martedì 29 gennaio 2013

Crespelle delicate ai funghi champignon

Pin It
 
 
Ingredienti per 7-8 crespelle (per 3-4 persone):
4 uova
200 gr di farina 00
300 ml di latte
3 cucchiai di olio evo
un pizzico di sale
un pizzico di pepe nero

Ingredienti per la besciamella:
600 gr di latte
50 gr di farina
un pizzico di sale
noce moscata

Altri ingredienti:
500 gr di funghi champignon
25 gr di burro
pepe nero
sale

20 gr di parmigiano grattugiato

Preparazione:
Lavorate insieme con una frusta da cucina tutti gli ingredienti per le crespelle fino a formare un'impasto omogeneo.

Poi prendete una padella antiaderente, ungetela con poco olio, scaldatela e versatevi un pò della pastella.

Quando sarà quasi cotta aiutatevi con una paletta e girate la crespella per cuocerla da entrambi i lati.

Fate lo stesso per tutte le crespelle.

Dopodiché preparate la besciamella frullando insieme farina e latte, poi versate in un pentolino e portate a bollore mescolando con la frusta da cucina man mano che si addensa; infine spegnete, salate leggermente ed unite una grattugiata di noce moscata.

Poi pulite i funghi e tagliateli in 5-6 pezzi.

Ora scaldate una padella, scioglietevi il burro e cuocetevi i funghi, infine salate e pepate leggermente.

Scaldate il forno a 180°.

Dopodiché prendete una teglia da forno e versatevi sul fondo uno o due cucchiai di besciamella.

Poi farcite le crespelle con un pò dei funghi e un cucchiaio scarso di besciamella, poi arrotolatele e ponetele tutte nella teglia.

Infine ricoprite con la besciamella rimasta e ricoprite con il parmigiano grattugiato.

Infornate e fate cuocere per una quindicina di minuti terminando con 5-10 minuti di grill (stando attenti che non bruci niente).

Per finire servite.

giovedì 24 gennaio 2013

Panini per hamburger

Pin It


Ciao a tutti, oggi vi lascio la ricetta per dei deliziosi panini per hamburger facilissimi da preparare...

Io li ho fatti vegetariani farcendoli con qualche fetta di pomodoro, una buonissima svizzera vegetariana e una salsina preparata con 3 cucchiai di concentrato di pomodoro, 5 di maionese, un pizzico di sale e un pò di peperoncino.


Ingredienti per 8 panini:
550 gr di farina
150 ml di acqua tiepida
50 ml di latte
mezzo cubetto di lievito di birra
40 gr di zucchero
30 ml di olio evo
1 uovo medio
un pizzico di sale

altra acqua se servisse

Per "decorare":
latte per spennellare
semi di papavero (o anche di sesamo se li avete)
semi di zucca decorticati

Preparazione:
Sciogliete il lievito nell'acqua tiepida, poi unite anche lo zucchero, mescolate e fate riposare 5 minuti.

Dopodiché versate la farina in una ciotola e lavoratela insieme al resto degli ingredienti unendo per ultimo il sale e aggiungendo se vi servisse altra acqua fino a formare una palla d'impasto liscia e omogenea.

Quando sarà pronta mettetela a lievitare in una ciotola leggermente unta d'olio, coperta con un panno e in luogo tiepido per almeno 2 ore.

Passate le 2 ore prendete l'impasto e dividetelo in 8 palline uguali (vi si sgonfierà un pò ma non fa niente).

Schiacciate leggermente le 8 palline in moda da formare dei dischetti e mettetele a lievitare su 2 teglie da forno ricoperte con carta da cucina (lasciate un pò di spazio fra l'una e l'altra) e coperte con un canovaccio pulito per almeno un'oretta e mezza.

Quando saranno lievitate spennelatele con poco latte e ricopriteli con un pò dei semi.

Fate cuocere in forno già caldo a 180° per circa 10 - 15 minuti e quando saranno ben dorati prendeteli fuori.

martedì 22 gennaio 2013

Gelatina di bacche di goji e tè nero

Pin It

Oggi vi lascio la ricetta per un dolce un pò particolare ma che fa benissimo alla salute contenendo le bacche di goji e il tè nero.
Ingredienti per la gelatina di bacche di goji:
160 gr di acqua
80 gr di zucchero
200 ml di succo di bacche di goji
6 gr di agar agar (serve per gelificare)

Ingredienti per la gelatina al tè nero:
2 bustine di tè nero
360 ml di acqua
60 gr di zucchero
6 gr di agar agar

Inoltre servono:
80 gr di bacche di gogj
20 ml di succo di goji
80 ml d'acqua

Ingredienti per la salsina:
100 ml di succo di goji
10 gr di zucchero
1 cucchiaino di maizena

Preparazione:
Per prima cosa mettete a bagno le bacche di goji in 20 ml di succo di goji mescolato ad 80 ml di acqua e lasciatele lì per una quindicina di minuti, poi scolatele e mettete la metà delle bacche sul fondo di 4 stampini in silicone.

Nel frattempo preparate la prima gelatina portando a bollore in un pentolino l'acqua con lo zucchero e i 200 ml di succo di goji, appena inizia a bollire unite l'agar agar e mescolate bene con una frusta da cucina per un minuto.

Spegnete e versate subito il composto all'interno dei 4 stampini.

Lasciate quindi raffreddare in modo che si formi la gelatina e poi mettetevi sopra il resto delle bacche.

Ora preparate un tè mettendo a bagno le 2 bustine da tè in 360 ml di acqua bollente e lasciate lì per un pò, poi riportate a bollore unendo lo zucchero e appena bolle versate l'agar agar e mescolate ancora per un minuto con la frusta da cucina, poi spegnete, versate subito negli stampini e lasciate raffreddare.

A questo punto preparate la salsina portando a bollore il succo di goji con lo zucchero, appena bolle sciogliete la maizena in un bicchierino con un pò del liquido bollente, poi versate sul resto e fate addensare mescolando con la frusta.

Appena si addensa fate bollire ancora 30 secondi, poi spegnete e fate raffreddare.

Infine sformate le gelatine e servitele con la salsina preparata e volendo qualche bacca per decorare.

venerdì 18 gennaio 2013

Risotto alle mele e noci

Pin It

Ingredienti per 5 persone:
500 gr di riso
1 mela grande (usatene una abbastanza soda... io ho usato le mele Abbondanza)
70 gr di gherigli di noci
1 cipolla rossa
25 gr di burro
olio evo
pepe nero
sale

brodo vegetale bollente q.b.

Preparazione:
Sbucciate la mela e tagliatela a cubettini, poi pulite e tritate la cipolla.

Sciogliete in una pentola il burro insieme ad un goccio d'olio e soffriggetevi bene la cipolla, poi unite anche la mela e soffriggete per un minuto circa.

Ora unite il riso, fatelo tostare un minuto mescolando e ricoprite con un pò del brodo.

Fate cuocere il riso mescolando spesso ed unendo man mano altro brodo.

Quando sarà quasi cotto unite le noci tritate grossolanamente, poi salate e pepate leggermente.

Spegnete, fate riposare 1 minuto coperto e poi servite subito.

lunedì 14 gennaio 2013

Cupcake al burro d'arachidi

Pin It


Ciao a tutti, questi cupcakes ve li avevo già postati tempo fa ma dato che sono buonissimi e vi ho apportato qualche piccolissima modifica ho pensato di ripubblicarli...

Che dite? Vi piacciono? ^^


Ingredienti per una ventina di cupcakes piccoli:
120 gr di burro di arachidi
40 gr di burro a temperatura ambiente
100 gr di zucchero di canna
130 gr di zucchero
2 uova sbattute
230 gr di farina
poco più di mezza bustina di lievito per dolci
mezza bacca di vaniglia
100 ml di latte

Ingredienti per la copertura:
200 gr di cioccolato fondente da copertura
50 gr di burro

gocce di cioccolato q.b.

Preparazione:
Per prima cosa riscaldate il forno a 190° C.

In una terrina mescolate poi il burro morbido con il burro d'arachidi e tutto lo zucchero (quello normale e quello di canna) fino ad ottenere un composto omogeneo.

Dopodiché aggiungete le 2 uova sbattute e i semi interni della mezza bacca di vaniglia presi tagliandola a metà e mescolate bene.

Ora setacciate la farina insieme al lievito e aggiungeteli al composto alternandoli con il latte.

Mescolate bene fino a quando non sarà tutto ben omogeneo.

Distribuite il tutto nei pirottini riempiendoli per 3/4 (io ho usato la teglia da muffin della Guardini).

Infine infornateli a 190° per 25 minuti circa e poi fateli raffreddare.

Quando saranno freddi sciogliete a bagnomaria il cioccolato e poi mescolatelo bene al burro tagliato a cubettini.

Usate questa glassa per decorare i cupcakes mattendovi sopra anche un pò di gocce di cioccolato.

Poneteli poi a raffreddare bene e infine serviteli.

venerdì 11 gennaio 2013

Vellutata di champignon

Pin It

Ingredienti per 2 persone:
500 gr di funghi champignon
20 gr di parmigiano
1 spicchio d'aglio
olio evo
sale
pepe nero

brodo vegetale caldo q.b.

Preparazione:
Lavate i funghi e tagliateli a fette.

Scaldate in una padella poco olio e soffriggetevi lo spicchio d'aglio pulito e leggermente schiacciato, poi unite i funghi e mescolate.

Fate cuocere unendo un pò di brodo vegetale, poi salate e pepate.

Quando i funghi saranno cotti frullateli nel mixer insieme al parmigiano grattugiato (e se vi piace l'aglio) unendo man mano un pò di brodo vegetale caldo fino a formare una vellutata liscia e non troppo densa.

Servite con una spolverata di pepe nero e 2 o 3 rondelle di funghi per piatto tenute da parte da metà cottura (perché non scurissero troppo).

martedì 8 gennaio 2013

Pennoni rigati con semi di zucca e tofu al curry su vellutata di zucca

Pin It

Ingredienti per 4 persone:
400 gr di pennoni rigati
150 gr di tofu biologico al naturale
una manciata abbondante di semi di zucca
un cucchiaino di curry
una spolverata di curcuma
un pizzico di peperoncino
olio evo
sale

Ingredienti per la vellutata:
350 gr di polpa di zucca già cotta al microonde senza buccia (o se preferite al forno o anche in padella con poca acqua)
un pizzico di peperoncino
acqua calda q.b.
olio evo
sale

Preparazione:
Mettete a cuocere la pasta in abbondante acqua bollente salata.

Nel frattempo scaldate in una padella capiente un filo d'olio con il curry, la curcuma e il peperoncino e soffriggetevi bene i semi di zucca.

Tagliate a cubettini il tofu e soffriggeteli per 2 minuti circa insieme ai semi di zucca, poi salate.

Scolate la pasta ancora al dente tenendo da parte l'acqua di cottura e versatela nella padella.

Finite di cuocere la pasta unendo man mano acqua calda e mescolando fino a quando non si sarà cotta.

Intanto prendete la zucca ancora calda e tritatela nel mixer insieme al peperoncino, a un cucchiaio d'olio, a poco sale e aggiungendo man mano acqua calda fino a formare una vellutata (non troppo liquida).

Servite i pennoni rigati sopra ad un pò della vellutata.

giovedì 3 gennaio 2013

Zuppa di lenticchie e cime di rapa

Pin It

Ingredienti per 5 persone:
500 gr di lenticchie secche
300 gr di cime di rapa (già pulite)
50 gr di pomodori secchi
mezzo bicchiere di vino rosso
2 peperoncini secchi
olio evo
sale

circa 1 litro e 300 di brodo vegetale caldo

Preparazione:
Mettete a bagno le lenticchie in una ciotola piena d'acqua e lasciategliele per circa 5-6 ore e poi sciacquatele.

In una pentola capiente scaldate 3 cucchiai d'olio con i peperoncini spezzettati e poi versate le lenticchie scolate.

Fate soffriggere 2-3 minuti e poi sfumate con il vino.

Nel frattempo tagliate i pomodori secchi a listarelle e le cime di rapa a pezzi non troppo grandi.

Ora unite anche le cime di rapa e i pomodori secchi e ricoprite con 1 litro di brodo.

Fate poi cuocere a fuoco medio e con il coperchio per almeno un'oretta in modo che le lenticchie si cuociano bene e se servisse unite altro brodo.

A fine cottura salate leggermente e servite subito.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...