venerdì 29 aprile 2011

Torta salata con asparagi e gamberetti

Pin It


Questa torta salata l'ho preparata per il pranzo di Pasqua come antipasto... provatela perchè non ve ne pentirete!!!

Ingredienti per la pasta esterna:
300 gr di farina manitoba
100 gr di semola rimacinata
35 gr di zucchero
160 ml di latte
1 bustina di lievito di birra secco
15 gr di olio evo
sale

Ingredienti per la farcia:
800 gr di asparagi
150 gr di gamberetti surgelati
250 gr di ricotta
2 peperoncini interi secchi
2-3 cucchiai di farina 00
olio evo
sale

Preparazione:
Preparate la pasta esterna mettendo in una ciotola capiente le 2 farine e formando una specie di fontana al cui centro porrete lo zucchero, il lievito, l'olio e il sale (lontano dal lievito).

Dopodiché unite un pò per volta il latte e lavorate il composto in modo da formare una palla di impasto omogenea.

Quando sarà pronta ponetela a lievitare coperta in luogo caldo per almeno 2 ore.

Nel frattempo preparate la farcia. Per prima cosa pulite gli asparagi, eliminate la parte finale del gambo (quella più dura) e tagliateli in pezzettini lunghi 1-2 cm.

In una padella capiente scaldate un filo d'olio con i peperoncini spezzettati e soffriggetevi gli asparagi per 5 minuti, poi salate e coprite con un pò d'acqua.

Lasciateli cuocere a fuoco medio e con il coperchio per 10-15 minuti e cioè fino a quando non si saranno ben cotti e ammorbiditi.

Nel frattempo lessate i gamberetti in acqua salata e poi scolateli.

Quando gli asparagi saranno pronti mettetene i 2/3 nel mixer (nella parte che lascerete in padella metteteci tutte le punte).

Ora aggiungete nel mixer la ricotta, un pizzico di sale e un filo d'olio e frullate bene.

Poi aggiungete anche 2-3 cucchiai di farina e mescolate bene.

Lasciate raffreddare la farcia.

Dopodichè, quando l'impasto preparato prima sarà ben lievitato, prendetelo fuori e dividetelo in 2 parti di cui una un pò più grande dell'altra.

Prendete la palla più grande e stendetela bene con un mattarello. Usatela per ricoprire una teglia rotonda da 26 cm e i suoi bordi (la teglia deve essere prima ricoperta con carta da forno).

Poi stendete anche la seconda in modo da formare un cerchio un pò più piccolo della vostra teglia.

Ora farcite la torta con la farcia e ricoprite con gli asparagi tenuti da parte e i gamberetti.

Poi coprite il tutto con il cerchio più piccolo e richiudete usando i bordi della parte sottostante.

Se i bordi fossero troppo alti prima ritagliateli. Con i ritagli potete fare delle formine da posizionarvi sopra come ho fatto io.

Ora potete cuocere la torta salata in forno preriscaldato a 190° per circa 30 minuti.

Infine servite tiepida


12 commenti:

  1. mi piace,quante cose buone!!!

    RispondiElimina
  2. Questa torta salata è semplicemente meravigliosa!!!!! devo provarla.... ;)

    RispondiElimina
  3. che bontà che dev'essere questa torta!
    ho segnato la ricetta,
    grazie mille!
    manu

    RispondiElimina
  4. Grazie Francesca!!

    Ciao Manuela, grazie... poi se la provi fammi sapere!!!

    RispondiElimina
  5. In genere uso questo abbinamento per fare un sughetto cremoso e colorato per la pasta...ma usato per farcire una torta salata...beh, diventa ancor più goloso!

    RispondiElimina
  6. Ciao Claudia, provalo anke così... è molto buono!!

    RispondiElimina
  7. deve essere buonissima!!baci e buon w.e.!

    RispondiElimina
  8. Grazie Federica!!! E buon fine settimana anche a te!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...