 cm.
  • Mescolate e setacciate insieme farina, lievito, bicarbonato e sale.
  • Sbattete per 2 minuti i tuorli in una ciotolina.
  • In un'altra ciotola sbattete velocemente il burro morbido con lo zucchero in modo da ottenere un composto spumoso.
  • Dopodiché aggiungetevi i tuorli e mescolate, poi unite il cioccolato fuso a bagnomaria (o nel microonde) e lasciato intiepidire.
  • Unite infine gli ingredienti secchi (farina, ecc...) messi da parte prima intervallandoli con il latte e l'estratto di vaniglia.
  • Ora montate a neve ben ferma gli albumi con un pizzico di sale ed uniteli al resto mescolando delicatamente con una frusta in modo da non smontarli.
  • Dividete l'impasto nelle 2 teglie, livellatelo bene e cuocete in forno per 40-45 minuti.
  • Saranno cotte quando facendo la prova dello stecchino esso fuoriuscirà completamente asciutto.
  • Fate freddare e poi sformate.
  • Ora preparate la buttercream sbattendo in una ciotola il burro morbido fino ad ottenere una crema, poi unite il latte e mescolate bene.
  • Infine unitevi il cioccolato fuso e fatto freddare.
  • Per finire mettete l'estratto di vaniglia e lo zucchero a velo setacciato e mescolate benissimo.
  • Ora mettete su un piatto una torta, farcitela sopra e coprite con l'altra.
  • Poi ricoprite bene entrambe le torte in modo da formarne una sola.
  • Io per finire l'ho decorata con scaglie di cioccolato bianco.

martedì 28 ottobre 2014

Cavolfiore saltato in padella con sesamo

Pin It

La ricetta di oggi è quella per un goloso contorno facilissimo e velocissimo da preparare.

Ingredienti per 4 persone:
  • un cavolfiore grande
  • 2 cucchiai di semi di sesamo
  • olio di semi di girasole
  • uno spicchio d'aglio
  • una cipolla piccola
  • 1 o 2 peperoncini secchi
  • salsa di soia q.b.

Preparazione:
  • Dividete le varie cime e mettetele a bagno in acqua fredda per qualche minuto.
  • Nel frattempo tostate i semi di sesamo in una padella per qualche minuto e poi metteteli da parte.
  • Ora scaldate un paio di cucchiai di olio in una padella grande e soffriggetevi la cipolla tritata finemente.
  • Dopodiché unite l'aglio a pezzettini e il peperoncino spezzettato.
  • Aggiungetevi il cavolfiore scolato e un po' d'acqua e fate cuocere per una decina di minuti, unendo altra acqua se servisse.
  • Ora unite i semi di sesamo, qualche cucchiaio di salsa di soia e finite di cuocere.
  • Appena sarà cotto spegnete e unite un'altro po' di salsa di soia.
  • Infine servite.

martedì 21 ottobre 2014

Biscotti con la marmellata e biscotti decorati

Pin It


Ingredienti per 3 teglie di biscotti:
  • 120 g di burro a temperatura ambiente
  • 275 g di farina
  • mezza bustina di lievito per dolci
  • un pizzico di sale
  • i semi di mezza bacca di vaniglia
  • 1 uovo medio 
  • un tuorlo
  • 100 g di zucchero semolato

Per rifinirli:
  • marmellata ai frutti di bosco

Ingredienti per la glassa all'acqua:
  • 200 g di zucchero a velo
  • acqua q.b. (io ne ho messi circa 5 cucchiaini)
  • coloranti alimentari a piacere in gel

Preparazione:
  • Per prima cosa lavorate con uno sbattitore elettrico il burro morbido a pezzi con lo zucchero e i semini presi dalla mezza bacca di vaniglia (presi tagliandola a metà e raschiandola all'interno con la punta di un coltellino) fino ad ottenere un composto morbido e omogeneo.
  • Poi aggiungete l'uovo intero e il tuorlo, un pizzico di sale e la farina setacciata e mescolata al lievito.
  • Lavorate bene il tutto con le mani fino ad ottenere una palla d'impasto omogenea.
  • Ricoprite l'impasto con della pellicola trasparente e ponete in frigo per mezz'oretta.
  • Ora prendete l'impasto e stendetelo con un mattarello su un piano infarinato a formare un rettangolo spesso 4-5 mm.
  • Con dei taglia biscotti ricavate tante formine che metterete su una teglia da forno ricoperta con carta da forno (lasciate un po' di spazio fra un biscottino e l'altro in modo che cuocendosi non si attacchino fra loro).
  • Per fare i biscottini ripieni di marmellata dovrete fare un numero uguale di formine intere e di formine della stessa forma e grandezza ma ritagliate all'interno, in modo che poi potrete metterle su quelle intere.
  • Infornate in forno preriscaldato a 170° C per circa 15-20 minuti.
  • Quando saranno cotti sfornate e lasciate raffreddare.
  • Mettete al centro delle sagome intere un po' di marmellata e richiudete con le sagome ritagliate al centro (poi se serve aggiungete altra marmellata dal foro centrale).
  • Ora preparate la glassa mescolando allo zucchero a velo poca acqua per volta (mettetene massimo mezzo cucchiaino alla volta e mescolate) fino ad ottenere una glassa omogenea e non troppo fluida.
  • Poi aggiungete poche gocce di colorante ad una parte di glassa per fare una glassa colorata.
  • Infine decorate i biscottini a piacere e lasciate asciugare all'aria per qualche ora prima di servire.


martedì 14 ottobre 2014

Torta di patate con glassa al cioccolato

Pin It


La ricetta di questa torta la misi sul blog il primo mese che lo aprii ma visto quanto è buona ho pensato di rimettervela! Spero piaccia anche a voi.

Ingredienti:
  • 3 patate medie 
  • 100 g di zucchero semolato
  • 50 g di burro a temperatura ambiente
  • 4 uova medie
  • 100 ml di panna da cucina
  • 1 pizzico di chiodi di garofano in polvere
  • 1 cucchiaio di cannella in polvere
  • 100 g di farina 00
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • poca scorza di limone grattugiata

Ingredienti per la glassa:
  • 200 g di cioccolato fondente per copertura ( al 50% )
  • 70 g di burro

Preparazione:
  • Bollire, pelare e passare al setaccio le 3 patate.
  • In una terrina lavorare a crema lo zucchero con il burro morbido, poi unire le patate lesse, i 4 tuorli (uno per volta), la panna, la polvere di chiodi di garofano, la cannella, la farina, il lievito e la scorza di limone grattugiata.
  • Montare a neve i 4 albumi e incorporarli al resto del composto, versare il tutto in uno stampo da torta (di diametro 26-27 cm) imburrato e infarinato e cuocete in forno preriscaldato a 190° per circa un ora e mezza.
  • Controllate la cottura con uno stuzzicadenti (anche prima del tempo se il vostro forno cuoce molto e vedete la torta scura in superficie) e poi sfornate e fate freddare bene.
  • Ora preparate la glassa sciogliendo a bagnomaria il cioccolato a pezzi con il burro, mescolate bene e fate intiepidire.
  • Glassate la superficie superiore della torta e ponete in frigorifero.

venerdì 10 ottobre 2014

Macarons

Pin It


Scusate l'assenza ma ho avuto alcuni problemi che mi hanno trattenuto lontano dal blog... per farmi perdonare vi lascio la ricetta per dei buonissimi macarons, io ne ho farciti metà con una crema al limone (la cui ricetta la trovate qui) e l'altra metà con della ganache al cioccolato al latte (per questa la ricetta ve la metto qui in fondo).
Spero vi piacciano!



Ingredienti per i macarons (ricetta di Gianluca Fusto):
  • 300 g di polvere di mandorle (farina di mandorla)
  • 300 g di zucchero a velo
  • 100 g di albume 
  • 1 g di colorante in polvere 
  • 110 g di albume
  • 30 g di zucchero
  • 100 g di acqua
  • 300 g di zucchero semolato

Preparazione:
  • Gli ingredienti devono essere tutti a temperatura ambiente e gli albumi è meglio se sono di 2-3 giorni prima.
  • Setacciare la polvere di mandorla con lo zucchero a velo e unire il colorante ai 100 g di albumi che poi mescoleremo alla polvere di mandorla e zucchero.
  • Poi portiamo a 114° C 300 g di zucchero con 100 g di acqua in un pentolino e nel frattempo montiamo in planetaria 110 g di albumi  con 30 g di zucchero, poi versiamoci sopra gli albumi a 114° C.
  • Continuiamo a montare gli albumi in planetaria fino a che la temperatura non scenderà a 50° C.
  • Ora versiamo poco per volta gli albumi montati sul composto di mandorla lavorando bene con una spatola fino a che il composto non cambierà consistenza (quando l’impasto ricade su se stesso significa che è pronto).
  • Mettiamo il composto in una saccapoche con bocchetta liscia e formiamo sulle teglie da forno (coperte da carta forno) dei dischetti tutti uguali.
  • Sbattiamo la teglia sul tavolo e poi lasciamoli riposare scoperti per circa 45 minuti in modo che si formi la crosticina.
  • Infine cuociamoli in forno preriscaldato a 130° C per circa 14 minuti.
  • Far freddare e poi staccarli.
  • Farcire un dischetto con la crema al limone messa in una saccapoche e richiudere con un altro dischetto, fare lo stesso per quelli con la ganache al cioccolato.

Ingredienti per la ganache al cioccolato:
  • 400 g di cioccolato al latte
  • 250 ml di panna liquida
  • 3 cucchiaini di zucchero

Preparazione:
  • Preparate la ganache portando a bollore la panna, poi scioglietevi lo zucchero.
  • Nel frattempo tritate nel mixer il cioccolato, dopodiché versate la panna bollente e azionate ancora il mixer in modo che si crei una crema densa.
  • Lasciate intiepidire la crema in modo che si addensi.

mercoledì 30 luglio 2014

Cous cous leggero con fichi e pistacchi

Pin It

Ingredienti per 5 persone:
  • 350 g di cous cous
  • 80 g di pistacchi già sgusciati
  • 9-10 fichi medi
  • 3 peperoncini piccanti piccolini
  • olio evo
  • sale

Preparazione:
  • Scaldate in una pentola dell'acqua, quando starà per bollire spegnete e salate.
  • Mettete in una ciotola il cous cous, aggiungete 2 cucchiai di olio e sgranatelo con una forchetta, poi aggiungete un po' alla volta l'acqua bollente mescolando con una forchetta per rompere i grumi.
  • Aggiungete acqua finché ne assorbe e diviene "morbido" (assaggiatelo per sentire che non sia più duro).
  • Dopodiché tritate i pistacchi grossolanamente con un pizzico di sale e 2-3 cucchiai di olio ed uniteli al cous cous, poi aggiungete i peperoncini tagliati a pezzi e i fichi tagliati a spicchi.
  • Unite altro olio e servite tiepido o freddo.

mercoledì 2 luglio 2014

Coppette ai fichi caramellati, mascarpone e crumble

Pin It

Ingredienti per il crumble:
  • 250 g di farina 00
  • 50 g di zucchero a velo
  • un pizzico di sale
  • 120 g di olio evo
  • 1 tuorlo d'uovo piccolo

Ingredienti per la crema al mascarpone:
  • 500 g di mascarpone
  • 80 g di miele d'acacia
  • 80 ml di panna liquida

Ingredienti per i fichi:
  • 400 g di fichi maturi
  • 50 g di zucchero di canna

Preparazione (per 5-6 ciotoline):
  • Lavorate in una ciotola la farina con lo zucchero, il sale, l'olio e il tuorlo d'uovo fino ad ottenere un composto omogeneo.
  • Prendete una teglia ricoperta di carta da forno e versatevi il composto spezzettandolo in modo da creare delle briciole.
  • Infornate per 10-15 minuti a 180° e prendete fuori quando si sarà dorato bene.
  • Ora lavorate in una ciotola il mascarpone con un cucchiaio per ammorbidirlo, poi unite il miele e infine la panna liquida montata.
  • Poi tagliate i fichi in spicchi e cuoceteli in padella per 7-8 minuti con lo zucchero di canna in modo da caramellarli, poi lasciateli freddare bene.
  • Infine prendete delle ciotoline e fatevi un primo strato di crumble, poi mettete la crema al mascarpone (aiutandovi con una saccapoche) e infine versatevi i fichi caramellati freddi.


mercoledì 18 giugno 2014

Cheesecake al cioccolato e banane con meringa all'italiana

Pin It

Vi va una cheesecake super golosa???
Io ve la consiglio assolutamente... ma nel caso voleste una cheesecake diversa date un occhiata qui.

Ovviamente la meringa all'italiana che ho messo sul dolce essendo montata insieme allo sciroppo a 121° C potrà tranquillamente essere consumata senza ulteriore cottura in quanto pastorizzata.



Ingredienti  per la base: 

  • 300 g di biscotti secchi (io spesso uso quelli tipo gocciole)
  • 30 g di zucchero 
  • 170 g di burro fuso

Ingredienti per la farcitura: 

  • 1 kg di mascarpone 
  • 250 g di zucchero 
  • 250 g di yogurt bianco 
  • 200 g di banane mature
  • 150 g di cioccolato fondente 
  • 35 g di farina 00 
  • 5 uova medie


Ingredienti per la meringa all'italiana:

  • 75 ml di acqua 
  • 240 g di zucchero 
  • 150 g di albume 
  • 65 g di zucchero 


Preparazione:

  • Per prima cosa scaldate il forno a 170° C, poi tritate i biscotti e mescolateli al burro fuso e allo zucchero e aiutandovi con un cucchiaio versate il composto in uno stampo rotondo a cerniera di circa 27 cm di diametro che avrete precedentemente foderato con carta da forno e che avrete imburrato leggermente ai lati.
  • Schiacciate bene il composto con un cucchiaio e poi ponete la tortiera in forno e fate cuocere per circa 10 minuti, poi sformate e fate raffreddare.
  • Nel frattempo preparate la farcitura mescolando al mascarpone lo zucchero fino ad ottenere un composto omogeneo poi unite lo yogurt bianco, le banane schiacciate con una forchetta, le uova, il cioccolato fondente fuso in microonde (o a bagnomaria) e la farina 00 precedentemente setacciata e mescolate bene.
  • Versate la farcitura sopra la base ormai fredda e infornate in forno precedentemente riscaldato a 250° C per 15 minuti.
  • Dopodiché abbassate le temperature a 150° C e cuocete per circa un ora.
  • La torta sarà cotta quando sarà soda ma con il centro ancora leggermente tremolante, a questo punto prendete fuori la torta è passato un coltello attorno al bordo per staccarlo e poi fate freddare bene.
  • Quando la torta sarà ben fredda potrete metterla su un piatto grande e preparare la meringa.
  • Per prima cosa scaldate in un pentolino l'acqua con 240 g di zucchero controllando la temperatura con un termometro da cucina.
  • Nel frattempo montate in planetaria l'albume con i restanti 65 g di zucchero in modo che diventi ben montato e non appena l'acqua zuccherata arriverà a 121° C versatela velocemente sugli albumi sempre mentre montano e continuate a montare fino a che non saranno diventati tiepidi.
  • Ora mettete la meringa in una saccapoche con bocchetta a stella e decorate la vostra cheesecake.
  • Infine con l'aiuto di un cannello da cucina caramellate l'esterno della meringa in modo che si colori un po' e divenga leggermente dura all'esterno.
  • Conservate in frigorifero fino al momento di servirla.


mercoledì 11 giugno 2014

Profiteroles con crema chantilly

Pin It


Questo golosissimo profiteroles l'ho fatto utilizzando i bignè rimasti dopo aver fatto la mousse al cioccolato al latte con crumble, gocce di cioccolato e bignè che avevo postato la settimana scorsa... per cui se anche voi avete dei bignè da usare non perdetevi questa ricetta!


Ingredienti per i bignè (dose per circa 3 teglie):
  • 250 g di burro
  • 250 g di acqua
  • 1 g di sale
  • 200 g di farina 00
  • 7-8 uova medie

Ingredienti per la crema chantilly:
  • 1 l di latte intero
  • 8 tuorli
  • 260 g di zucchero
  • 100 g di maizena
  • 500 ml di panna liquida
  • 100 g di zucchero semolato

Ingredienti per la glassa al cioccolato:
  • 550 ml di panna liquida
  • 600 g di cioccolato fondente
  • 240 g di zucchero semolato

Preparazione dei bignè (Pasta choux):
  • Sciogliere in un pentolino il burro con l'acqua e il sale senza farlo bollire.
  • Appena inizia il bollore e tutto è ben sciolto unire sempre sul fuoco la farina setacciata e mescolare bene con un cucchiaio di legno fino a che non inizierà a staccarsi dalle pareti della pentola.
  • Ora versate in planetaria con la foglia e mentre mescola unite un po' per volta le uova fino ad ottenere un composto simile alla crema pasticcera e non troppo liquido (unite un nuovo uovo solo quando quello precedente sarà stato ben assorbito).
  • Ora mettete il composto in una saccapoche con bocchetta tonda e formate tanti mucchietti di impasto distanziati fra loro su delle teglie leggermente unte con poco burro fuso (non mettete carta da forno se non non gonfieranno bene).
  • Cuocete in forno ventilato e preriscaldato a 190° C per circa 15-20 minuti (saranno cotti quando saranno ben gonfi e dorati).
  • Fate freddare e poi staccateli dalle teglie.

Preparazione della crema chantilly:
  • Per prima cosa preparate la crema pasticcera sbattendo i tuorli con i 260 g di zucchero, poi unite la maizena e mescolate bene con una frusta da cucina.
  • Nel frattempo scaldate il latte e non appena inizia a bollire versatelo sul composto di tuorli e zucchero, mescolate bene, riversate in pentola e fate cuocere mescolando bene fino a che non addensa.
  • Versate in una ciotola grande, coprite con la pellicola trasparente a contatto con la crema e fate freddare bene.
  • Quando sarà ben fredda montate la panna liquida con i 100 g di zucchero ed unitene una parte alla crema pasticcera (circa 300-400 g secondo i vostri gusti) mescolando delicatamente per non smontare la panna (la panna rimanente ponetela in frigorifero).
  • Mettete la crema chantilly in una saccapoche e farcite i bignè.

Preparazione della glassa:
  • Portate a bollore la panna liquida con lo zucchero mescolando per farlo sciogliere.
  • Dopodiché unite il cioccolato grattugiato e mescolate bene.
  • Fate intiepidire.

Rifinitura:
  • Passate i bignè all'interno della glassa in modo da glassarli bene e formate su un piatto da dolci una piramide.
  • Per finire decorate con ciuffetti di panna montata.
  • Conservate in frigorifero.

mercoledì 4 giugno 2014

Mousse al cioccolato al latte con crumble, gocce di cioccolato e bignè

Pin It

Lo so è un po' che non pubblico quindi per farmi perdonare ho pensato di lasciarvi la ricetta per fare un dolce golosissimo e fresco...
È un po' lungo da fare ma abbastanza semplice! Provatelo!

 
Ingredienti per il crumble:
  • 90 g di farina debole
  • 60 g di burro freddo
  • 60 g di zucchero di canna
  • i semini di mezza bacca di vaniglia

Ingredienti per i bignè (dose per 3 teglie; ovviamente qui non li userete tutti):
  • 250 g di burro
  • 250 g di acqua
  • 1 g di sale
  • 200 g di farina 00
  • 7-8 uova medie
 
Ingredienti per la mousse (per uno stampo in acciaio quadrato di 22 cm di lato di quelli senza il fondo):
  • 500 g di panna liquida
  • 100 ml di latte intero
  • 5 g di agar agar (o 8 g di gelatina in fogli)
  • 400 g di cioccolato al latte

Altri ingredienti:
  • 80 g di gocce di cioccolato fondente
  • 250 ml di panna liquida
  • 50 g di zucchero (per montare la panna)
  • zucchero colorato per decorare

Preparazione del crumble:
  • Frullare insieme tutti gli ingredienti per il crumble.
  • Poi mettete 10 minuti in frigorifero, dopodiché sbriciolate il composto su una teglia ricoperta con carta da forno e cuocete a 160° C fino a che non si sarà dorato e indurito (10-15 minuti massimo).
  • Fate freddare e sbriciolate tutto in modo da avere briciole non molto grandi.

Preparazione dei bignè:
  • Sciogliere in un pentolino il burro con l'acqua e il sale senza farlo bollire.
  • Appena inizia il bollore e tutto è ben sciolto unire sempre sul fuoco la farina setacciata e mescolare bene con un cucchiaio di legno fino a che non inizierà a staccarsi dalle pareti della pentola.
  • Ora versate in planetaria con la foglia e mentre mescola unite un po' per volta le uova fino ad ottenere un composto simile alla crema pasticcera e non troppo liquido (unite un nuovo uovo solo quando quello precedente sarà stato ben assorbito).
  • Ora mettete il composto in una saccapoche con bocchetta tonda e formate tanti mucchietti di impasto distanziati fra loro su delle teglie leggermente unte con poco burro fuso (non mettete carta da forno se non non gonfieranno bene).
  • Cuocete in forno ventilato e preriscaldato a 190° C per circa 15-20 minuti (saranno cotti quando saranno ben gonfi e dorati).
  • Fate freddare e poi staccateli dalle teglie.
  • Io quelli che ho messo sul dolce li ho farciti con della panna montata con lo zucchero (250 ml di panna liquida e 50 g di zucchero).

Preparazione della mousse:
  • Se usate la gelatina mettetela prima a bagno in acqua fredda per farla ammorbidire, poi strizzatela e sgocciolatela bene.
  • Sciogliete il cioccolato tritato a bagno maria o in microonde.
  • Semimontate 400 ml di panna liquida.
  • Poi scaldate il latte in una pentola con 100 ml di panna liquida e scioglietevi all'interno l'agar agar (o la gelatina) e mescolate bene. Fate bollire per un minuto e poi spegnete.
  • Ora unite al cioccolato fuso il latte bollente e mescolate bene con una spatola.
  • Fate intiepidire un po' (ma non troppo) ed unite la panna semimontata.
  • Versate il composto nello stampo leggermente imburrato all'esterno e che avrete chiuso nella parte sotto con della pellicola trasparente tirata benissimo con le mani per non avere grinze (rimarrà attaccata ai lati grazie al burro con cui avrete unto l'esterno).
  • In questo modo il composto non uscirà da sotto (prima di versare mettete lo stampo su una teglia in modo da poterlo poi spostare senza rovesciare la mousse).
  • Livellate bene il composto, poi spargetevi sopra le gocce di cioccolato e non appena inizierà ad indurirsi leggermente ricoprite con il crumble e spingetelo leggermente con le mani per farlo aderire bene.
  • Ponete in freezer ad indurire bene.

Finitura del dolce:
  • Passate 5-6 ore potrete sformare il dolce scaldando i lati dello stampo con le mani in modo che la mousse si stacchi.
  • Poi decorate il dolce con i bignè e la panna rimasta.
  • Io ho anche messo un po' di zucchero colorato sulla panna per decorare.
  • Ponete in frigorifero fino al momento di servire il dolce.

giovedì 17 aprile 2014

Uovo di Pasqua

Pin It


Visto che siamo quasi a Pasqua vi lascio la ricetta per fare un golosissimo uovo di Pasqua.
L'anno scorso ne avevo fatti 2 abbastanza classici che potete vedere qui e qui  ma quest'anno mi sono ispirata ad un uovo che avevo visto alla fiera del gelato a cui sono stata a gennaio che era bucato nella parte superiore e per il resto ho seguito la mia fantasia...
Spero vi piaccia.



Ingredienti:

  • 400 g di cioccolato fondente
  • 100 g di mandorle pelate
  • coloranti in polvere liposolubili color argento e viola

Preparazione:
  • Per prima cosa temperate il cioccolato tritandone finemente la metà e scioglietene i 2/3 nel microonde portandoli a 45° (ogni tanto aprite e mescolate in modo che non si scaldi troppo), versate poi il cioccolato sciolto in una ciotola in cui avrete messo il restante tritato e mescolate bene con una spatola per avere un cioccolato temperato e sciolto bene.
  • Ora versate una parte di cioccolato temperato nello stampo grande da uovo riempiendone una metà e facendolo stendere bene su tutta la superficie. Poi togliete l'eccesso, sbattetelo sul tavolo per togliere le bolle d'aria e livellate bene i bordi.
  • Per l'altra metà versate una parte di cioccolato in una saccapoche e create delle strisce di cioccolato abbastanza grosse nello stampo e mettete il cioccolato anche lungo tutto il bordo esterno.
  • Poi fate uno strato di cioccolato anche in uno stampo da ovetto piccolo e livellate e sbattete bene sul piano di lavoro per eliminare l'aria.
  • Ora lasciate cristallizzare bene le uova e poi temperate il restante cioccolato per fare un secondo strato di cioccolato nelle 3 metà di uova piene (quella bucherellata la lascerete così).
  • Quando le 3 metà piene inizieranno ad indurirsi leggermente attaccatevi un po' di mandorle all'interno.
  • Quando saranno ben cristallizzati e induriti sbattete gli stampi sul tavolo per far uscire le uova e poi unitele con un po' di cioccolato messo in un'altra saccapoche e che passerete sul bordo di una delle 2 metà.
  • Ora attaccate l'uovo grande ad un vassoietto aiutandovi con un po' di cioccolato e poi fate la stessa cosa per unire all'uovo grande quello piccolo.
  • Io ho poi attaccato delle mandorle all'uovo con altro cioccolato.
  • Infine ho soffiato un po' di colorante sull'uovo per renderlo luccicante e con un pennellino ho colorato leggermente l'uovo in alcuni punti.


martedì 15 aprile 2014

Torta salata con pisellini e asparagi

Pin It

Ingredienti:
  • un rotolo di pasta sfoglia rotondo
  • 4 uova
  • 100 gr di Philadelphia
  • 20 gr di parmigiano (più un altro po' per spolverare la torta finita)
  • qualche foglia di basilico
  • una decina di asparagi
  • 3 manciate abbondanti di pisellini
  • sale
  • pepe nero
  • olio evo

Preparazione:

  • Scaldate un filo d'olio in una padella e cuocetevi gli asparagi e i pisellini unendo anche un po' d'acqua.
  • Nel frattempo sbattete in una ciotola le uova e mescolatele con il philadelphia con l'aiuto di una frusta.
  • Poi unite anche il parmigiano grattugiato, il basilico spezzettato e un pizzico di sale e pepe.
  • Ora stendete la pasta sfoglia in una teglia rotonda e versate il composto di uova, poi adagiatevi all'interno gli asparagi e i pisellini cotti spingendoli delicatamente all'interno del composto di uova.
  • Spolverate con un altro po' di parmigiano e richiudete la sfoglia ai bordi della torta.
  • Infornate in forno già caldo a 190° per circa 20-25 minuti.
  • Servite tiepida o fredda.

giovedì 10 aprile 2014

Torta di riso

Pin It

Oggi vi lascio la ricetta per una golosissima torta di riso... io con questa dose ne ho fatte 2 rotonde, ma se voi avete uno stampo grande rettangolare è ancora meglio.

Ingredienti per 2 torte (una da 27 cm e una da 24 cm di diametro):
  • 1 litro e mezzo di latte intero
  • 900 g di zucchero
  • 325 g di riso
  • mezza bacca di vaniglia
  • 12 uova
  • 100 g di liquore amaretto (o altro liquore alla mandorla amara)
  • 200 g di mandorle con pelle
  • 100 g di cedro candito

Ingredienti per la bagna:
  • 50 ml di acqua
  • 50 g di zucchero
  • il succo di mezza arancia piccola
  • 130 ml di liquore amaretto

Preparazione:
  • Portare a bollore il latte con 500 grammi di zucchero, i semini interni della bacca di vaniglia (presi tagliandola a metà con un coltellino e raschiando i semini interni o con un coltellino o con un unghia) e il riso e lasciar cuocere a fuoco medio per 25-30 minuti mescolando spesso.
  • Poi fate freddare benissimo (se per caso fosse rimasto un po' liquido scolatelo) e sgranate bene i chicchi di riso con le mani.
  • Ora unite 400 grammi di zucchero, l'amaretto e 12 uova e mescolate bene.
  • Infine unite le mandorle e il cedro candito tritati bene e mescolate benissimo.
  • Versate subito nelle teglie ricoperte di carta da forno e mescolate un momento con le mani in modo che sia tutto uniforme.
  • Infornate subito in forno preriscaldato a 190° per 40 - 50 minuti.
  • Mentre cuoce preparate la bagna portando a bollore l'acqua con lo zucchero, poi spegnete e lasciate intiepidire.
  • Dopodiché unite alla bagna l'amaretto e il succo dell'arancia.
  • Controllate bene la cottura con uno stuzzicadenti e irrorate dappertutto con la bagna preparata prima.
  • Fate freddare bene e poi sformate le torte.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...