mercoledì 7 agosto 2013

Cous cous con funghi champignon e birra

Pin It

Ingredienti per 6 persone:
  • 500 gr di cous cous precotto
  • 400 gr di funghi champignon bianchi
  • un pomodoro tondo e liscio di circa 350 gr
  • 100 gr di mandorle spellate
  • mezzo bicchiere scarso di birra (io ho usato la Carlsberg)
  • 2 peperoncini secchi
  • erba cipollina
  • olio evo
  • 20 gr di burro
  • sale

Preparazione:

  • Pulite i funghi e tagliateli a pezzi, poi scaldate una padella, scioglietevi il burro e fatevi soffriggere i funghi per 1 minuto, poi sfumate con la birra e fate cuocere ancora 2-3 minuti.
  • Tostate in una padella le mandorle con un filo d'olio fino a che non si saranno leggermente dorate (mescolatele spesso perché non si brucino).
  • Poi tritate nel mixer le mandorle con i peperoncini secchi, una decina di fili di erba cipollina, qualche cucchiaio d'olio, un pizzico di sale e il pomodoro lavato e tagliato a pezzi.
  • Scaldate in una pentola abbondante acqua e appena inizia a bollire salatela leggermente e poi spegnete.
  • Ora mettete in una ciotola il cous cous, aggiungete un filo d'olio e sgranatelo bene con una forchetta, poi aggiungete l'acqua di cottura dei funghi (tenendo i funghi da parte) e l'acqua bollente un po' per volta mescolando con una forchetta per rompere i grumi.
  • Aggiungete acqua finché ne assorbe e diviene quindi "morbido" e cotto (assaggiatelo per sentire che non sia ancora duro).
  • Quando il cous cous sarà pronto conditelo con i funghi, il composto tritato, un filo d'olio e se servisse un pizzico di sale.
  • Servitelo con qualche filo di erba cipollina tritato.

venerdì 2 agosto 2013

Melanzane fritte

Pin It


Oggi ricetta facile facile ma golosissima che ho abbinato ad una ghiacciata "Saranac White IPA" che potete comprare online su Cantina della birra.

Ingredienti per 4 persone:
  • 3 Melanzane Tonde Viola 
  • farina "0" q.b. (quanto basta)
  • acqua gasata q.b.
  • sale q.b.
  • olio di semi per friggere

Preparazione:
  • Lavate le melanzane e tagliatele a fette grosse circa 1 cm e mezzo, poi tagliatele a metà.
  • Ora fate una pastella abbastanza densa mescolando in una ciotola, con una frusta da cucina, la farina con un po' di acqua gassata.
  • La pastella dovrà essere abbastanza densa da restare attaccata alla melanzana per cui se fosse troppo liquida unite altra farina.
  • Ora scaldate abbondante olio in una padella abbastanza alta e capiente e soffriggetevi le melanzane ricoperte di pastella.
  • L'olio dovrà essere bello bollente (verificate versando una goccia di pastella dentro l'olio, se farà tante bollicine è pronto).
  • Dopo qualche minuto di cottura girate le melanzane in modo che si friggano bene da entrambi i lati.
  • Prendetele su quando si saranno dorate e mettetele su carta assorbente.
  • Servitele leggermente salate.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...