martedì 5 novembre 2013

Falafel

Pin It

I falafel sono delle polpette di ceci fritte di origine araba/israeliana e quasi sicuramente li avrete già visti in giro (soprattutto dai kebabbari)... io devo ammettere che però non li ho mai comprati ma ho direttamente provato a farli a casa.
Secondo me sono buonissimi accompagnati con hummus o con una salsina allo yogurt (yogurt greco a cui aggiungerete ad esempio menta tritata, sale e pepe).
Dimenticavo... nel caso foste a dieta potete anche cuocerli nel forno.

Ingredienti per circa una cinquantina di falafel:
  • 500 gr di ceci secchi
  • 150 gr di cipolla
  • 20 gr di prezzemolo fresco
  • 2 spicchi d'aglio
  • un cucchiaino di semi di cumino
  • una spolverata di peperoncino in polvere
  • mezzo cucchiaino di sumac in polvere (è una spezia, se non l'avete omettetela pure)
  • sale
  • pepe nero
  • circa 80 gr di farina 0
  • olio di semi per friggere

Preparazione:
  • Mettete a bagno i ceci per 10-12 ore.
  • Dopodiché sciacquateli bene, asciugateli e tritateli insieme all'aglio, alla cipolla, al prezzemolo e alle spezie.
  • Quando saranno tritati finemente versateli in una ciotola e salateli leggermente.
  • Ora unite la farina. Io ne ho messa fino ad ottenere un composto con cui riuscire a formare delle palline d'impasto che non si rompano.
  • Quando avrete aggiunto la farina necessaria formate tante palline grandi un po' più di una noce e schiacciatele leggermente.
  • Ponetele su un vassoio e lasciatele in frigo per circa 1 ora.
  • Passata l'ora scaldate abbondante olio in una padella e friggetevi tutte le palline fino a doratura.
  • Serviteli caldi.

2 commenti:

  1. Che belline queste falafel..
    Piccole bombette di bontà!!
    Brava .
    Inco

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...