sabato 29 settembre 2012

Noodle piccanti con zucchine e zenzero

Pin It

Ingredienti per 3 persone:
250 gr di noodle
2 zucchine
zenzero in polvere
salsa di soia q.b.
mezzo peperoncino piccante fresco
olio evo
sale

Preparazione:
Lavate le zucchine e tagliatele a cubettini, poi eliminate i semi dal peperoncino e tagliatelo a pezzetti.

Dopodiché scaldate poco olio in una padella capiente e soffriggetevi le zucchine con il peperoncino e abbondante zenzero in polvere, mescolando spesso.

Dopo qualche minuto unite un pò di acqua bollente salata (in modo che le zucchine non si brucino) e continuate a cuocere.

Quando l'acqua sarà evaporata unite 2-3 cucchiai di salsa di soia e salate leggermente.

Nel frattempo cuocete i noodle per 4-5 minuti in abbondante acqua bollente salata.

Appena saranno cotti scolateli e saltateli in padella con le zucchine e altri 2 cucchiai di salsa di soia.

Servite subito.

mercoledì 26 settembre 2012

Millefoglie alla crema pasticcera bianca e nera

Pin It

Ingredienti per un dolce per 5-6 persone:
1 sfoglia di pasta sfoglia rettangolare lunga circa 40 cm
zucchero di canna bruno

200 ml di panna liquida
300 ml di latte
100 gr di tuorli
100 gr di zucchero di canna bruno
mezza bacca di vaniglia
70 gr di amido di mais

70 gr di cioccolato fondente + un'altro pò per decorare

palline di zucchero per decorare

Preparazione:
Prendete la pasta sfoglia e tagliatela in 3 rettangoli di uguale dimensione.

Metteteli su 2 teglie da forno ricoperte con carta forno lasciando un pò di distanza fra di loro e spolverateli con un pò di zucchero di canna.

Dopodiché poneteli in forno già caldo a 220° fino a quando non saranno ben dorati e cotti (se dovessero gonfiarsi troppo forateli leggermente con un coltello in modo che si abbassino un pò).

Appena cotti prendeteli fuori e fateli raffreddare bene.

Ora preparate la crema pasticcera mettendo a scaldare in un pentolino la panna con il latte.

Nel frattempo montate bene i tuorli con lo zucchero a velo, poi unite l'amido di mais e i semini della mezza bacca di vaniglia presi con un coltellino.

Montate bene il tutto e versatelo in padella sul latte e la panna ben caldi.

Fate cuocere mescolando bene con una frusta da cucina per 2-3 minuti in modo che si addensi bene, poi spegnete.

Nel frattempo sciogliete a bagnomaria o nel microonde i 70 gr di cioccolato, poi uniteli a metà della crema pasticcera e mescolate bene.

Versate entrambe le creme in delle ciotole, coprite con pellicola trasparente e fate raffreddare.

Dopodichè prendete un piatto rettangolare e mettetevi un rettangolo di sfoglia, poi ricopritelo con le 2 creme mescolandole leggermente con un cucchiaio e coprite con un'altra sfoglia.

Mettete altra crema, poi l'ultima sfoglia e infine altra crema.

Ponete in frigorifero.

Poco prima di servire decorate con cioccolato fuso e palline di zucchero .

domenica 23 settembre 2012

Frittata di albumi con fagioli rossi e provola

Pin It

Ingredienti per 4-5 persone:
6 albumi
200 gr di fagioli rossi già cotti
100 gr di provola
1 peperoncino secco
sale

olio evo

Preparazione:
In una ciotola sbattete bene i bianchi con un pizzico di sale, poi unite il peperoncino secco spezzettato, i fagioli e la provola a cubetti e mescolate bene.

Cuocete la frittata in una padella antiaderente leggermente unta d'olio girandola a metà cottura.

Servite.

giovedì 20 settembre 2012

Pasta saltata alle verdure e salsa di soia

Pin It

Ingredienti per 4 persone:
400 gr di pasta
2 melanzane
1 peperone
salsa di soia
olio evo
sale
pepe

Preparazione:
Pulite le verdure e tagliatele a cubetti.

In una pentola di acqua bollente salata cuoceteci la pasta.

Nel frattempo scaldate in una padella un filo d'olio e cuocetevi le verdure, dopo 5 minuti unite abbondante salsa di soia e continuate a cuocere.

Quando le verdure saranno cotte scolate la pasta ancora molto al dente tenendo da parte l'acqua e cuocetela in padella con le verdure e un pò dell'acqua tenuta da parte.

Finite di cuocere la pasta aggiungendo man mano altra acqua e infine unite altra salsa di soia, un pizzico di sale e poco pepe.

Spegnete e servite subito.

lunedì 17 settembre 2012

Lenticchie e taccole piccanti

Pin It

Ingredienti per 2 persone:
150 gr di lenticchie
300 gr di taccole
50 gr di frutta secca mista
olio evo
sale
un pò di peperoncino Habanero rosso (non troppo perchè è molto piccante)
una spolverata abbondante di zenzero in polvere

Preparazione:
Per prima cosa cuocete le lenticchie in abbondante acqua bollente salata.

Nel frattempo pulite le taccole, eliminate le estremità e tagliatele a pezzi.

Poi scaldate in una padella un filo d'olio con il peperoncino tagliato a pezzi piccoli e una spolverata abbondante di zenzero.

Dopodichè unite le taccole e fatele cuocere 5 minuti, poi continuatele a cuocere aggiungendo un pò dell'acqua di cottura delle lenticchie.

Quando le taccole saranno cotte unite le lenticchie già cotte e mezzo bicchiere della loro acqua e fatele cuocere ancora un pò.

Infine salate leggermente e unite la frutta secca tagliata a pezzi.

venerdì 14 settembre 2012

Risotto con zucchine e taccole

Pin It

Ingredienti per 5 persone:
500 gr di riso
250 gr di taccole
1 zucchina
mezzo bicchiere di vino bianco
400 gr di passata di pomodoro
1 spicchio d'aglio
olio evo
sale
peperoncino

brodo vegetale

Preparazione:
Scaldate un filo d'olio in una pentola con lo spicchio d'aglio schiacciato e una spolverata di peperoncino in polvere e soffriggetevi la zucchina a cubettini e le taccole tagliate a pezzi (eliminate le estremità prima di tagliarle).

Fate cuocere le verdure per 5-10 minuti, eliminate l'aglio, poi unite il riso e fatelo tostare.

Dopodichè unite il vino e cuocete fino a farlo evaporare.

Poi unite un pò di brodo vegetale e fate cuocere unendone man mano altro.

Quando sarà quasi cotto unite la passata di pomodoro e un pizzico di sale e finite di cuocerlo.

Infine servite.

martedì 11 settembre 2012

Babà al liquore di mandorle per festeggiare...

Pin It

Ciao a tutti,
oggi è il mio compleanno (compio 25 anni...) e ho quindi pensato di festeggiare lasciandovi la ricetta per questi buonissimi babà...


Ingredienti per un babà grande e 10-11 piccolini:
500 gr di farina 00
6 uova medie
200 gr di burro a temperatura ambiente (per cui ammorbidito) + altro per imburrare
50 gr di zucchero
1 bustina di lievito di birra in polvere
sale

Per la bagna:
200 ml di acqua
100 gr di zucchero semolato
250 ml di liquore di mandorle

marmellata di albicocche + poca acqua

un cestino di lamponi freschi
zucchero a velo q.b.


Preparazione:
Impastate a mano (o meglio ancora nella planetaria) la farina con lo zucchero e il lievito.

Poi unite poco per volta le uova e continuate ad impastare.

A questo punto unite il burro a temperatura ambiente e un pizzico di sale.

Lavorate bene l'impasto con le mani (vi verrà un impasto abbastanza morbido).

Poi imburrate gli stampini e lo stampo grande e mettete una palla d'impasto in ogni stampino (non fino al bordo perché lieviterà) e il resto nello stampo grande.

Fate lievitare in luogo caldo e coperti con un canovaccio per 2-3 ore.

Accendete il forno a 170° e appena caldo mettetevi dentro gli stampi e fate cuocere per 10-15 minuti quelli piccoli e per 25-30 minuti quello grande.

Appena cotti prendeteli fuori e fate raffreddare.

Ora preparate una bagna sciogliendo in un pentolino lo zucchero con l'acqua, poi fate raffreddare 5-10 minuti ed unite il liquore.

Usate questo composto per immergervi i babà cotti, poi strizzateli e spennellateli subito con un pò di marmellata mescolata a poca acqua per renderla più fluida.

Servite i babbà spolverati di zucchero a velo e accompagnati con un pò di lamponi freschi.


sabato 8 settembre 2012

Pasta e lenticchie

Pin It

Ingredienti per 5 persone:
500 gr di conchigliette
lenticchie già cotte in acqua bollente salata (erano 100 gr prima di cuocerle)
2 carote
2 coste di sedano
1 piccola cipolla
olio evo
sale
peperoncino

Preparazione:
Scaldate in una padella molto capiente un filo d'olio con un pò di peperoncino in polvere e soffriggetevi le verdure lavate, pelate e tritate finemente.

Quando si saranno soffritte unite le lenticchie già cotte e salate leggermente.

Dopo qualche minuto unite la pasta ancora cruda e ricopritela con acqua bollente leggermente salata.

Fate cuocere mescolando spesso fino a quando la pasta non sarà cotta (se servisse unite altra acqua bollente).

Infine servite.

giovedì 6 settembre 2012

Ora sono Vegetariana e... Tofu piccante con salsa alla rucola

Pin It

Ciao a tutti,
come avrete letto dal titolo sono diventata vegetariana....

L'ho fatto perchè adorando tutti gli animali non riuscivo più a mangiare carne e pesce senza sentirmi in colpa per cui ho preferito eliminarli completamente dalla mia dieta.

Ho anche ridotto tantissimo uova e formaggi e eliminato quasi completamente il latte vaccino (ora uso quello di soia, riso e mandorla).

Nel sito comunque metterò ancora qualche ricetta di carne perchè comunque la mia famiglia continuerà a mangiarne (anche se sicuramente meno).

Io spero che continuerete a seguirmi perchè farò ancora ricette come prima aggiungendone però alcune con tofu, seitan e altri ingredienti un pò particolari e ovviamente troverete ancora tante ricette di dolci (che io purtroppo amo alla follia ^^ ).

Oggi comunque vi lascio la ricetta del mio primo esperimento con il tofu.. spero vi piaccia!!!

A presto!!!

Tofu piccante con salsa alla rucola
  

Ingredienti per 2 persone:
350 gr di tofu
2 cucchiaini di semi di papavero
olio evo
peperoncino Habanero rosso (non tantissimo perchè è uno dei più piccanti... ma ovviamente potete sostituirlo con un'altro peperoncino ^^)
sale

Per la salsina:
40 gr di rucola
2 cucchiai abbondanti di olio evo
poco sale
un cucchiaio d'acqua

altra rucola per servire il tofu

Preparazione:
Tagliate il tofu a cubettini e soffriggetelo per 6-8 minuti in una padella in cui avrete scaldato un filo d'olio con il peperoncino a pezzettini e i semi di papavero.

Nel frattempo frullate nel mixer la rucola con l'olio, un pò d'acqua e poco sale fino a formare una salsina abbastanza densa.

Quando il tofu sarà pronto salatelo leggermente e servitelo su un piatto in cui avrete adagiato sul fondo un pò di rucola fresca.

Conditelo con la salsina e servite subito.

lunedì 3 settembre 2012

Curry di lenticchie con verdure

Pin It

Ingredienti per 5 persone:
250 gr di lenticchie
200 gr di carotine
400 gr di pomodori maturi
1 grossa cipolla
olio evo

1 cucchiaino scarso di semi di cumino
mezzo cucchiaino di garam masala
una spolverata abbondante di semi di coriandolo macinati
5 semi di cardamomo leggermente schiacciati
1 spolverata di curcuma
mezzo cucchiaino di curry
1 piccolo peperoncino piccante tagliato a rondelle e privato dei semi

sale q.b.

Preparazione:
Cuocete le lenticchie in abbondante acqua bollente leggermente salata.

Nel frattempo lavate le verdure, poi tagliate abbastanza finemente la cipolla e a rondelline le carote; poi private dei semi i pomodori e tagliateli a cubettini.

Scaldate in una padella capiente un filo d'olio e tostatevi le spezie e il peperoncino per 1-2 minuti stando attenti a non bruciarle.

Ora unite la cipolla e le carote e fate soffriggere un paio di minuti.

Coprite poi con un pò dell'acqua di cottura delle lenticchie e fate cuocere una decina di minuti almeno.

Quando le lenticchie si saranno ammorbidite scolatele (tenendo da parte l'acqua di cottura) e versatele in padella con le verdure e i pomodori a cubettini.

Ricoprite con altra acqua di cottura e fate cuocere per circa  20 minuti a fuoco basso, con il coperchio e mescolando ogni tanto.

A fine cottura salate leggermente.

Servite.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...