venerdì 2 dicembre 2011

Una cheesecake fredda alle nocciole peccaminosa

Pin It

Questo dolce se seguite il mio blog lo avrete sicuramente già visto... ma lo ripubblico per poter partecipare al Blogcandy di Lo scrigno delle Bontà.... si, perchè il suo blogcandy consiste nel ripubblicare la ricetta più peccaminosa fatta nell'ultimo anno e io direi che questa lo è di sicuro...

E sicuramente dovendo scegliere il peccato capitale che più vi si abbina io direi la gola perchè solo a vedere quei morbidi ciuffetti di panna e quelle croccanti nocciole mi viene l'acquolina in bocca!!! ;-)

Voi che dite?



Ingredienti per la base del cheesecake:
200 gr di biscotti secchi
100 gr di burro fuso

Ingredienti per il cheesecake:
200 gr di philadelphia light
250 gr di ricotta
100 gr di zucchero semolato
130 gr di pasta di nocciole
150 ml di panna liquida
11-12 gr di agar agar
120 ml di acqua

Ingredienti per la decorazione:
150 ml di panna liquida:
2 cucchiaini abbondanti di zucchero a velo
2 cucchiaini di pasta di nocciole
50 gr di nocciole tostate

Procedimento per uno stampo a cerchio apribile di 22 cm di diametro:
Per prima cosa tritate bene nel mixer i biscotti secchi e poi unitevi il burro fuso e date un'altra frullata in modo che il composto sia ben omogeneo.

Con questo composto ricoprite il fondo di una tortiera a cui avrete precedentemente messo sul fondo un foglio di carta da forno e con un cucchiaio premete bene i biscotti in modo da formare uno strato compatto.

Ponete in frigo.

Dopodiché lavorate in una ciotola il philadelphia con la ricotta, la pasta di nocciole e lo zucchero.

Poi montate bene 150 ml di panna liquida e mettetela in frigo.

Ora prendete l'agar agar e scioglietelo bene in 60 ml di acqua, poi ponetelo sul fuoco e fatelo bollire con il resto dell'acqua per qualche secondo.

Versate subito l'agar agar sciolto sul composto di formaggio e mescolate benissimo, poi prendete fuori la panna montata ed unitela al resto mescolando delicatamente.
Versate il composto sulla base di biscotto, livellatelo bene e ponete in frigo per 6-7 ore.

Quando il dolce si sarà compattato sformatelo delicatamente e decoratelo con la panna montata con lo zucchero a velo e a metà di essa unite un pò di pasta di nocciole.

Per decorare il dolce usate una saccapoche e poi rifinitelo con una parte delle nocciole intere, mentre il resto di esse potete tritarle grossolanamente e metterle sul dolce come preferite.

Riponete in frigorifero fino al momento di servire.


10 commenti:

  1. Mamma mia che bontà!!!!
    Ti è venuta davvero bella.

    RispondiElimina
  2. si pecca solo a guardarla!!!!!!!!!!!!!!!!!
    ma non si può evitare di farlo

    RispondiElimina
  3. ma è golosissimaaaa! grazie tantissimissime per averla riproposta per partecipare alla mia festa ;-)

    RispondiElimina
  4. Che bontà!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  5. Questo dolce mi fa aumentare tantissimo l asalivazione....chissà che buono!
    Sei bravisima!!

    RispondiElimina
  6. ma cosa si intende di preciso per "pasta di nocciole" ??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao... la pasta di nocciole è una crema liquida alla nocciola. In pasticceria viene usata spesso per fare i dolci alla nocciola e anche il gelato.
      Se non la trovi però va benissimo anche una crema alla nocciola tipo questa:
      http://www.babbi.it/dol_2/it_prodotti_creme.asp
      ma comunque se guardi su internet trovi anche le ricette per farla in casa utilizzando solo le nocciole tostate in forno.

      A presto, Gloria.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...