martedì 30 novembre 2010

Spezzatino con patate al forno

Pin It



Secondo piatto semplicissimo da fare ma molto gustoso... la ricetta è presa da qui.

Ingredienti per 5-6 persone:
800 gr di spezzatino
1 kg di patate
1 grossa cipolla
1 spicchio d'aglio
1 mazzetto abbondante di prezzemolo
60 gr di formaggio grattugiato
1/2 bicchiere di olio evo
sale
pepe (o peperoncino)

Preparazione:
Scaldate il forno a 230°.

Pulite le patate e tagliatele a pezzi, poi tritate abbastanza finemente la cipolla, l'aglio e il prezzemolo.

Ora ungete una teglia da forno con un pò di olio e ricoprite con metà delle patate, poi salate e pepate e condite con un terzo della cipolla, dell'aglio, del prezzemolo, del parmigiano e dell'olio.

Poi mettete lo spezzatino e conditelo allo stesso modo, infine mettete le patate rimaste e condite anche loro come avete fatto prima.

Bagnate il tutto con mezzo bicchiere di acqua (o se preferite di vino) e mettete in forno per un ora (a metà cottura tirate fuori e scuotete la teglia per mescolare il tutto).

Servite.


lunedì 29 novembre 2010

Biscotti natalizi decorati con glassa all'acqua

Pin It


Primi biscotti natalizi dell'anno... ma sicuramente non ultimi perché mi piace da morire preparare i biscottini usando gli stampini... e mi piace ancora di più prepararli guardando nel frattempo un bel film natalizio (non i vari "Natale a Rio e company" ma quelli per famiglie con Babbo Natale, i folletti e tutto il resto...) che io adoro (è una delle cose che mi piace di più del Natale)!!!

Per cui presto vedrete altre ricette!!!
Questi buonissimi biscottini li ho fatti utilizzando i bellissimi stampini natalizi della Guardini, li ho decorati con i Diavoletti della Decora (sono delle scaglie colorate da spargere su biscotti e torte)...

Vi consiglio di provarli perché sono buonissimi...


BISCOTTI NATALIZI DECORATI CON GLASSA ALL'ACQUA
Ingredienti per circa 55 biscotti:
200 gr di burro
120 gr di zucchero
300 gr di farina
80 gr di fecola
1 bustina di vanillina (o qualche goccia di aroma di vaniglia)
1 tuorlo
Ingredienti per la glassa all'acqua:
200 gr di zucchero a velo
acqua q.b. (io ne ho messi circa 5 cucchiaini)
colorante alimentare a piacere
Preparazione dei biscotti:
Prendete il burro morbido (ma non troppo... non deve essere morbido morbido toccandolo, ma si deve comunque poter lavorare bene) e lavoratelo con una frusta elettrica insieme allo zucchero.
Quando saranno ben amalgamati aggiungete il tuorlo (e se lo usate anche l'aroma di vaniglia) e mescolate bene il tutto.
Ora mescolate insieme la farina, la fecola e la vanillina e aggiungetele al resto.
Date una prima frullata veloce con la frusta elettrica e poi lavorate bene il tutto con le mani fino a formare una palla di composto omogenea e abbastanza morbida.
Ricoprite la palla con pellicola trasparente e riponete in frigorifero per almeno mezz'ora.
Passato il tempo prendete fuori l'impasto e stendetelo bene con un mattarello aiutandovi con un po' di farina (deve essere alto 3-4 mm) e utilizzando vari stampini per biscotti ricavate tante formine che metterete su 2 teglie ricoperte di carta da forno e distanziate fra di loro.
Infornate in forno già caldo a 190° per circa 15-20 minuti.
Quando saranno divenuti dorati e quindi saranno cotti lasciateli raffreddare bene fuori dal forno per almeno un oretta e poi staccateli dalla carta da forno (quando sono ancora caldi si rompono molto facilmente per cui aspettate prima di muoverli).
Preparazione della glassa all'acqua:
Preparate la glassa mescolando lo zucchero a velo con poca acqua per volta (mettetene massimo un cucchiaino alla volta e mescolate) fino ad ottenere una glassa omogenea e non troppo fluida. Se volete aggiungete poche gocce di colorante per fare una glassa colorata.

Decorate i biscottini a piacere e lasciate asciugare all'aria per qualche ora prima di servire.

domenica 28 novembre 2010

Gnocchi con crema di parmigiano e zucchine

Pin It

Primo piatto buonissimo!!!

Ingredienti per 4-5 persone:
1 kg di gnocchi
1 zucchina
60 gr di parmigiano grattugiato
150 ml di panna
30 gr di burro
sale
pepe nero

Preparazione:
Pulite la zucchina e tagliatela a listarelle sottilissime (io ho usato un pelapatate).

In una padella capiente sciogliete il burro, poi versate le zucchine, salate, pepate leggermente e cuocete mescolando per 5 minuti, fino a quando le zucchine non saranno morbide.
Nel frattempo cuocete gli gnocchi in acqua bollente salata.

Quando le zucchine saranno cotte aggiungete il parmigiano grattugiato e mescolate bene, poi aggiungete la panna e cuocete 1-2 minuti, per farlo diventare più cremoso aggiungete 5-6 cucchiai di acqua di cottura degli gnocchi.

Non appena gli gnocchi verranno a galla scolateli e conditeli bene.
Servite subito con una spolverata di pepe.


venerdì 26 novembre 2010

Zuppa di farro con fagioli, verza e salsiccia

Pin It



Ingredienti per 5 persone:
250 gr di preparato per zuppa di farro e fagioli (in pratica è una confezione contenente per il 44%  farro ancora crudo e per la restante percentuale fagioli misti secchi)
400 gr di verza rossa
1 cipolla
200 gr di salsiccia
brodo vegetale q.b.
olio evo
2 peperoncini interi secchi (se la volete poco piccante mettetene solo uno)
sale


Preparazione:
Tagliate la verza sottilmente e pulitela, poi tritate sottilmente la cipolla e spezzettate bene la salsiccia a cui avrete prima tolto la pelle.

Scaldate 3 cucchiai di olio in una pentola capiente con il peperoncino, poi soffriggete la cipolla e quando sarà cotta soffriggetevi anche la salsiccia.

Versate la verza e salate, cuocete il tutto per qualche minuto, poi aggiungete il farro e i fagioli che avrete prima sciacquato.

Coprite il tutto con abbondante brodo vegetale e cuocete per circa 1 ora (leggete il tempo di cottura giusto sulla vostra confezione).

Quando sarà cotto servite.

P.S. Se avete comprato i fagioli e il farro separatamente versate prima i fagioli (che devono cuocere di più) insieme al brodo e poi, passato un certo lasso di tempo, versate il farro... per il tempo esatto guardate sulle 2 confezioni:
se per esempio i fagioli devono cuocere 1 ora e il farro 30 minuti mettete prima i fagioli a cuocere con il brodo e dopo 30 minuti aggiungete anche il farro in modo che cuocendo il tutto ancora per 30 minuti saranno cotti entrambi allo stesso momento.


giovedì 25 novembre 2010

Brownies con Noci Pecan

Pin It


La ricetta di questo dolce l'ho presa dal libro "L'ABC del Cioccolato" di Julie Andrieu, un libro che vi consiglio se come me amate il cioccolato.. ci sono delle ricette stupende ed è anche molto carino da vedere.

Questa ricetta in particolare è buonissima... pensate che a casa mia, nel giro di un pomeriggio, se lo sono mangiato tutto!!!!



Ingredienti per 6-8 persone:
3 uova
200 gr di cioccolato con il 60-70% di cacao
200 gr di burro (io ne ho messi solo 150 gr)
180 gr di zucchero
2 bustine di zucchero vanigliato (io ne ho messi 100 gr)
80 gr di farina
50 gr di noci pecan o noci normali (io ne ho messi 100 gr perchè 50 mi sembravano un pò pochi)

Preparazione:
Fate dorare le noci, rotte in pezzi grandi, in una padella in modo che sprigionino il loro aroma.

Sciogliete il cioccolato a pezzi a bagnomaria o in un pentolino su fuoco basso (attenti a non bruciarlo) e appena comincerà a sciogliersi mescolate bene e lentamente.

Quando sarà sciolto unite il burro a pezzi e mescolate per farlo incorporare bene, poi togliete dal bagnomaria (o dal fuoco).

Sbattete, con una frusta elettrica, le uova con i 2 tipi di zucchero; unite la farina setacciata e poi le noci.

Infine unite il cioccolato sciolto e mescolate bene con una spatola.

Versate il composto in uno stampo quadrato di 20 cm per lato imburrato o ricoperto con carta da forno.

Cuocete in forno già caldo a 200° per 20 minuti.

Appena prima di sfornare preparate una teglia più grande e alta e riempitela fino a metà di acqua fredda e cubetti di ghiaccio.

Prendete il dolce fuori dal forno e immergete il fondo dello stampo nell'acqua fredda. Lasciatelo raffreddare così in modo che diventi croccante all'esterno e fondente all'interno (se lo volete un pò più cotto ma sempre morbido cuocetelo per 35 minuti a 150°).

Servite almeno 1 ora dopo la cottura con un pò di gelato o con panna montata ( ma anche da solo è buonissimo ;-D ).



mercoledì 24 novembre 2010

Gnocchi cremosi al prosciutto cotto di praga

Pin It



Ingredienti per 4-5 persone:
1 kg di gnocchi di patate
150 gr di prosciutto cotto di praga tagliato a cubettini (è un prosciutto cotto leggermente affumicato)
200 ml di panna da cucina
30 gr di gorgonzola
20 gr di parmigiano grattugiato
20 gr di burro
sale
pepe nero

Preparazione:
In una padella sciogliete il burro e poi versate il prosciutto cotto e mescolate bene, poi aggiungete subito il gorgonzola e fatelo sciogliere.

Appena il gorgonzola inizierà a sciogliersi unite la panna, salate leggermente e spolverate con un pò di pepe nero.

Appena la panna sarà diventata calda aggiungete il parmigiano grattugiato e mescolate ancora.

Lasciate cuocere per qualche minuto.

Nel frattempo cuocete gli gnocchi in abbondante acqua bollente salata, non appena saliranno a galla scolateli e conditeli bene.

Servite subito.



martedì 23 novembre 2010

Cannelloni bianchi con ricotta e prosciutto cotto e ringraziamento per premio...

Pin It



Questo è un primo piatto gustosissimo e perfetto per una domenica in famiglia!!!

Ingredienti per 5 persone:
20 cannelloni
750 gr di ricotta
150 gr di prosciutto cotto a cubettini piccoli
400-500 ml di besciamella abbastanza liquida
parmigiano grattugiato q.b. (40 gr per il ripieno più un altro pò per ricoprirli)
sale
burro
noce moscata
peperoncino

Preparazione:
Preparate la besciamella come già descritto qui.

Poi preparate il ripieno mescolando la ricotta con il prosciutto a cubettini, 40 gr di parmigiano grattugiato, 6-7 cucchiai di besciamella e un pizzico di sale, di noce moscata e di peperoncino.

Dopodichè imburrate per bene la teglia che userete per cuocerli e ricopritela con poca besciamella.

Ora prendete i cannelloni ancora crudi e riempiteli con il ripieno (io per fare prima ho messo il ripieno in una saccapoche e con quella li ho riempiti).

Mettete i cannelloni pieni sulla teglia e quando li avrete sistemati tutti ricopriteli con la besciamella.

Infine spolverateli con abbondante parmigiano grattugiato, un pizzico di sale, abbondante noce moscata grattugiata e pochissimo peperoncino in polvere.

Infornate in forno già caldo a 240° per 30 minuti, poi sfornate, fate raffreddare qualche minuto e servite.




Oggi scrivo anche per ringraziare Natalia di Fusilli al tegamino per avermi voluto donare il premio "Babbo Natale".



Grazie.. sei stata gentilissima!!!
Io lo passo a mia volta a chiunque desiseri prenderlo!

lunedì 22 novembre 2010

Il castagnaccio di Csaba

Pin It


Questo è stato il mio primo castagnaccio.. si, perchè non l'avevo mai fatto e neanche mai sentito!!!!

Per provare ho voluto fare quello di Csaba dalla Zorza che avevo visto il mese scorso nel suo programma su Alice.... lei aveva fatto dei piccoli castagnacci, ma io ho preferito farne uno unico che ho quindi dovuto cuocere un pò di più.
Devo dire che è venuto molto buono.. lo rifarò sicuramente...!!!

Ingredienti per una tortiera da 24 cm di diametro:
300 gr di farina di castagne
1 bicchiere di latte (abbondante)
1 pizzico di sale
3 cucchiai di zucchero
olio evo
acqua minerale naturale q.b.
100 gr di uvetta sultanina
pinoli q.b

Preparazione:
Sciacquate l'uvetta e mettetela a rinvenire, ricoperta d'acqua, in una ciotolina.

Poi setacciate bene la farina di castagne e mettetela in una ciotola capiente, dopodichè aggiungete il latte e mescolate bene.

Aggiungete all'impasto anche lo zucchero, il sale e 3 cucchiai di olio e mescolate ancora.

Poi unite un pò alla volta poca acqua e mescolate con una frusta elettrica fino ad ottenere un composto omogeneo che non sia ne troppo liquido ne troppo solido (io ho aggiunto circa mezzo bicchiere scarso di acqua).

Quando avrete ottenuto un composto di consistenza giusta unite l'uvetta scolata dall'acqua e mescolate bene.

Ora versate il composto in un tortiera ricoperta di carta da forno (o se preferite in degli stampini rotondi monoporzione), ricoprite con abbondanti pinoli e con un filo d'olio e infornate in forno preriscaldato a 200° per 25-30 minuti nel caso di una tortiera grande o per 15 minuti nel caso di stampini monoporzione.

Quando sarà diventato scuro e con delle crepe in superficie togliete dal forno e fate raffreddare.

Quando sarà freddo sformate e servite.



domenica 21 novembre 2010

Zuppa di orzo all'ortolana

Pin It


Ingredienti per 5 persone:
250 gr di orzo perlato
2 carote medie
1 zucchine grande
2 patate medie
100 gr di pisellini surgelati
brodo di verdure q.b.
un mazzetto di prezzemolo
olio evo
sale
2 peperoncini secchi interi

Preparazione:
Sbucciate le patate e le carote , pulite tutte le verdure fresche e tagliatele a pezzetti.

Scaldate in una capiente pentola un filo d'olio con i peperoncini e rosolatevi le verdure, mescolando, per 4-5 minuti.

Dopodichè versate l'orzo che avrete precedentemente sciacquato e coprite con abbondante brodo e un pizzico di sale.

Cuocete a fuoco medio per 30-35 minuti (il tempo leggetelo sulla confezione dell'orzo) mescolando spesso.

Quando mancheranno circa 10 minuti di cottura aggiungete i piselli ancora surgelati e finite di cuocere.

Quando sarà pronto aggiungete un filo d'olio, il prezzemolo tritato e servite subito.


sabato 20 novembre 2010

Vellutata di melanzane

Pin It



Questa è una vellutata fatta con il bimby, molto buona e facilissima da fare!!!

La ricetta è presa da qui .

Ingredienti per 3 persone:
650 gr di melanzane pulite
200 gr di passata di pomodoro
olio evo
sale
peperoncino

parmigiano grattugiato q.b.

Preparazione:
Tagliare a cubetti la melanzana e metterla nel boccale del bimby.

Aggiungere il passato di pomodoro, un pò di olio, un pizzico di sale e abbondante peperoncino.

Cuocere per 15 minuti a 100° velocità 1.

Passati i 15 minuti aggiungere mezzo bicchiere d'acqua e tritare bene il tutto, con il turbo, per 30 secondi.

Servire con pancarrè tostato o crostini, un filo d'olio e parmigiano grattugiato.


venerdì 19 novembre 2010

Risotto ai funghi della mia mamma

Pin It


Questa è la ricetta del risotto ai funghi che fa la mia mamma e che gli era stata insegnata dalla mia nonna, è una ricetta semplicissima ma molto saporita.

Ingredienti per 5 persone:
500 gr di riso
200 gr di funghi freschi (se li avete porcini)
40 gr di funghi porcini secchi
1,5 - 2 litri di brodo di carne
50 gr di burro
prezzemolo
peperoncino
sale
parmigiano q.b.

Preparazione:
Fate rinvenire i funghi in acqua per una ventina di minuti e sciacquateli.
Pulite i funghi freschi e tagliateli a pezzi.

In una padella scaldate 20 gr di burro e unite i funghi, fateli cuocere qualche minuto e poi unite il riso.

Lasciatelo tostare 1-2 minuti mescolando poi unite un pò di brodo e i funghi secchi.

Cuocete il riso unendo un pò di brodo ogni volta che si asciuga.

Quando il riso è cotto salate, unite un pizzico di peperoncino e il burro rimasto.
Servite con una spolverata di parmigiano grattugiato.

giovedì 18 novembre 2010

Celentani con crema di peperoni

Pin It


Ingredienti per 5 persone:
500 gr di celentani
3 peperoni piccoli (io ne ho usato 1 verde, 1 rosso e 1 giallo)
100 ml di besciamella
4 noci
un mazzetto di prezzemolo
olio evo
sale
peperoncino in polvere

Preparazione:
Pulite i peperoni, eliminate i semi al loro interno e tagliateli a pezzi e intanto preparate la besciamella come ho già scritto qui.

Dopodiché scaldate, in una padella, un filo d'olio con un pizzico di peperoncino e fatevi cuocere bene i peperoni per almeno 10 minuti (verso fine cottura se serve aggiungete un pò d'acqua).

Nel frattempo cuocete la pasta in acqua bollente salata.

Poi mettete nel mixer i peperoni cotti, 4 gherigli di noci, un mazzetto di prezzemolo lavato, un pizzico di sale e di peperoncino e frullate bene il tutto.

Aggiungete la besciamella e un cucchiaio di acqua di cottura della pasta e frullate ancora per ottenere un composto omogeneo.

Scolate i celentani e saltateli in padella con il condimento per mezzo minuto.

Servite.




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...