venerdì 6 dicembre 2013

Pasta sfoglia e cornetti sfogliati dolci

Pin It

Questa è la ricetta per la sfogliata (pasta sfoglia) che ho imparato al corso di pasticceria... io l'ho usata per farci dei cornetti ma essendo pasta sfoglia ovviamente potete farci quello che volete... torte salate, millefoglie, ecc...

Ingredienti:
  • 1 kg  e 250 gr di farina w 230-220 (è la forza della farina)
  • 25 gr di sale
  • 250 gr di burro a cubettini
  • acqua q.b. (circa 450 ml)
  • per le pieghe: 1 kg di burro buono
Per spennellare:
  • 1 uovo
  • zucchero a velo

Preparazione:
  • Mettete gli ingredienti nell'impastatrice (tranne il burro per le pieghe) e lavorateli bene fino ad ottenere un composto omogeneo e compatto.
  • Ora prendete il burro, scioglietelo un attimo nel microonde in modo che sia morbido (ma non liquido) e poi mettetelo fra due fogli di carta da forno e con l'aiuto di un mattarello dategli forma rettangolare (alto circa 4-5 mm). Ponete in frigo a raffreddare bene.
  • Ora prendete il composto preparato in precedenza e stendetelo con il mattarello (aiutandovi con un po' di farina) in modo da dargli forma rettangolare grande circa un terzo più del panetto di burro steso.
  • Stendete il burro sul panetto in modo da coprirne i 2/3.
  • Ora ripiegate l'impasto in 3 parti iniziando con il terzo dove non vi è burro (A) che metterete sulla parte centrale (B) e sopra richiudete con la parte finale (C) imburrata.
  • Dato che credo di non essere molto brava a spiegarvi a parole come fare la piega in 3 vi ho fatto uno schema così potete vedere direttamente come si fa.


  • Ponete in frigo per un'oretta.
  • Dopodiché stendete di nuovo a formare un rettangolo e date una piega in 4 come da immagine:

  • Ristendete e ripiegate nuovamente in 4, poi ponete mezz'oretta in frigo a raffreddare.
  • Ora potete stendere l'impasto con il mattarello facendolo di un altezza di circa 3-4 mm e dandogli forma rettangolare.
  • Quando lo avrete steso tagliatelo in tante strisce alte circa 12 cm e poi tagliatele a forma di triangolo.
  • Dopodiché farciteli mettendovi al centro quello che preferite (io ho messo in alcuni nutella e in altri crema al pistacchio) e arrotolateli partendo dalla base e tirando leggermente la punta per allungarli.
  • Poneteli su delle teglie da forno, coperte con carta da forno, distanziandoli fra di loro e posizionando la punta del cornetto sotto in modo che lievitando non si alzi, poi fate lievitare in un luogo non troppo freddo per circa 5-6 ore (io li ho messi nel forno spento).
  • Se ne volete congelare una parte metteteli su una teglia da forno a meno di mezzo cm di distanza e fateli congelare in freezer coperti con pellicola trasparente. Quando saranno ben congelati potrete riporli in dei sacchetti da freezer. Quando poi vorrete cuocerli vi basterà metterli su una teglia, farli scongelare per tutta la notte e poi cuocerli.
  • Appena saranno ben lievitati spennellateli con un po' di uovo sbattuto, spolverate con zucchero a velo e poi infornate in forno preriscaldato a 180° per circa 15-20 minuti.
  • Quando saranno ben dorati prendeteli fuori e fateli raffreddare.

4 commenti:

  1. Sono perfetti O_O complimenti!!!!!
    Ti auguro un felice we <3
    la zia consu

    RispondiElimina
  2. Sono stupendi! Le tue spiegazioni sono chiare e precise!
    Bravissima!
    Un abbraccio Laura:-)

    RispondiElimina
  3. Questi cornetti sono meravigliosamente stupendi!
    Le tue spiegazioni, sono chiare e precise! Appena posso proverò a farli, mi ispirano un sacco!
    Bravissima!
    Un abbraccio Laura♥♥♥

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...