giovedì 31 maggio 2012

Salatini di pastasfoglia ripieni ai wurstel

Pin It

Ingredienti per un cabaret grande di salatini (quello che vedete in foto):
2 fogli di pasta sfoglia rettangolari
3-4 confezioni di wurstel
un tuorlo d'uovo
poco latte

Preparazione:
Ponete i wurstel sul bordo della pasta sfoglia e arrotolateli formandovi sopra un unico strato di pasta(tagliate via la pasta sfoglia in più che userete per formare altri salatini), poi premete bene in modo che si attacchi.

Fate così fino a finire la pasta sfoglia.

Ora poneteli su due teglie da forno ricoperte con carta da forno lasciando un pò di spazio fra di loro e spennellateli con il tuorlo sbattuto con poco latte.

Fateli cuocere in forno già caldo a 180° C fino a quando non saranno belli dorati (ci vorranno circa 15 - 20 minuti).

Infine serviteli freddi o tiepidi.

 

martedì 29 maggio 2012

Informazioni da diffondere per i terremotati!!!

Pin It


Passate parola!



ZONE TERREMOTO!

ANNUNCI ALBERGATORI PER I TERREMOTATI:
Vista la Gravità della situazione mettiamo a disposizione gratuitamente camere presso il nostro albergo.

HOTEL SPORTING - CAMPAGNOLA EMILIA (RE) TEL. 052275484 - 3923556690.
Michele e Walter. ( Michele Brioni)
Holiday Inn Ravenna, Via Enrico Mattei 25, 0544-455902

Hotel Astra (Ferrara), Viale Cavour 55, CAP 44121, tel. 0532-206088


Hotel Sporting di Campagnola Emilia (Reggio Emilia), tel. 0522-75484 392-3556690


Don Alberto di Argelato (BO), via Funo 14, ospita sfollati. Alberto.maria.d@alice.it tel. 051-861505 333-5227908 338-3879861


Hotel Commodore Cervia, via Lungomare Grazia Deledda 126, CAP 48015, Cervia (Ravenna)

0544-71666

Hotel Perla Verde Milano Marittima, viale 2 Giugno 144, CAP 48015 Milano Marittima (Ravenna) 0544-994014


Hotel President Cervia, via Irpinia 16, CAP 48015, Cervia (Ravenna), 0544-987470


POTREBBERO SERVIRE DONAZIONI DI SANGUE PER I FERITI, ecco le sedi AVIS locali
http://www.avis.it/usr_view.php/ID=1403/id_regione=8#risultati_sedi
A MODENA SERVE SANGUE ZERO NEGATIVO


IN OGNI CASO C'E' BISOGNO DI:
- ACQUA, tanta acqua
- Posate, bicchieri, piatti di plastica
- Doccia schiuma, shampoo, dentifricio, spazzolini
- Carta igenica, assorbenti, lenzuola, federe
- Stracci per il pavimento, spazzolone, secchi, mocio e secchi per il mocio, guanti di plastica per pulizie e servizi igenici, detersivi per bucato a mano e lavatrice

Per i bambini:
- Latte in polvere, pannolini per neonati e bambini più grandi

♥ GRAZIE ♥

_____________________________



059 200200

è il numero della protezione civile per assistenza nella zona di Modena.

_____________________________


Per favore chi non ha problemi non usi il cellulare.

Linee sovraccariche rallentano gli aiuti.

_____________________________



Nelle zone coinvolte dal terremoto togliete le password delle wifi.

Le reti cellulari non funzionano.

_____________________________




NUMERI DI EMERGENZA:
- Ferrara: 0532771546
- Modena: 059200200
- Mirandola: 0535611039
- San Felice: 800210644
- Cento: 3332602730

Telefono: 0535 49806 cellulare per urgenze 329 3179600
mail: polizia.municipale@comune.cavezzo.mo.it


Comune di Cento: il nr verde non funziona x aiuti chiamare 3332602730

_____________________________


Il Comune di Mirandola cerca professionisti: ingegneri, architetti.

Contattare la P. Municipale: 0535/611039, 800/197197.



_____________________________




Appello ai cittadini: aprite le reti wi-fi per migliore copertura delle zone colpite, aiutando così i soccorsi....

Mentre per chi volesse è attivo il numero 45500 per inviare SMS e donare 2 euro.

Agli amici ed amiche blogger sentitevi liberi di copiare il post e condivederne i contenuti ovunque.

Tartellette ai 2 gusti....

Pin It

Qualche giorno fa ho pensato di inaugurare i miei nuovi stampi per tartellette di 2 diverse dimensioni e così ho preparato questi buonissimi dolcetti... le tartellette più piccole sono al mascarpone e cioccolato fondente con un cuore di crema al pistacchio, mentre le più grandi sono al mascarpone e cioccolato al latte con all'interno una buonissima amarena...

Che dire... provatele.... ^_^


Ingredienti per la pasta frolla (per circa 12 pasticcini di circa 6 cm di diametro e 15 pasticcini piccoli di circa 4,5 cm di diametro):
300 gr di farina 0
150 gr di burro freddo
120 gr di zucchero semolato
1 tuorlo
acqua fredda q.b.

Ingredienti per la farcitura al cioccolato fondente (per farcire circa 15 pasticcini piccoli):
150 gr di mascarpone
50 gr di cioccolato fondente
70 gr di zucchero a velo

crema di pistacchio q.b.

Ingredienti per la farcitura al cioccolato al latte e amarene (per farcire circa 12 pasticcini grandi):
150 gr di mascarpone
50 gr di cioccolato al latte
25 gr di zucchero a velo

12 amarene

scagliette di cioccolato

Preparazione:
Preparate la pasta frolla lavorando la farina a fontana con il burro freddo a cubettini e lo zucchero fino a formare un composto simile al pangrattato; dopodiché unite il tuorlo e pochissima acqua fredda per volta fino a formare una palla d'impasto liscia e omogenea.

Ricoprite l'impasto con della pellicola trasparente e fatelo riposare in frigorifero per circa 1 ora.

Dopodiché aiutandovi con due coppapasta di diverse dimensioni formate dei cerchietti d'impasto.

Ora mettete dentro gli stampi per tartellette i cerchietti d'impasto e sistemateli bene all'interno.

Metteteli a cuocere in forno già caldo a 180° per circa 15-20 minuti fino a quando non saranno cotti bene e poi sformateli e lasciateli raffreddare.

Ora preparate le farciture sciogliendo i due cioccolati e mescolandoli in due diverse terrine con lo zucchero a velo e il mascarpone.

Dopodiché ponete sul fondo delle tartellette piccole un pò di crema di pistacchio e ricoprite con la farcitura al cioccolato fondente (utilizzando una saccapoche) e sul fondo di quelle grandi mettete un'amarena e ricoprite con la glassa al cioccolato al latte (utilizzando un'altra saccapoche).

Decorate le tartellette con un pò di scagliette di cioccolato e conservatele in frigorifero.

domenica 27 maggio 2012

Polenta con fonduta di gorgonzola ai pomodori secchi

Pin It


Ingredienti per 4 persone:
300 gr di farina per polenta precotta

300 gr di gorgonzola
90 ml di latte
30 gr di pomodori secchi
pepe nero
poco sale

Preparazione:
Per prima cosa preparate la farina come da ricetta abituale con 2 cucchiaini d'olio e un pizzico di sale.

Nel frattempo tagliate i pomodori secchi a pezzettini e metteteli a bagno nel latte per 5 minuti e intanto che i pomodori secchi si ammorbidiscono sciogliete il gorgonzola a fuoco basso.

Ora unite al gorgonzola il latte e i pomodori secchi e fate cuocere ancora 5 minuti.

Condite con poco pepe nero e sale e poi spegnete.

Servite la polenta con la fonduta.

venerdì 25 maggio 2012

Zuppa di legumi con scaglie di pecorino

Pin It

Ingredienti per 5 persone:
500 gr di legumi vari (quelli secchi nella bustina trasparente)
5 pomodori secchi
100 gr di prosciutto crudo a cubettini piccolissimi
2 peperoncini secchi
olio evo
sale

brodo di verdure q.b.

pecorino in scaglie sottili q.b.

Preparazione:
Scaldate un filo d'olio in una padella con i peperoncini spezzettati e i pomodori secchi a pezzettini, poi versate i legumi precedentemente sciacquati sotto l'acqua e fateli cuocere 2 minuti.

Ora ricoprite con abbondante brodo di verdure e fate cuocere unendo altro brodo man mano che viene assorbito.

Dopo 10-15 minuti unite il prosciutto a cubettini e finite di cuocere.

Servite la zuppa con sopra un filo d'olio e alcune scaglie di pecorino.

mercoledì 23 maggio 2012

Cupcake di riso con glassa al cioccolato

Pin It


Ingredienti per 16-18 cupcake:
70 gr di olio evo
3 uova
100 ml di panna liquida
1 bustina di lievito per dolci
120 gr di zucchero
230 gr di farina di riso biologica

Ingredienti per la glassa:
300 gr di cioccolato fondente
150 ml di panna liquida
3-4 cucchiai di zucchero a velo

fiori in pasta di zucchero (preparati con pasta di zucchero bianca, colorante alimentare rosa e palline argentate di zucchero)

Preparazione:
Lavorate in una terrina tutti gli ingredienti per i cupcake con una frusta elettrica fino a formare un composto omogeneo.

Versate il composto nei pirottini di carta riempiendoli fino a 3/4 e poi ponete i pirottini, se l'avete, nella teglia da cupcake (io ho usato quella Guardini).

Ponete in forno già caldo a 180° e cuocete per circa 15-20 minuti (controllate la cottura con uno stuzzicadenti).

Lasciateli raffreddare bene.

Ora preparate la glassa mettendo la panna a bollire e versandola subito sul cioccolato fondente tritato benissimo nel mixer.

Unite anche lo zucchero a velo e tritate ancora in modo che il cioccolato si sciolga bene.

Ora fate intiepidire e poi glassate i cupcake utilizzando una saccapoche.

Per finire decorate con i fiorellini di zucchero.




lunedì 21 maggio 2012

Zucchine aromatiche con salsa di yogurt e pomodori secchi e shopping su Zalando....

Pin It

Ingredienti per 3 persone:
4 zucchine medie
1 spicchio d'aglio
1 scalogno
abbondante basilico, erba cipollina e prezzemolo
1-2 peperoncini secchi
olio evo
sale

150 gr di yogurt bianco
1 pomodoro secco
olio evo
sale
peperoncino in polvere
1 cucchiaio di pangrattato

Preparazione:
Lavate le zucchine e tagliatele a rondelle.

Ora mettetele in una ciotola insieme alle erbe aromatiche spezzettate, alla cipolla e allo scalogno tritati, ad un filo d'olio, al peperoncino spezzettato e ad un pizzico di sale.

Lasciate riposare per un'oretta.

Dopodiché scaldate in padella un filo d'olio e soffriggetevi le zucchine unendo ogni tanto un pò di acqua in modo che non si brucino.

Tagliate il pomodoro secco a pezzi e mettetelo a bagno in poca acqua per 5 minuti.

Poi, mentre le zucchine cuociono, preparate la salsa tritando nel mixer lo yogurt con i pomodori secchi sgocciolati, un filino d'olio e poco sale e poi unite il pangrattato.

Servite le zucchine con la salsina.

sabato 19 maggio 2012

Pizzelle fritte ripiene alla provola, prosciutto cotto e patate

Pin It

Ingredienti per circa 15 pizzelle:
500 gr di farina 00
300 ml di acqua circa
mezzo cubetto di lievito di birra
1 cucchiaino di zucchero
2 cucchiai di olio
sale

2 patate lesse medie
150-200 gr di prosciutto cotto a cubettini
150-200 gr di provola a cubettini
pepe nero
sale

olio di semi per friggere

Preparazione:
Per prima cosa sciogliete il lievito in metà dell'acqua tiepida e aggiungetevi lo zucchero.

Ora lavorate la farina con l'acqua in cui avete sciolto il lievito, l'olio e un pizzico di sale e unite un pò per volta il resto dell'acqua fino a formare una palla d'impasto omogenea e liscia.

Lasciate lievitare coperto per almeno 2 ore.

Ora prendete l'impasto e formatevi circa 14-15 palline di uguali dimensioni e fatele lievitare coperte per un altra mezz'oretta.

Passato il tempo schiacciate le palline in modo da formare dei dischetti e farcitele con un pò di patate lesse a pezzi, qualche cubetto di prosciutto cotto e un pò di provola.

Per finire salate e pepate leggermente e richiudetele schiacciando bene i bordi.

Friggete le pizzelle in abbondante olio bollente fino a quando non saranno diventate dorate, poi scolatele bene e servitele subito.

giovedì 17 maggio 2012

Salmone al forno in crosta di sumac con riso thaibonnet

Pin It


Il sommaco (o sumac) per chi non lo sapesse è una spezia dal sapore molto buono usata tantissimo nella cucina del medio oriente... il sapore ricorda un pò quello del limone essendo leggermente acidulo.

Io questa spezia l'ho scoperta perché me ne hanno portate 2 confezioni dall'Israele ma penso si possa trovare anche qui da noi... ^^

Ingredienti per 4 persone:
4 tranci di salmone
3 fette di pancarrè (o di pane secco)
1 cucchiaio abbondante di sommaco (o sumac) in polvere
una spolverata di peperoncino in polvere
qualche foglia di basilico
olio evo
sale


350 gr di riso thaibonnet
il succo di mezzo limone
3-4 cucchiai di olio evo
1 cucchiaio abbondante di sommaco (o sumac) in polvere
sale

Preparazione:
Tritate nel mixer il pancarrè con il sumac, il peperoncino, il basilico e poco sale e usate questo composto per ricoprirne i lati dei tranci di salmone.

Ungete una teglia da forno con un pò di olio e poi metteteci il salmone e irroratelo con un altro pò di olio.

Ponetelo nel forno già caldo a 200° e fatelo cuocere per circa 20-25 minuti.

Nel frattempo preparate il riso cuocendolo in abbondante acqua bollente salata.

Mentre il riso cuoce mescolate in una ciotolina il succo di limone con l'olio, il sumac e un pizzico di sale e lasciate riposare.

Non appena il riso sarà cotto scolatelo e conditelo con il composto appena preparato.

Servite subito i tranci di salmone con un pò del riso.

martedì 15 maggio 2012

Torta profumatissima al cioccolato e banane

Pin It

Lo so che la Pasqua è passata ma questa torta non ero ancora riuscita a postarla... spero vi piaccia comunque... ^^

Ingredienti per una teglia da 26 cm:
2 uova
125 gr di zucchero
80 gr di burro
120 gr di banane
200 gr di farina 00
una bustina di lievito per dolci
100 gr di cioccolato fondente

zucchero a velo q.b.

Preparazione:
Montate in una terrina le 2 uova con lo zucchero, poi unite il burro morbido.

Ora unite la banana tritata e la farina setacciata con il lievito e mescolate
bene.

Infine unite il cioccolato fondente fuso a bagnomaria (o nel microonde).

Versate il composto in una teglia rotonda ricoperta di carta da forno.

Poi cuocete in forno preriscaldato a 180° C per circa 40 minuti e tirate fuori la torta quando infilando uno stuzzicadente al centro della torta non ne uscirà pulito.

Lasciate raffreddare, sformate e decorate con lo zucchero a velo.

domenica 13 maggio 2012

Orzo perlato ai semi su fonduta di robiola

Pin It

 Ingredienti per 4 persone:
400 gr di orzo perlato
35 gr di burro
40 gr di semi di zucca
10 gr di semi di papavero
10 gr di semi di sesamo
mezzo cucchiaino di curry
sale

Ingredienti per la fonduta:
300 gr di robiola
80 gr di parmigiano grattugiato
100 ml di latte intero
sale

Preparazione:
Cuocete l'orzo in una pentola di acqua bollente salata.

Nel frattempo sciogliete in un pentolino i formaggi con il latte e un pizzico di sale.

Quando l'orzo sarà cotto scolatelo e saltatelo in una padella in cui avrete sciolto il burro e soffritto i semi e il curry.

Mescolate bene e servite l'orzo con la fonduta di robiola.

venerdì 11 maggio 2012

Tomino su simil panzanella

Pin It

Un secondo fresco fresco in vista dell'estate!!! ^^

Ingredienti per 4 persone:
4 tomini

4 pomodori non troppo acerbi ma neanche troppo maturi
pane secco q.b.
10 foglie circa di basilico
1 cucchiaio di aceto di mele
olio evo
peperoncino in polvere
sale

Preparazione:
Lavate i pomodori e tagliateli a cubettini.

Tagliate a pezzi anche il pane e versatelo in una ciotola capiente in cui verserete anche i pomodori con l'acqua che si sarà formata tagliandoli e il basilico spezzettato.

Ora condite con abbondante olio, l'aceto, poco sale e una spolverata di peperoncino.

Fate riposare almeno 10-15 minuti e poi servite la panzanella con i tomini grigliati o cotti in padella.

mercoledì 9 maggio 2012

Cheesecake con glassa di fragole

Pin It

Questo cheesecake l'avevo già fatto 2 anni fa e infatti potete vederlo qui, ma essendo veramente buonissimo ho pensato di rifarlo per Pasqua...

La ricetta del cheesecake è uguale l'unica cosa diversa è la glassa di fragole che vi ho messo sopra...


Ingredienti per il cheesecake (teglia da 26 cm):
250 gr di biscotti secchi
150 gr di burro
500 gr di philadelphia
250 gr di ricotta
3 uova
1 cucchiaio e mezzo abbondante di farina
50 gr di zucchero

Ingredienti per la glassa alle fragole:
400 gr di fragole pulite
200 gr di zucchero
il succo di mezzo limone

Procedimento:
Tritate i biscotti nel mixer, poi aggiungete il burro che avrete precedentemente fuso e infine tritate il tutto per mezzo minuto.

Poi prendete una tortiera con la cerniera apribile (io ho usato quella Guardini), ricoprite il fondo con della carta forno e versate sul fondo i biscotti tritati.

Livellate bene i biscotti con un cucchiaio e mettete in frigorifero.

Ora mescolate insieme ricotta e philadelphia, poi aggiungete le uova.

Quando sarà ben amalgamato aggiungete lo zucchero e la farina e mescolate bene.

Prendete fuori dal frigo la tortiera e versatevi dentro il composto.

Infornate per 40 minuti in forno preriscaldato a 190° C.

Quando sarà cotto prendetelo fuori (deve essere ben compatto), fate raffreddare bene e poi togliete il bordo della tortiera.

Ora preparate la glassa tagliando le fragole a cubetti e facendole bollire in un pentolino con lo zucchero e il succo di limone per almeno 20 minuti in modo che diventino una specie di marmellatina densa (ricordatevi di mescolare spesso).

Fate intiepidire un paio di minuti e poi versate la glassa sul cheesecake stendendola bene con un cucchiaio.

Infine mettete in frigo il cheesecake per almeno un paio d'ore.

lunedì 7 maggio 2012

Puntarelle in insalata con olive nere e arancia

Pin It

Ingredienti per 5 persone:
1 kg di puntarelle
200 gr di olive nere denocciolate
1 grossa arancia biologica
olio evo
sale
2 peperoncini secchi

Preparazione:
Pulite le puntarelle eliminando le parti brutte e tagliate le cimette e le foglie in tante striscioline sottili che poi metterete in una ciotola di acqua fredda con 6-8 cubetti di ghiaccio.

Lasciatele lì per circa un ora e poi sciacquatele bene.

Ora tagliate sottilmente la buccia dell'arancia e tritatela finemente, poi spremete bene il succo.

In una ciotolina create un emulsione mettendo il succo dell'arancia con un pò di olio, poi unite il peperoncino spezzettato e poco sale e infine unite un pò della buccia d'arancia (o tutta se preferite).

Mettete le puntarelle in una ciotola con il condimento preparato ed infine unite le olive nere tagliate a rondelle.

Mescolate bene e servite.

sabato 5 maggio 2012

Salsiccia stufata con fagioli cannellini

Pin It

Ingredienti per 5 persone:
800 gr di salsiccia
400 gr di fagioli cannellini già cotti (pesati da cotti)
2 carote medie
1 cipolla
1 piccola zucchina
un bicchiere di vino bianco
250 ml di passata di pomodoro
1-2 peperoncini secchi piccoli
6-8 foglie di salvia
olio evo
sale

Preparazione:
Per prima cosa lavate bene le verdure e poi tritatele finemente nel mixer.

Scaldate in una padella capiente un filo d'olio e soffriggetevi le verdure insieme ai peperoncini secchi spezzettati.

Ora unite la salsiccia a pezzi e fatela rosolare bene, poi sfumate con il vino e quando la salsiccia sarà quasi cotta unite la passata di pomodoro, la salvia spezzettata, un pizzico di sale e i fagioli cannellini già cotti.

Fate cuocere ancora 5 minuti e poi spegnete.

giovedì 3 maggio 2012

Mousse allo yogurt con rondelle di banane, caviale al cioccolato e pavesini

Pin It

Ingredienti per la mousse allo yogurt:
300 ml di yogurt intero bianco
250 ml di panna liquida
50 ml di latte intero
1 foglio di gelatina (circa 6 gr)
1 bacca di vaniglia
40 gr di zucchero a velo

2 banane grandi
scagliette di cioccolato
pavesini q.b.
liquore alle mandorle

Preparazione:
Versate lo yogurt in una ciotola e mescolatelo ai semi della bacca di vaniglia.

Nel frattempo mettete a bagno la gelatina in una ciotolina di acqua fredda in modo che si ammorbidisca.

Non appena sarà morbida strizzatela e scioglietela nel latte caldo (ma non bollente) e versate il tutto sullo yogurt.

Ora montate la panna liquida con lo zucchero a velo e incorporatela delicatamente allo yogurt mescolando con una frusta da cucina.

Poi prendete una ciotola e ricopritene il fondo con rondelle di banana, versatevi un pò di scagliette di cioccolato e bagnate con un pò di liquore.

Foderate i lati con i pavesini e poi versate delicatamente la mousse allo yogurt.

Per finire decorate con rondelle di banane e delle scagliette di cioccolato (per non far scurire la banane mettete quest'ultime solo poco prima di servire il dolce).


martedì 1 maggio 2012

Bucatini allo speck al profumo di caffè

Pin It

Ingredienti per 5 persone:
500 gr di bucatini
150 gr di speck a cubettini
20 gr di burro di cacao
1 caffè
3 cucchiai di ricotta
pepe nero
sale

Preparazione:
Cuocete i bucatini in abbondante acqua bollente salata.

Nel frattempo sciogliete il burro di cacao in una padella capiente e soffriggetevi lo speck a cubettini con abbondante pepe grattugiato.

Ora versate il caffè e fate cuocere qualche minuto.

Prendete su la pasta ancora al dente tenendo da parte l'acqua e finite di cuocerla in padella unendo man mano altra acqua di cottura.

Verso fine cottura salate leggermente ed unite la ricotta stemperata con un pò di acqua di cottura per renderla più cremosa.

Servite non appena cotta.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...