mercoledì 31 agosto 2011

Sorbetto al vino rosso

Pin It

Oggi vi lascio la ricetta per un sorbetto dal gusto stupendo che non potete assolutamente perdervi...

Io di solito lo faccio con il Sangiovese D.O.C. romagnolo, e più precisamente di Imola visto che l'uva con cui lo fanno è anche quella del mio papà... ma questa volta ho provato a farlo con la Sassifraga!

Io vi consiglio di provarli entrambi!!!

Il mio papà come potrete ben immaginare invece vi consiglia il Sangiovese!! ;-D

E ora la ricetta..

Ingredienti:
1 bottiglia da 750 ml di vino rosso IGT Sassifraga (ma va benissimo anche il Sangiovese)
350 gr di zucchero
350 ml di acqua

Preparazione:
In un pentolino portate ad ebollizione a fuoco alto 350 ml di acqua in cui avrete sciolto tutto lo zucchero.

Lasciatelo bollire forte per 5-6 minuti, poi spegnete e lasciate raffreddare.

Quando si sarà freddato mescolatelo al vino e versate il tutto in un contenitore tipo tupperware e chiudete.

Ponete nel freezer per qualche ora.

Appena inizierà a congelare rompetelo un pò con un cucchiaio e rimettetelo subito in freezer.

Fate così 2-3 volte.

Appena vorrete gustarvelo dovrete solamente versarlo a pezzi nel mixer e frullare bene fino a farlo diventare cremoso.

Servitelo subito in modo che non si sciolga.

lunedì 29 agosto 2011

Farfalle fredde con pomodorini semisecchi, asiago e prosciutto cotto

Pin It


Un primo fresco e goloso per una cena estiva con amici...

Ingredienti per 2 persone:
200 gr di farfalle (o altra pasta a piacere)
8-10 pezzi di pomodorini ciliegini semisecchi sott'olio
80 gr di asiago a cubetti
80 gr di prosciutto cotto a cubetti
mezzo cucchiaino circa di bruschetta di ciliegino piccante in barattolo
abbondante basilico
pepe nero
sale
olio evo

Praparazione:
Cuocete la pasta in abbondante acqua bollente salata, poi scolatela, passatela sotto l'acqua fredda e mettetela in frigo a raffreddare.

Nel frattempo mescolate in una ciotola l'asiago, il prosciutto cotto, i pomodorini semisecchi tagliati a pezzettini e la bruschetta di ciliegino.

Dopodiché salate leggermente, spolverate con un pò di pepe nero, unite il basilico a pezzi e irrorate con un filo di olio.

Condite bene le farfalle e servitele fredde.

sabato 27 agosto 2011

Frappè golosissimo al mocaccino...

Pin It


Avete voglia di una merenda fresca e golosa??? Allora questo frappè fa per voi..

Ingredienti per 4-5 bicchieri:
4 tazzine di caffè
600 ml di latte parzialmente scremato (ma va benissimo anche intero)
5 cucchiai di cacao in polvere
4-5 cucchiai di zucchero
14 cubetti di ghiaccio
cacao e/o panna montata per guarnire

Preparazione:
Nel robot da cucina versate i 4 caffè appena fatti, il latte freddo, il cacao, lo zucchero e i cubetti di ghiaccio.

Frullate bene il tutto fino ad ottenere un composto cremoso ed omogeneo.

Servite con una spolverata di cacao in polvere e se volete con un pò di panna montata leggermente zuccherata.

giovedì 25 agosto 2011

Caccavelle di Gragnano ripiene di salsiccia, pomodorini e ricotta

Pin It

Oggi vi lascio la ricetta per fare una pasta ripiena gustosissima utilizzando le caccavelle di Gragnano che sono il formato di pasta più grande al mondo.. oltre ad essere veramente buonissime!!!

Ingredienti per 4 persone:
una confezione da 4 Caccavelle di La Fabbrica della pasta di Gragnano
200 gr di salsiccia
1 cucchiaino di bruschetta di ciliegino piccante
8-10 pezzi di pomodorino ciliegino semisecco
1 cipolla
250 gr di ricotta
latte intero q.b.
parmigiano q.b.
noce moscata
sale

Preparazione:
In una padella scaldate un filo d'olio e soffriggetevi la cipolla tritata, dopodiché unite la salsiccia spezzettata e fatela cuocere bene.

Non appena si sarà cotta salate leggermente e poi unite un cucchiaino di bruschetta di ciliegino piccante e i pomodorini ciliegini tagliati a pezzettini e mescolate bene. Poi spegnete.

Nel frattempo cuocete le caccavelle in abbondante acqua bollente salata per 10-11 minuti (non devono diventare troppo cotte, ma essere ancora al dente).

Ora lavorate la ricotta con un pò di latte in modo che diventi un composto morbido ma non troppo liquido e poi conditela con un pizzico di sale e abbondante noce moscata grattugiata.

Mettete sul fondo di una pirofila un pò della ricotta semiliquida, poi scolate le caccavelle (tenendo da parte l'acqua di cottura) e mettetele sulla pirofila.

Con un cucchiaio mettete dentro ad ogni caccavella un pò di acqua bollente, poi versate un pò di ricotta e ricoprite con la salsiccia.

Fate un altro strato con la ricotta in modo da riempirle quasi fino all'orlo, salate leggermente, versate dentro le caccavelle un altro pò di acqua bollente e spolveratele con un altro pò di noce moscata.

Ora grattatevi all'interno abbondante parmigiano e versate poca acqua calda sul fondo della pirofila.

Infornate a 200° per 20-25 minuti e infine servite.

martedì 23 agosto 2011

Danubio dolce ripieno di confettura di fichi

Pin It

Dopo il danubio salato e quello dolce di qualche mese fa vi lascio una nuova ricetta per fare un Danubio semplicissimo....

Ingredienti:
500 gr di farina per Pan Brioche
confettura di fichi
1 tuorlo d'uovo
poco latte
granella di zucchero

Preparazione:
In una terrina lavorate la farina per panbrioche con 200 ml di acqua e una bustina di lievito che trovate nella confezione della farina fino a quando non otterrete una palla d'impasto omogenea.

Ora mettetela a lievitare coperta in luogo caldo e asciutto per circa 2 ore e mezza.

Passato il tempo prendete l'impasto e dividetelo in tante palline.

Schiacciate ogni pallina con le mani, riempitela con un pò della confettura di fichi e richiudete.

Ora mettete su una teglia rotonda (o come nel mio caso in una teglia a cuore) un pò di carta da forno e sopra mettete le palline di impasto lasciando un pò di spazio fra una pallina e l'altra.

Coprite con un panno e lasciate lievitare per un'oretta.

Ora scaldate il forno a 190° e spennellate le palline con il tuorlo mescolato con pochissimo latte.

Ricoprite con un pò della granella di zucchero e infornate per 25-30 minuti.

Quando saranno ben dorate lasciate intiepidire e servite.


domenica 21 agosto 2011

Farfalle fredde con fichi e prosciutto cotto

Pin It

Un primo piatto fresco e buonissimo...

Ingredienti per 4 persone:
400 gr di farfalle
12 fichi
150 gr di prosciutto cotto a cubettini
20 gr di parmigiano reggiano
basilico
olio evo
sale
pepe nero

Preparazione:
Cuocete le farfalle in abbondante acqua bollente salata, poi scolatele e raffreddatele bene sotto l'acqua fredda.

Nel frattempo pulite i fichi e tagliateli a rondelle abbastanza sottili.

Mettete i fichi in una ciotola insieme al prosciutto cotto a cubettini, al parmigiano tagliato in scaglie sottili, e ad abbondante basilico spezzettato.

Ora irrorate con un filo d'olio, pepate leggermente e salate.

A questo punto unite anche le farfalle, mescolate bene e servitele fredde.

venerdì 19 agosto 2011

Zuppa di cozze piccantina

Pin It

Se vi piacciono le cozze e il piccante questa zuppa vi piacerà tantissimo.. ve lo assicuro..

Ingredienti:
1 kg di cozze
330 gr di salsa di pomodori ciliegini
200 ml di vino bianco
abbondante prezzemolo
3 peperoncini interi secchi
2 spicchi d'aglio
olio evo
sale

crostini di pane o pane abbrustolito

Preparazione:
Per prima cosa mettete a spurgare le cozze qualche ora prima di cuocerle.

Per farlo pulitele bene e poi mettetele a riposare per almeno 3-4 ore in una ciotola capiente piena d'acqua fredda, a cui avrete aggiunto 3-4 cucchiai di sale fino, e coperta con un panno in modo che rimangano al buio.

Quando avranno spurgato bene sciacquatele.

Ora scaldate in una capiente padella un filo d'olio con i peperoncini spezzettati e l'aglio pulito, appena sarà caldo unite le cozze e versate il vino e il prezzemolo tritato.

Chiudete con un coperchio e lasciate cuocere per 6-7 minuti in modo che le cozze si aprano (ogni tanto mescolate e se servisse unite un pò d'acqua).

Quando saranno aperte unite tutta la salsa di pomodori ciliegini e un bicchiere e mezzo d'acqua circa.

Cuocete per un minutino, salate e servite accompagnato da pane abbrustolito o crostini di pane.

martedì 16 agosto 2011

Gli scones di Jamie Oliver.. con gocce di cioccolato...

Pin It

Questa è una ricetta che ho trovato sul libro di Jamie Oliver "La mia scuola di cucina" che il mio fidanzato ha comprato per imparare un pò a cucinare...

Io ovviamente gliel'ho subito "rubato" per copiarmi le ricette più interessanti e questa mi ha colpito subito... avevo già preparato gli scones e infatti la ricetta la potete trovare qui ma volevo assolutamente provare quelli del bravissimo Jamie Oliver.

La sua ricetta prevedeva 120 gr di ciliegie disidratate e/o uvetta fatte rinvenire in un pò di succo di arancia ma io ho preferito sostituirle con delle golose gocce di cioccolato.

Ovviamente sono venuti buoni come immaginavo ma non mi aspettavo altrimenti da una ricetta di Jamie...
;-D

E non dimenticate di portarli in tavola insieme ad una bella tazza fumante di tè come da tradizione scozzese!!!

Che altro dire... provateli...


Ingredienti per circa 10 scones:
80 gr di gocce di cioccolato fondente
450 gr di miscela di farina e lievito
2 cucchiaini di lievito in polvere per dolci
120 gr di burro
2 uova grandi
5 cucchiai di latte (più un altro pò per spennellare)
sale

confettura all'albicocca
panna montata leggermente zuccherata (o mascarpone)

Preparazione:
Lavorate con le mani (e in una terrina) la farina e il lievito con il burro freddo tagliato a cubetti fino ad ottenere un composto simile al pangrattato (sbricioloso).

Dopodiché sbattete le uova con i 5 cucchiai di latte e un pizzico di sale in una ciotola; poi unite le gocce di cioccolato.

Ora formate al centro del composto sbricioloso una specie di fontanella e versatevi la miscela di uova e latte.

Lavorate il tutto con le mani, unendo un altro pò di latte se servisse, fino ad ottenere un impasto soffice e asciutto.

Ora stendete l'impasto con un mattarello su un piano di lavoro leggermente infarinato e, con l'aiuto di un tagliabiscotti tondo o di un bicchiere, ritagliate 10 dischi alti circa 2 cm.

Poneteli su una taglia ricoperta di carta forno lasciando qualche cm fra l'uno e l'altro, poi spennellateli con un pò di latte.

Cuoceteli in forno preriscaldato a 200° per circa 12-15 minuti e cioè fino a quando saranno belli gonfi e dorati.

Fateli intiepidire.

Infine serviteli tagliati a metà e farciti con marmellata e panna montata (o mascarpone).

sabato 13 agosto 2011

Paccheri con le seppie

Pin It

Oggi ricettina buonissima di pesce... provatela..

Ingredienti per 5 persone:
500 gr di paccheri
750 gr di seppia pulita e tagliata a striscioline
una ventina di pomodorini
un bicchiere di vino bianco
1 cipollotto
2 spicchi d'aglio
prezzemolo
2 peperoncini interi secchi
olio evo
sale

Praparazione:
Scaldate in una capiente padella un filo d'olio con i peperoncini spezzettati e l'aglio pulito e tagliato a pezzettini, appena sarà caldo soffriggetevi il cipollotto tritato finemente.

Ora unite la seppia a striscioline e cuocete per mezzo minuto, poi sfumate con il vino e lasciate cuocere per qualche minuto.

Nel frattempo cuocete i paccheri in abbondante acqua bollente salata.

Mentre la seppia cuoce pulite i pomodorini, tagliateli in 4 spicchi ed eliminate tutti i semi.

Quando la seppia sarà cotta unite i pomodorini, un pizzico di sale e abbondante prezzemolo tritato, poi spegnete.

Appena i paccheri saranno cotti saltateli in padella con la seppia ed un filo d'olio.

Servite subito.

giovedì 11 agosto 2011

Coppa alle fragole e amaretti

Pin It

Oggi vi lascio la ricetta per fare un dolce molto buono ma con non troppe calorie...

Ingredienti per 8 coppe:
500 gr di fragole
250 gr di ricotta
400 ml di panna liquida
50 gr di tuorli (sono circa 3)
30 gr di zucchero semolato
2-3 cucchiai di zucchero a velo
amaretti q.b

Preparazione:
Per prima cosa pulite le fragole e frullatene 300 gr, mentre il resto tagliatelo a fettine.

Poi mescolate i tuorli con lo zucchero semolato in una ciotolina adatta al forna a microonde.

Dopodiché mettete nel microonde e cuocete fino ad una temperatura di 50° C (misuratela con un termometro per alimenti).

Appena raggiungerà i 50°C montate il tutto nel robot da cucina in modo che diventi spumoso.

Nel frattempo montate la panna con lo zucchero a velo.

Quando i tuorli saranno diventati spumosi metteteli in una terrina e lavorateli bene insieme alla ricotta con un frullino elettrico.

Quando avrete ottenuto un composto omogeneo unite delicatamente la panna montata lavorando il tutto con una frusta da cucina.

Ora unite, sempre delicatamente, le fragole frullate cercando di non smontare il tutto.

Per finire sbriciolate sul fondo di ogni coppa 3 o 4 amaretti, poi ricoprite con la crema alle fragole e infine decorate con le fragole a fettine.

Ponete in frigo per almeno 4-5 ore prima di servire.

martedì 9 agosto 2011

Pasta colorata con asparagi, pancetta e pane grattugiato

Pin It

Ingredienti per 5 persone:
500 gr di pasta colorata
400 gr di asparagi
150 gr di pancetta a cubettini
60-70 gr di pane secco
30 gr di parmigiano
peperoncino in polvere
sale
olio evo

Preparazione:
Pulite gli asparagi e tagliateli a rondelline sottili, poi tagliate le  rondelline a metà.

Dopodiché soffriggete la pancetta in padella con poco olio, dopo 1-2 minuti unite gli asparagi e fateli soffriggere.

Nel frattempo cuocete la pasta in abbondante acqua bollente salata.

Quando gli asparagi si saranno un pò cotti coprite con un pò dell'acqua di cottura e lasciate cuocere con il coperchio.

Intanto tritate il pane secco con il parmigiano, un pizzico di sale e un pò di peperoncino.

Quando gli asparagi saranno cotti unite il pane tritato.

Infine scolate la pasta e saltatela in padella con il condimento.

Servite con una spolverata di peperoncino, poco parmigiano grattugiato e un filo d'olio.

domenica 7 agosto 2011

Mousse al caramello salato aromatizzata alla fava tonka

Pin It
Questo è un dolce che vi consiglio di provare perchè è veramente stupendo...
Una volta finito un bicchierino desidererete subito iniziarne uno nuovo!
Con queste dosi vi verranno circa 7 bicchierini piccoli... per cui se pensate che non vi basteranno per placare la vostra golosità raddoppiate pure le dosi tenendo però presente che il caramello salato non vi servirà proprio tutto e quindi potrete farne anche un pò meno.

Ingredienti per il caramello salato:
200 gr di zucchero
200 ml di panna liquida
Sale Dolce di Cervia
fava tonka

Ingredienti per la mousse:
200 gr di philadelphia light
350 ml di panna liquida
30 gr di zucchero a velo
fava tonka
kroccant Fabbri
Preparazione del caramello salato:
Mettete lo zucchero in una pentola dal fondo spesso e scaldate a fuoco medio senza mai mescolare, ma scuotendo la pentola in modo che lo zucchero non si bruci.
Lasciate cuocere fino a quando lo zucchero non si sarà completamente sciolto.
A questo punto, stando attenti a non fare schizzi (e quindi a non bruciarsi), versate 150 ml di panna (a cui avrete aggiunto un pò di fava tonka grattugiata) nel caramello e mescolate bene con un cucchiaio di legno.
Dopodiché unite due pizzichini di sale dolce di Cervia (meno di mezzo cucchiaino) e mescolate bene.
Lasciate intiepidire.

Preparazione della mousse:
Lavorate il philadelphia con 100 gr di caramello salato e un pò di fava tonka grattugiata.
Ora semimontate 350 ml di panna liquida con lo zucchero a velo ed unitela al philadelphia mescolando molto delicatamente con una frusta da cucina.
Mettete la mousse in una saccapoche e riempitevi i bicchierini.
Ora prendete il kroccant Fabbri e dopo averlo leggermente scaldato in un pò di acqua calda versatelo sui bicchierini facendo un sottile strato al cioccolato sulle mousse.

Ponetele in frigo per 4 minuti.

A questo punto prendete il caramello salato rimasto, unitevi i 50 ml di panna che avevate rimasto durante la sua preparazione e mescolate bene.

Prendete i bicchierini e versatevi sopra un pò del caramello salato.

Ponete in frigo fino al momento di servire.

venerdì 5 agosto 2011

Insalata di farro, melone e pancetta

Pin It

Ingredienti per 5 persone:
250 gr di farro
3 fette di melone abbondanti
100 gr di pancetta a cubettini
25 gr di pecorino
erba cipollina
basilico
olio evo
sale blu di Persia in grani
peperoncino in polvere

Preparazione:
Cuocete il farro, lavato precedentemente sotto l'acqua corrente, in abbondante acqua bollente salata con un pizzico di sale blu per circa 40 minuti.

Quando sarà cotto scolatelo e raffreddatelo bene sotto l'acqua fredda.

Dopodiché conditelo con un pò di olio, poco peperoncino e un pizzico di sale blu macinato, poi unite abbondante basilico e erba cipollina tritata, il melone a cubetti e il pecorino tagliato a scaglie sottili.

Ora prendete la pancetta e soffriggetela in padella con poco olio.

Infine unitela all'insalata di farro e servite.

mercoledì 3 agosto 2011

Carne salada con salsa di gelatina di birra

Pin It

Oggi ricettina freschissima e veramente molto buona... fidatevi!!!

Per chi non lo sapesse la carne salada è una specialità trentina che può essere consumata sia cruda a fettine sottili che cotta. Se non l'avete mai sentita provatela... non potrete più farne a meno!! ;-D

Dimenticavo... venerdì torno dalla vacanza con il mio amore... per cui a prestissimo!!!

Per mia sfortuna... preferivo stare ancora un pò in vacanza!!!

Ma penso che ve lo immaginavate già questo.. ;-D

Carne salada con salsa di gelatina di birra

Ingredienti per 3 persone:

300 gr di carne salada a fettine sottili
8-10 pomodorini
parmigiano q.b.
basilico
pepe nero
sale

Ingredienti per la salsina:

50 gr di gelatina di birra doppio malto
4 cucchiai di olio evo
un limone

Preparazione:

Preparate la salsina frullando con un frullino elettrico la gelatina di birra con l'olio e il succo di mezzo limone filtrato fino ad ottenere una salsina abbastanza spumosa (se serve unite altro olio).

Dopodiché adagiate le fettine di carne salada su un piatto e spolverate con un pò di pepe nero.

Poi aggiungete anche i pomodorini lavati e tagliati in 4 spicchi.

Ora  irrorate con la salsina appena preparata e decorate con un pò di parmigiano in scaglie e con abbondante basilico.

Per finire spolverate con altro pepe nero e bagnate con un altro pò di succo di limone.

lunedì 1 agosto 2011

Penne rigate con broccoli e crema al parmigiano

Pin It

Secondo post programmato mentre io sono a Castiglione della Pescaia con il mio amore.... come vi ho già detto sabato non avendo dietro palmari o pc non posso controllare i vostri commenti ma appena torno lo farò... ora probabilmente sarò in spiaggia a prendere il sole o a fare una rinfrescante nuotatina...  non vi preoccupate!!

Ingredienti per 4 persone:

400 gr di penne rigate
600 gr di broccoli
200 ml di panna
100 gr di parmigiano grattugiato
4-5 cucchiai di latte
Sale
Pepe nero

Preparazione:

Pulite il broccolo e dividetelo in cimette, poi sbollentatelo per circa 15 minuti in abbondante acqua bollente salata in modo che diventi più morbido e quindi si cuocia.
Dopodichè cuocete le penne in abbondante acqua bollente salata.
Nel frattempo preparate la crema al parmigiano scaldando la panna in una capiente padella, dopodichè unite il parmigiano grattugiato, un pizzico di sale e di pepe. Mescolate e unite il latte in modo da rendere la crema più fluida.
Quando le penne saranno cotte versatele sulla crema al parmigiano e unite i broccoli sbollentati.
Servite subito.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...