domenica 30 maggio 2010

Orecchiette rosse con pancetta e mozzarella

Pin It


Primo piatto semplicissimo e velocissimo da fare...
Le foto non sono venute molto bene, ma posso assicurarvi che queste orecchiette erano molto buone...

Per 5 persone:
500 gr di orecchiette
1 mozzarella
100 gr di pancetta affumicata a cubetti
300 ml circa di passata di pomodoro
2 cucchiai di olio di oliva
sale
peperoncino

Cuocete le orecchiette in acqua bollente salata.

Nel frattempo rosolate la pancetta nei 2 cucchiai di olio, poi salate leggermente e mettete un pò di peperoncino; versate la passata di pomodoro e cuocete 2 minuti.

Scolate la pasta, conditela con il condimento preparato e aggiungete la mozzarella a cubetti.

Mescolate bene il tutto e servite.


giovedì 27 maggio 2010

Gnocchi allo speck e zafferano

Pin It

Primo piatto molto buono e gustoso!!!

Per 5 persone:
1 kg di gnocchi di patate
100 gr di speck a cubetti
1 cipolla
1 bustina di zafferano
2 cucchiai di philadelphia
60 ml di panna da cucina
40 gr di burro
sale
peperoncino


Cuocere gli gnocchi in acqua bollente salata.

Nel frattempo mettere in una padella capiente il burro e farlo sciogliere, poi aggiungere la cipolla tagliata fine e farla soffriggere.

Quando la cipolla sarà dorata aggiungere lo speck a cubetti e cuocerlo 2 minuti poi mettere un pizzico di sale e di peperoncino e mescolare.

Sciogliere lo zafferano in meno di mezzo bicchiere di acqua di cottura della pasta, versarlo sullo speck e cuocere ancora un minuto.

Aggiungere poi il philadelphia e la panna e mescolare bene.

Cuocere fino a che non si sarà formata una cremina abbastanza densa.

Scolare gli gnocchi non appena vengono a galla e versarli sul condimento, mescolare bene mentecando il tutto sul fuoco e servire.

Pasta panna e speck

Pin It


Per 5 persone:
500 gr di pasta corta (ci sta benissimo la gramigna)
100 gr di speck a cubetti
300 ml circa di panna da cucina
1 cipolla
30-40 gr di burro
sale
peperoncino


Cuocere la pasta in acqua bollente salata.

Nel frattempo soffriggere la cipolla tritata fine nel burro, poi salare, mettere un pizzico di peperoncino e infine lo speck.

Quando lo speck sarà diventato di colore rosato aggiungere la panna e cuocere ancora un minuto.

Scolare la pasta e saltarla in padella con il condimento mezzo minuto.

Servire.

martedì 25 maggio 2010

Zucchine con le uova sbattute

Pin It


Per 5 persone:
5 zucchine
3-4 uova
poco latte
olio
sale
peperoncino

Lavare e tagliare a cubetti le zucchine.

Cuocerle in padella con un pò d'olio (per farla più leggera cuocetele solo con acqua: mettete un pò d'acqua e man mano che evapora ne aggiungete altra)

Quando saranno cotte (diventeranno più morbide) salate e mettete poco peperoncino.

Sbattete le uova con poco latte e un pizzico di sale e peperoncino, versatele sulle zucchine e fate rapprendere a fuoco basso mescolando sempre.

Servite.

domenica 23 maggio 2010

Spaghetti estivi con i pomodorini

Pin It

Questo è un primo piatto leggero e adatto alla stagione estiva... nonchè molto buono!!!!


Per 5 persone:
500 gr di spaghetti o linguine (io ho usato degli spaghetti integrali questa volta)
300 gr circa di pomodorini ciliegia
una ventina di foglie di basilico
un mazzetto di prezzemolo
un pò di maggiorana
3-4 cucchiai di olio d'oliva ( o più se volete)
un pizzico di sale
un pò di peperoncino

Lavate bene e poi tagliate in 4 spicchi i pomodorini.

Metteteli in un piatto fondo (o una ciotola) e aggiungete le erbe lavate e spezzettate, aggiungete un pizzico di sale e peperoncino in polvere e poi l'olio e lasciate riposare il tutto.

Nel frattempo cuocete la pasta in acqua bollente salata.

Quando sarà cotta scolatela e versatevi il condimento.

Mescolate bene e servite...

venerdì 21 maggio 2010

Gnocchi con pancetta e pomodorini

Pin It


Per 5 persone:
1 kg di gnocchi
150 gr di pancetta affumicata a cubetti
circa 15 pomodorini
30 gr di parmigiano grattugiato
olio
sale
peperoncino
1 cipolla

Cuocere gli gnocchi in acqua bollente salata.

Nel frattempo soffriggere la cipolla tritata in poco olio, poi aggiungere la pancetta a cubetti e farla cuocere.

Lavare e tagliare i pomodorini in 4 spicchi e poi metterli a cuocere mezzo minuto con la pancettta e spegnere.

Salare e mettere un pizzico di peperoncino.

Scolare gli gnocchi e versarli sul condimento, mescolare e aggiungere il parmigiano grattugiato.

Servire.

giovedì 20 maggio 2010

Cheesecake alle fragole e yogurt in coppa

Pin It



Questo è un cheesecake che ho improvvisato questa sera... è venuto veramente buono!

Cheesecake alle fragole e yogurt in coppa:


Per 4 coppe:
350 gr di fragole
150 gr di philadelphia
150 gr di ricotta
200-250 gr di yogurt intero naturale
3-4 cucchiai di zucchero
8 biscotti tipo gocciole

Tritate fini i biscotti e metteteli sul fondo delle coppe.

Mescolate insieme il philadelphia, la ricotta, lo yogurt e lo zucchero ( se ne serve altro aggiungetene).

Mettete il composto sopra ai biscotti nelle coppe.

Lavate e tagliate e pezzetti le fragole e poi adagiatele sulle coppete già riempite.

Tenete in frigo fino al momento di servire.

Tortano (Ciambella salata)

Pin It




Questa è una torta salata molto buona e semplice da fare...

Ingredienti:
250 ml d'acqua tiepida
350 gr di farina 00
150 gr di farina manitoba
25 gr di lievito di birra (1 cubetto)
100 gr di burro fuso
1 pizzico di peperoncino
1 pizzico di sale
olio d'oliva
Ripieno (potete modificarlo a piacere):
1 mozzarella a cubetti
100 gr di formaggio tipo emmental a cubetti
200 gr fra mortadella e prosciutto cotto a cubetti

Sciogliete il lievito in parte dell'acqua tiepida e fate riposare 5 minuti.

In una ciotola mescolate le due farine con il burro fuso, il sale, il peperoncino, il lievito sciolto nell'acqua e il resto dell'acqua.

Lavorate gli ingredienti fino a formare una palla di impasto omogenea e liscia.

Mettete l'impasto a lievitare in una ciotola leggermente infarinata e coperta con un canovaccio e fate lievitare per almeno un ora.

Nel frattempo tagliate a dadini i formaggi e i salumi.

Quando l'impasto sarà lievitato stendetelo con un mattarello a formare un rettangolo e ricopritelo con i salumi e i formaggi.

Arrotolate l'impasto su se stesso con all'interno il ripieno e chiudetelo bene (formerà un salsicciotto).

Ora potrete metterlo all'interno di uno stampo a ciambella oliato precedentemente oppure su una teglia normale, ricoperta di carta da forno oliata, a formare un cerchio.

Lasciate lievitare coperto per un'oretta, spennellate con olio e infornate in forno preriscaldato a 190-200° per circa un ora.

Sfornate, lasciate leggermente raffreddare e servite.


Tagliolini al salmone

Pin It


Uno dei primi piatti preferiti dal mio fratellino... e anche da me naturalmente!

Per 5 persone:

500 gr di tagliolini (o se preferite tagliatelle, ma ci stanno benissimo anche le farfalle...)
200 gr di salmone affumicato
60 gr di burro
300 ml di panna da cucina
un mazzetto di prezzemolo
sale
peperoncino

Cuocere la pasta in abbondante acqua bollente salata.

Nel frattempo tagliamo finemente il salmone con un coltello e lo mettiamo a cuocere in una padella dove avremo sciolto il burro.

Quando il salmone avrà cambiato colore (e quindi sarà cotto) saliamo leggermente e mettiamo un pizzico di peperoncino; poi mescoliamo bene e aggiungiamo la panna.

Cuociamo il tutto qualche minuto e poi aggiungiamo il prezzemolo tritato fine e spegniamo.

Scoliamo la pasta, la versiamo sul condimento e saltiamo il tutto in padella un minuto.

Serviamo subito.

Buon appetito!!!

mercoledì 19 maggio 2010

Tranci di salmone al forno

Pin It


Per 4 persone:
2 tranci di salmone da 400 gr circa l'uno
abbondante pangrattato
sale
olio
peperoncino
rosmarino
semi di sesamo


Lavare i tranci sotto l'acqua corrente e poi farli sgocciolare bene.

Oliare una telia da forno, adagiarvi i 2 tranci e ricoprirli con il pangrattato e una spolverata di semi di sesamo (non troppi).
Metterci sopra abbondante rosmarino, un pizzico di peperoncino e sale.

Aggiungere un filo d'olio, far riposare 10 minuti e infornare a 200° per 25-30 minuti.

Riso nel latte e Frittelle di riso

Pin It



Questo è un primo semplicissimo che mi faceva sempre mia mamma quando ero più piccola e che mio fratello adora.

Riso nel latte:

Per 5 persone:
500 gr di riso
2 litri circa di latte
sale e noce moscata q.b.

Mettere il riso in una pentola e coprirlo con una parte del latte, cuocere il riso secondo il tempo scritto sulla confezione mescolando sempre, man mano che il latte viene assorbito aggiungerne altro.

Quando il riso sarà quasi cotto salare e mettere un pizzico di noce moscata.

Servire con un altro pò di latte se troppo asciutto.

Frittelle di riso:

Se ve ne rimane potete usarlo per fare delle frittelle di riso (usatelo però quando sarà freddo così avrà assorbito tutto il latte e sarà più compatto):

Prendete il "riso nel latte" freddo, mischiatelo con dell'uvetta sultanina e qualche cucchiaio di farina, fate delle palline grandi come una noce, schiacciatele leggermente e friggetele in abbondante olio di semi bollente.

Spolverate con zucchero semolato.

Sono molto buone!

martedì 18 maggio 2010

Scaloppine allo zafferano

Pin It

Per 5 persone:

10 fettine di lonza di maiale
1 bicchiere e mezzo di vino bianco
1 bustina di zafferano
sale
peperoncino
farina q.b.
50 gr di burro
2 cucchiai di olio


Sciogliere lo zafferano nel vino.

Scaldare olio e burro in una padella, infarinare bene tutte le fettine e rosolarle nell'olio e burro per cinque minuti.

Versare il vino in cui avete sciolto lo zafferano, aggiungete un pizzico di sale e peperoncino e cuocete fino a quando il vino non si sarà addensato.

Servite.

Torta al cocco e cioccolato

Pin It



Questa è una delle torte più buone che io abbia mai mangiato, io la adoro...
Se anche voi amate il cocco sicuramente la penserete come me dopo averla assaggiata....

La ricetta è di SaraSarachan di cookaround e la potete vedere qui.

Io vi riporto le mie dosi modificate...

Gli ingredienti sono per uno stampo in silicone di circa 26 cm, ma avrete bisogno anche di uno altro stampo di dimensione più grande e rigido.

Mi raccomando gli stampi devono essere tutti chiusi e quindi non con la cerniera apribile per non far uscire fuori l'acqua e il composto della torta.


Ingredienti per la torta:

310 gr di cocco grattuggiato
65 gr di maizena
3 uova
325 ml di latte
220 ml di panna da cucina
1 lattina di latte condensato (397 gr)
3 cucchiai di zucchero a velo

Per la copertura:

130 g. di cioccolato fondente
2 noci di burro
cocco grattuggiato q.b.

Accendere il forno ventilato a 170°.

In una terrina sciogliere la maizena nel latte, poi con l'aiuto di una frusta aggiungere mescolando lo zucchero a velo, il cocco, la panna da cucina, le 3 uova e il latte condensato.

Versare il tutto nello stampo in silicone e poi mettere la tortiera all'interno di una tortiera più grande che riempiremo di acqua calda fino ai 3/4 dell'altezza dello stampo in silicone.

Coprire il tutto con la stagnola e infornate per circa un ora e tre quarti (fino a quando la torta non sarà uniforme).

Lasciar raffreddare bene e poi sformate la torta.


Preparare la copertura della torta sciogliendo a bagnomaria il cioccolato con le 2 noci di burro, poi versate la copertura sulla torta e sistematela con una spatola.

Spolverate la torta con il cocco grattugiato e lasciate raffreddare la glassa.

Servite la torta dopo averla tenuta in frigo almeno 5-6 ore.


Pasta con patate e salsiccia

Pin It

Per 5 persone:
500 gr di pasta corta
3 patate medie
350 gr di salsiccia
poco vino bianco
poco rosmarino
sale
olio
peperoncino

Sbucciare, lavare e tagliare a piccoli cubetti le patate; cuocerle per circa 10 minuti in acqua bollente salata.

Nel frattempo rosolare la salsiccia spezzettata (senza pelle) in un pò d'olio, poi mettere poco sale e peperoncino.

In una pentola cuocete la pasta in acqua bollente salata.


Quando la salsiccia è cotta sfumare con il vino e quando è evaporato aggiungere le patate scolate e il rosmarino tritato.

Aggiungere un filo d'olio e cuocere il tutto qualche minuto.

Scolare la pasta e versarla sul condimento, cuocere il tutto insieme un minuto e servire.


P.S. Volendo potete cuocere la pasta e le patate a cubetti insieme in una pentola d'acqua bollente salata, tenendo conto che per cuocere le patate ci vorranno almeno 10 minuti (per cui la pasta la metterete in base al tempo di cottura scritto sulla confezione).

lunedì 17 maggio 2010

Involtini di melanzane

Pin It



Questi involtini sono veramente molto buoni...

Per 4-5 persone:
2 melanzane grandi
3 mozzarelle
basilico
olio per friggere
sale
peperoncino
poca passata di pomodoro

Lavate le melanzane e affettatele non troppo sottili nel senso della lunghezza.

Poi cospargetele con un pò di sale e lasciatele riposare mezz'oretta in uno scolapasta. Sciacquatele, asciugatele e friggetele un po' per volta, in olio di semi bollente. Prendetele su e mettetele su carta assorbente.

Quando si saranno un pò raffreddate prendete una fetta e mettetevi sopra una fetta di mozzarella, arrotolate il tutto e chiudete con uno (o due) stuzzicadenti.

Fate la stessa cosa con tutte le fette.

Mettete tutti gli involtini in una pirofila da forno, salateli leggermente e mettete poco peperoncino, poi versate su ognuno poca passata di pomodoro e mettete qualche foglia di basilico spezzettata.

Infornate in forno già caldo a 200° per 20 minuti, poi fate raffreddare 5 minuti e servite.

Pasta e fagioli

Pin It


Per 5 persone:
500 gr di pasta corta(ci stanno benissimo i maltagliati se li avete)
1 cipolla
1 scatoletta di fagioli borlotti
300 ml di passata di pomodoro
1 mazzetto di prezzemolo
olio
sale
peperoncino

Cuocete la pasta in acqua bollente salata.

Nel frattempo soffriggete la cipolla tritata in 4 cucchiai d'olio e salate leggermente.

Quando la cipolla sarà dorata aggiungete i fagioli e fate cuocere qualche minuto, poi versate la passata di pomodoro, un pizzico di peperoncino e se serve altro sale.

Fate cuocere un paio di minuti, poi spegnete e aggiungete il prezzemolo tritato fine.

Scolate la pasta, versatela nella padella del condimento e fate mentecare il tutto un minuto.

Servite.

domenica 16 maggio 2010

Risotto alle noci

Pin It


Questo è un risotto veramente buonissimo e delicato.

Per 5 persone:
500 gr di riso
100 gr di gherigli di noci
100 ml di panna da cucina
60 gr di burro
50 gr di parmigiano grattugiato
un mazzetto di prezzemolo
un bicchiere di marsala o di maraschino
1 litro e mezzo di brodo caldo (anche di dado)
sale
un pizzico di peperoncino


Sciogliere il burro in padella e aggiungere il riso, farlo tostare un minuto.

Aggiungete il marsala e aspettate che evapori poi cuocete aggiungendo un pò alla volta il brodo caldo.

Tritate finissime le noci nel mixer.

Quando sarà quasi cotto aggiungete la panna e cuocete ancora per un minuto, aggiungete poi le noci tritate finissime, il prezzemolo tritato, il parmigiano grattugiato, un pizzico di sale e il peperoncino.

Fate riposare 2 minuti il risotto (con il fornello spento) e servite.


venerdì 14 maggio 2010

Pasta con melanzane e tonno

Pin It

Per 5 persone:
500 gr di pasta
1 melanzana
1 scatoletta di tonno
1 cipolla
10 foglie di basilico circa
50 gr di parmigiano grattugiato
olio
sale
peperoncino

Lavare e tagliare a cubetti la melanzana.

Soffriggere la cipolla tritata in 6 cucchiai d'olio, poi aggiunere la melanzana, un altro pò d'olio e un pizzico di sale. Cuocere per una decina di minuti.

Nel frattempo cuociamo la pasta in acqua bollente salata.

Quando la melanzana è cotta aggiungiamo il tonno spezzettato e un pò di peperoncino e cuociamo per un paio di minuti.

Spegniamo e aggiungiamo il basilico a pezzi e il parmigiano grattugiato.

Scoliamo la pasta, la versiamo sul condimento e la facciamo saltare in padella un minuto.

Serviamo.

giovedì 13 maggio 2010

Spezzatino con patate

Pin It

Oggi avevo dello spezzatino da usare e delle patate per cui ho pensato di fare questa ricetta.

Pensavo che non sarebbe venuto un granchè, e invece è molto buono.

Ingredienti:
600 gr di spezzatino di bovino
4 patate medie
1 cipolla
2 bicchieri abbondanti di birra
farina
olio
sale
spezie (io ho usato peperoncino, noce moscata, curry, zenzero, cannella e curcuma)

Preparazione:
Soffriggete la cipolla tritata in 5 cucchiai di olio e mettete un pizzico di sale.

Mettete la carne in un sacchetto da cucina trasparente, aggiungete 3 cucchiai di farina e le spezie, chiudete il sacchetto e agitatelo bene in modo che la farina e le spezie si depositino su tutta la carne.

Versate il contenuto del sacchetto sulla cipolla e fate rosolare bene la carne per 5 minuti.

Aggiungete un filo d'olio, poi mezzo bicchiere d'acqua e la birra.

Salate.

Aggiungete le patate a pezzi e cuocete a fuoco basso con il coperchio per mezz'ora.

Servite.

Pasta con broccoli e salsiccia

Pin It

Ingredienti per 5 persone:
500 gr di pasta corta
500 gr di broccoli
300 gr di salsiccia
abbondante parmigiano grattugiato
40 gr di formaggio tipo emmental, mozzarella, o quello che più vi piace...
olio
sale
peperoncino


Preparazione:
Pulire i broccoli e dividere i fiori a cimette.

Lessarli in acqua bollente salata per 10 minuti.

Scolarli.

Mettere in una padella abbastanza capiente 4 cucchiai di olio, scaldarlo e poi aggiungere la salsiccia privata della pelle e fatta a pezzi.

Lasciarla cuocere mescolando, poi salare e mettere abbondante peperoncino.

Aggiungere i broccoli lessati e cuocere per circa 10 minuti aggiungendo un altro filo d'olio.

Nel frattempo cuociamo la pasta in acqua bollente salata.

Tagliamo a cubetti il formaggio e quando sarà quasi ora di spegnere broccoli e salsiccia li aggiungiamo mescolando bene.

Scoliamo la pasta e la versiamo sul condimento, aggiungiamo il parmigiano grattugiato e facciamo saltare in padella il tutto per 2 minuti.

Spegniamo il fuoco e serviamo.

mercoledì 12 maggio 2010

Pasta con ragù di salsiccia e funghi

Pin It



Primo piatto molto semplice e gustoso.

Ingredienti per 5 persone:
500 gr di pasta corta
1 cipolla
300 gr di salsiccia
300 gr di funghi prataioli o di champignon
300 ml di passata di pomodoro
mezzo bicchiere di vino rosso
sale
olio
peperoncino

Preparazione:
Pulite e tagliate a pezzi i funghi, tritate la cipolla e togliete la pelle alla salsiccia e tagliatela a pezzetti.

Soffriggete la cipolla in poco olio e salatela, poi aggiungete la salsiccia a pezzetti e quando sarà cotta sfumate con il vino.

Quando il vino sarà evaporato aggiungete i funghi a pezzi e fateli cuocere una decina di minuti; poi aggiungete la passata di pomodoro, un pizzico di peperoncino e cuocete 5 minuti.

Nel frattempo cuocete la pasta in acqua bollente salata e poi scolatela e mantecatela in padella con il condimento.

Servite.

Cheesecake salato alle erbe e noci

Pin It


Questo è il primo cheesecake salato che faccio, è molto buone e va benissimo sia per essere servito come antipasto che come secondo.

Cheesecake salato alle erbe e noci

Ingredienti per 4 persone:
Per la base:
5 fette di pancarrè
4-5 cucchiai d'olio
60 gr di parmigiano

Per la parte sopra:
250 gr di philadelphia
100 gr di squacquerone
10 foglie di basilico (più altre per la decorazione)
un mazzetto di prezzemolo (più altro per la decorazione)
olio
sale
peperoncino
40 gr di noci

Preparazione:
Tritare nel mixer il pancarrè con il parmigiano e poi aggiungere olio quanto basta per rendere umido il composto da mettere sulla base.

Preparare il composto da mettere sopra mescolando insieme il philadelphia con lo squacquerone, un pizzico di sale e di peperoncino, le erbe tritate fini e un filo d'olio.

Prendere un coppapasta, poggiarlo sul piatto da portata e riempirlo del composto per la base comprimendolo bene con un cucchiaio, deve venire alto circa 1 cm.

Farlo riposare qualche minuto e mettere sopra un goccio d'olio (poco), poi facendo attenzione mettere una parte del formaggio preparato e stenderlo bene.

Aiutandosi con un coltello togliere il coppapasta e decorare il cheesecake con le noci, un pò di prezzemolo e basilico tritati, un filo d'olio e una spolverata di peperoncino.

Fare la stessa cosa per gli altri 4 cheesecake e mettere in frigo fino al momento di servire.



martedì 11 maggio 2010

Cheesecake con salsa alle fragole

Pin It



Oggi avevo voglia di fare qualcosa con le fragole e allora ho pensato di farci una salsina da mettere sopra un cheesecake.

La ricetta del cheesecake l'ho improvvisata sul momento con quello che avevo, ma è venuto veramente molto buono e la salsina alle fragole ci sta veramente molto bene sopra...

Cheesecake con salsa alle fragole

Ingredienti per il cheesecake (in una teglia da 26 cm di diametro):
250 gr di biscotti secchi
150 gr di burro
500 gr di philadelphia
250 gr di ricotta
3 uova
1 cucchiaio e mezzo abbondante di farina
50 gr di zucchero

Per la salsa alle fragole:
300 gr di fragole
130 gr di zucchero
il succo di mezzo limone

Procedimento:
Tritate i biscotti nel mixer, aggiungete il burro che avrete precedentemente fuso e tritate il tutto mezzo minuto.

Prendete una tortiera con la cerniera apribile, ricoprite il fondo di carta forno e ricopritene il fondo con i biscotti tritati.

Livellate bene i biscotti con un cucchiaio e mettete in frigorifero.

Mescolate insieme ricotta e philadelphia, poi aggiungete le uova.

Quando sarà ben amalgamato aggiungete lo zucchero e la farina e mescolate bene.

Prendete fuori dal frigo la tortiera e versatevi dentro il composto.

Infornate per 40 minuti in forno preriscaldato a 190°.

Quando sarà cotta prendete fuori il cheesecake, fatte raffreddare bene e poi togliete i lati della tortiera.

Mettete in frigo almeno per un paio di ore.

Per preparare la salsa pulite e tagliate a pezzi le fragole, poi mettetele in una pentola con lo zucchero e il succo di limone e fate bollire 5 minuti.

Lasciate raffreddare e poi frullate il tutto.

Mettete in frigo fino al momento di usare la salsa.

Passate almeno 2 ore potrete servire la torta tagliandola a fette ed accompagnandola alla salsa di fragole fredda.


lunedì 10 maggio 2010

Ossobuco con piselli

Pin It



Ingredienti per 4 persone:
6 ossobuchi
1 costa di sedano
1 cipolla
abbondante prezzemolo
salvia
50 gr di burro
400 ml di passata di pomodoro
400 gr di piselli surgelati
farina q.b.
mezzo bicchiere di vino bianco
sale
peperoncino
noce moscata

Preparazione:
Soffriggete nel burro la cipolla, il prezzemolo e il sedano tritati, poi aggiungete gli ossobuchi passati prima nella farina e fateli rosolare da entrambi i lati. Salate.

Versate il vino e fatelo evaporare, poi aggiungete qualche foglia di salvia tritata e la passata di pomodoro.

Fate cuocere 30 minuti, poi aggiungete i piselli surgelati, peperoncino abbondante e un pizzico di noce moscata e cuocete altri 10-15 minuti (finchè i piselli non sono cotti).

Spegnete e servite.

P.s. Se usate i piselli freschi cuoceteli in acqua bollente salata e poi aggiungeteli qualche minuto prima di spegnere il fuoco.

Tagliatelle panna, funghi e prosciutto crudo

Pin It

Primo piatto molto buono e delicato.

Ingredienti per 5 persone:
500 gr di tagliatelle
350 gr di funghi prataioli o di champignon
100 gr di prosciutto crudo
40 gr di burro
mezzo bicchiere di vino bianco
300 ml di panna da cucina
prezzemolo
sale
peperoncino

Preparazione:
Pulire e affettare sottilmente i funghi.

Scaldare il burro in una padella e versarvi i funghi, salarli e cuocerli 6-7 minuti.

Nel frattempo cuocere le tagliatelle in acqua bollente salata.

Sfumare i funghi con il vino e lasciarlo evaporare, aggiungere il prosciutto a listarelle e cuocere un minuto.

Versare la panna sui funghi e aggiungere un pizzico di peperoncino e prezzemolo tritato fine.

Scolare la pasta, mentecarla nel condimento e servire.

domenica 9 maggio 2010

Pasta con carbonara di carciofi

Pin It



Questa pasta l'ho fatta oggi per la prima volta e vi posso assicurare che è buonissima!!!!

Ingredienti per 5-6 persone:
500 gr di pasta (io ho usato la gramigna)
5 carciofi
100 gr di parmigiano grattugiato
3 uova
olio
sale
peperoncino
1 cipolla
100 gr di pancetta a cubetti
(1 limone)

Preparazione:
Pulite i carciofi tenendo solo i cuori e tagliateli a spicchi sottili eliminado la barba interna (per evitare che anneriscano metteteli a bagno in acqua con un limone tagliato in 4 parti).


Nel frattempo soffriggete la cipolla tritata in 4-5 cucchiai d'olio, poi aggiungete la pancetta e dopo 2 minuti i carciofi tagliati e salate.

Fateli cuocere coperti una ventina di minuti aggiungendo prima un altro pò di olio e ogni tanto versate un pò d'acqua.

Poi cuocete la pasta in acqua bollente salata.

In un contenitore sbattete le uova con il parmigiano grattugiato, un pò di peperoncino e sale.

Quando la pasta sarà cotta scolatela, versatela sui carciofi e aggiungete le uova sbattute.

Mescolate bene e servite subito.

sabato 8 maggio 2010

Torta per la festa della mamma (Pan di spagna con farcia al cioccolato)

Pin It




Questa è la torta che ho fatto per la festa della mamma...

E' ricoperta con pasta di zucchero e la torta è un pan di spagna tagliato in 3 e farcito con una crema al cioccolato e bagnato con una bagna di amaretto.

Ho fatto una torta in uno stampo da 24 cm.


Ingredienti per il pan di spagna:
4 uova
150 gr di zucchero
150 gr di farina 00
la scorza di 1 limone
1 pizzico di sale

Per la farcia al cioccolato:
250 ml di latte
120 gr di zucchero
40 gr di cacao amaro
50 gr di farina
1 cucchiaio di nutella
60 gr di panna per dolci

Per la bagna:

amaretto+acqua q.b.

Preparazione:
Per fare il pan di spagna montare le uova con lo zucchero.

Poi setacciare la farina e unirla al composto montato con 1 frusta.

Aggiungere la scorza grattugiata di limone e un pizzico di sale.

Ricoprire con carta da forno una tortiera a cerniera apribile di 24 cm di diametro.

Versare il composto. Infornare per circa 30-35 minuti a 180°C .

Una volta cotto farlo raffreddare bene e poi tagliarlo in tre parti.

Per fare la crema al cioccolato mescolare insieme in una pentola la farina, lo zucchero e il cacao.

Aggiungere poco per volta il latte mescolando con una frusta.

Quando è sciolto accendere il fuoco (basso) e cuocere mescolando bene con la frusta finchè non si addenserà la crema.

Quando si sarà addensato spegnere e aggiungere nutella e panna mescolando bene. (Assaggiate per sentire se serve altro zucchero, se serve aggiungerlo quando è ancora calda e mescolare bene)

Far raffreddare.


Fare la bagna mettendo un pò di amaretto insieme a poca acqua.

Comporre la torta:


Bagnare il primo strato del pan di spagna con un pò di bagna, poi ricoprire di crema al cioccolato, mettere sopra il secondo strato, bagnare anch'esso con la bagna e farcire con la crema infine mettere l'ultimo strato bagnarlo con la bagna e poi ricoprirlo con la pasta di zucchero.

Volendo potete anche ricoprire la torta con panna montata, con crema al burro o come più vi piace.





Pan di spagna

Pin It


Ingredienti per un pan di spagna di diametro di 24 cm:
4 uova
150 gr di zucchero
150 gr di farina 00
la scorza di 1 limone
1 pizzico di sale

Preparazione:
Montare le uova con lo zucchero.
Poi setacciare la farina e unirla al composto montato con 1 frusta.
Aggiungere la scorza grattugiata di limone e un pizzico di sale.
Ricoprire con carta da forno una tortiera a cerniera apribile di 24 cm di diametro.
Versare il composto.
Infornare per circa 30-35 minuti a 180°C .
Una volta cotto farlo raffreddare bene prima di usarlo.

venerdì 7 maggio 2010

Orecchiette con tonno piccante

Pin It

Questo è un primo piatto veramente veloce e semplice da fare, ma molto buono...

Per cui se avete poco tempo, ma avete voglia di qualcosa di veramente buono provatele...

Ingredienti per 5 persone:
500 gr di orecchiette
400 ml di passata di pomodoro
4 - 5 acciughe sott'olio
un rametto di rosmarino
una confezione di tonno sott'olio
peperoncino in polvere
1 spicchio d'aglio
prezzemolo
olio
sale

Preparazione:
Cuocere le orecchiette in acqua salata bollente.

Nel frattempo rosoliamo lo spicchio d'aglio in olio con abbondante peperoncino.

Togliamo l'aglio e aggiungiamo le acciughe tritate e un pò di prezzemolo tritato.

Dopo 2 minuti aggiungiamo la passata di pomodoro, un pizzico di sale e il rametto di rosmarino intero.

Dopo 4 minuti togliamo il rosmarino e aggiungiamo il tonno sgocciolato e spezzettato e altro prezzemolo tritato.

Facciamo cuocere qualche minuto e poi mentechiamo nel condimento le orecchiette per un minuto.

Serviamo.

giovedì 6 maggio 2010

Cornetti di pasta brioche

Pin It



Questa ricetta l'ho presa da coockaround (potete vederla qui), sono dei cornetti veramente molto buoni, soffici e molto facili da fare... l'unica cosa è che devono lievitare per abbastanza tempo!!

Dentro potrete riempirli come più vi piace (marmellata, nutella, crema, ...)

La ricetta ve la riporto come scritta sul sito... provatela!!!

Ingredienti:
250 gr di farina Manitoba (io ho usato la farina 0)
250 gr di farina 00
50 gr di burro
25 gr di lievito di birra
150 gr di latte
150 gr di zucchero
2 uova intere
marmellata o nutella a piacere

1 cucchiaio di latte
1 tuorlo
zucchero a velo

Preparazione:
Intiepidire leggermente il latte, quando è appena tiepido, sciogliervi il lievito.

In una ciotola riunite le due farine, lo zucchero e il burro a temperatura ambiente, tagliato in piccoli pezzettini.

Mescolare energicamente con le mani, aggiungere le due uova e mescolare con un cucchiaio di legno.

Aggiungere lentamente il latte in cui abbiamo sciolto il lievito (sempre mescolando)!

Amalgamiamo per bene (l'impasto sarà molto faticoso da lavorare, ma mescolate, mescolate, mescolate!)

Quando diventerà più compatto, infarinatevi per bene le mani (ed eventualmente aggiungete un po' di farina se è troppo appiccicoso), raccoglietelo a palla e mettetelo a lievitare in ambiente possibilmente caldo, lontano da correnti d'aria, e copritelo con un telo.

Dovrà lievitare almeno due ore.

Dopo di che, suddividete l'impasto in tre porzioni pressapoco uguali.

Con il mattarello, stendete a cerchio la prima porzione e con un tagliapasta (o un coltello) ricavate otto triangolini.

Stendete leggermente ogni triangolino con il mattarello e disponete il ripieno, che deve essere più abbondante verso la base del triangolo e "sfumato" verso l'altezza.

E adesso componiamo i cornetti!

Arrotoliamoli partendo dalla base verso il loro interno, così fino in cima.

Ripetete lo stesso procedimento con gli altri triangolini e con le altre due porzioni di impasto.

Lasciateli a lievitare in una teglia coperta da cartaforno, per circa 3 ore (meglio se tutta una notte)

Trascorso questo tempo, li vedrete raddoppiati.

Spennellateli con un tuorlo d'uovo leggermente sbattuto e unito ad un cucchiaio di latte, ed infornate a 180° per circa 20 minuti.

Quando saranno tiepidi, spolverizzateli di zucchero a velo.


Melanzane alla parmigiana

Pin It


Non penso ci sia bisogno di presentazione per questo piatto visto che è praticamente conosciuto in tutta Italia....

Ingredienti per 4-5 persone:
2 melanzane
400 gr di polpa di pomodoro
1 spicchio d'aglio
3 cucchiai d'olio
1 pizzico di peperoncino
foglie di basilico
sale
2 mozzarelle
100 gr di parmigiano grattugiato
olio di semi per friggere

Preparazione:
Lavate le melanzane e affettatele nel senso della larghezza.


Poi cospargetele con un pò di sale e lasciatele riposare mezz'oretta in uno scolapasta. Sciacquatele, asciugatele e friggetele un po' per volta, in olio di semi bollente. Prendetele su e mettetele su carta assorbente.


Nel frattempo mettete in un pentolino l'olio con lo spicchio d'aglio, cuocete un paio di minuti poi versate la polpa di pomodoro e togliete l'aglio.

Aggiungete un pizzico di peperoncino e di sale e qualche foglia di basilico.

Fate cuocere circa 10 minuti.

In una pirofila da forno fate uno strato di pomodoro, poi mettete qualche melanzana fritta, un pò di mozzarella a cubetti e di parmigiano grattugiato, poi fate un altro strato di pomodoro, altre melanzane... fino a finire gli ingredienti (l'ultimo strato devono essere mozzarella e poi parmigiano).


Infornare a 200° per mezz'ora.

Far raffreddare 10 minuti e servire.

Risotto alla milanese (o allo zafferano)

Pin It


Ingredienti per 5 persone:
500 gr di riso arborio
2 litri di brodo caldo (anche di dado)
50 gr di burro
1 cipolla
1 bicchiere di vino bianco
2 o 3 bustine di zafferano in polvere
50 gr di parmigiano grattugiato
sale

Preparazione:
Tritare la cipolla e soffriggerla in padella con il burro e un pizzico di sale.

Quando sarà dorata versiamo il riso e tostiamolo 1 minuto sul fuoco mescolando bene, poi versiamo il vino e facciamolo evaporare dopodichè aggiungiamo un pò di brodo.

Continuiamo la cottura aggiungendo un mestolo di brodo ogni volta che il riso sta diventando asciutto (per il tempo di cottura leggiamo sulla confezione del riso).

Quando il riso sarà quasi cotto aggiungiamo lo zafferano e mescoliamo bene.

A fine cottura spegniamo, aggiungiamo il parmigiano grattugiato e mescoliamo.

Lasciamo riposare il riso un paio di minuti e poi serviamo.

mercoledì 5 maggio 2010

Involtini di vitello saporitissimi

Pin It




Questo è un secondo molto buono e saporito......

Ingredienti per 5 persone (circa 14 involtini):

Per gli involtini:

700 gr di fettine di vitello (bovino)
25 fette di salame circa (ma potete anche usare pancetta arrotolata, prosciutto cotto, ecc...)
emmental q.b.(o altro formaggio)
sale
peperoncino
prezzemolo

Per la cottura:
olio
14 foglie di salvia (una per ogni involtino)
3-4 sottilette
peperoncino
prezzemolo

Preparazione:
Prendere le fettine di vitello, metterne una fra 2 fogli di carta forno e batterla con un batticarne (o con un mattarello) per renderla più sottile e tenera. Far così con ogni fettina.

Tagliare ogni fettina in 2 per il senso della larghezza (o in 3 se sono molto grandi).

Stendere ogni fettina e metterci sopra una fetta e mezza di salame, un pò di emmental, una spolverata di peperoncino, una di prezzemolo e poco sale.


Arrotolare la fettina su se stessa e chiuderla con uno stuzzicadenti (o 2 se servono).

Fare così con ogni fettina.


Mettere in una padella 4 cucchiai di olio, accendere il fornello e poi adagiarvi sopra tutti gli involtini.

Su ogni involtino mettere una foglia di salvia.

Dopo qualche minuto girarli tutti, mettere un pizzico di peperoncino e abbondante prezzemolo.


Aggiungere un filo d'olio e continuare la cottura, se dopo un pò serve aggiungere un pò d'acqua (o se preferite di brodo) e continuare la cottura.


Quando saranno quasi cotti mettere sopra ogni involtino un pezzo di sottiletta e far finire di cuocere.

Servire con il sughetto che si sarà formato.

Pasta al prosciutto crudo e pomodoro

Pin It

Questa pasta è molto semplice da fare, ma molto saporita... e non ha neanche molte calorie!!!

Imgredienti:
500 gr di pasta (io ho usato della pasta mista)
3 pomodori maturi
100 gr di prosciutto crudo a cubetti
1 cipollotto
una decina di foglie di basilico
olio
sale
peperoncino

Procedimento:
Lavare i pomodori e lessarli per 2 minuti in acqua bollente salata, scolarli e togliergli la buccia e i semi. Poi tagliarli a cubetti.

Soffriggere il cipollotto tritato in 2 cucchiai di olio e mettere un pizzico di sale, aggiungere poi il prosciutto crudo a cubetti e cuocerlo 1-2 minuti.

Nel frattempo cuocere la pasta in acqua bollente salata.

Versare i pomodori tagliati a cubetti sul prosciutto e far cuocere 5 minuti. Aggiungere il basilico spezzettato.

Mettere un filo d'olio e un pò di peperoncino.
Scolare la pasta e mentecarla nel condimento.

Servire.

martedì 4 maggio 2010

Asparagi gratinati

Pin It


Questo è un piatto veramente molto gustoso!!!!

Ingredienti per 4 persone:
1 kg di asparagi
30 gr di burro
50 gr di parmigiano grattugiato
4 sottilette
50 gr di emmental (o di auricchio piccante)

Per la besciamella:
30 gr di farina
30 gr di burro
circa 300 ml di latte
un pizzico di sale
un pizzico di noce moscata

Preparazione:
Pulire gli asparagi e cuocerli per circa un quarto d'ora in acqua bollente salata, preferibilmente legati insieme con un elastico e messi con le punte rivolte in alto in una pentola alta e stretta coperta di acqua fin sotto le punte, perchè esse devono cuocersi a vapore.

Nel frattempo fare la besciamella mettendo a scaldare il burro in una pentola, quando sarà sciolto aggiungere la farina (che avremo setacciato) un pò alla volta, mescolando bene con una frusta.

Quando avremo finito di mettere la farina aggiungere il latte poco alla volta mescolando bene con una frusta per non fare grumi.

Far cuocere la besciamella per 10 minuti, salare e mettere la noce moscata grattugiata.

Prendere una pirofila, imburrarla leggermente e poi versare un pò di besciamella, mettere una parte degli asparagi, emmental e sottilette a pezzi e altra besciamella; continuare con gli strati fino a finire gli ingredienti.

Sopra mettere il parmigiano grattugiato e un pò di burro a pezzi.

Infornare a 200° per circa 15 minuti e servire.

Pasta con piselli e pancetta

Pin It


Ingredienti per 5 persone:
500 gr di pasta (io ho usato dei tortellini)
300 gr di piselli
150 gr di pancetta a cubetti
1 cipollotto (o una cipolla)
50 gr di burro
qualche foglia di salvia
30 gr di parmigiano grattugiato
sale
peperoncino

Preparazione:
Cuocere i piselli in acqua bollente salata per 10 minuti.

Poi cuocere la pasta anch'essa in acqua bollente salata.

Nel frattempo rosolare il cipollotto tritato nel burro, poi aggiungere la pancetta a cubetti.

Quando la pancetta sarà cotta versarvi anche i piselli scolati dall'acqua, far cuocere 5 minuti, aggiungere la salvia a pezzi, il parmigiano grattugiato e un pizzico di peperoncino.

Mescolare bene.


Scolare la pasta e mentecarla nel condimento.

Servire.

lunedì 3 maggio 2010

Torta panna e fragole

Pin It


Ingredienti per il pan di spagna:
4 uova
150 gr di zucchero
150 gr di farina 00
la scorza di 1 limone
1 pizzico di sale

Per il ripieno e la copertura:
500 ml di panna liquida
3 cucchiaini di zucchero a velo
500 gr di fragole

Preparazione:
Per il pan di spagna montare le uova con lo zucchero. Poi setacciare la farina e unirla al composto montato con 1 frusta.

Aggiungere la scorza grattugiata di limone e un pizzico di sale.

Ricoprire con carta da forno una tortiera a cerniera apribile di 24 cm di diametro.

Versare il composto.

Infornare per circa 30-35 minuti a 180°C .

Una volta cotto farlo raffreddare bene e poi tagliarlo in due.

Per il ripieno montare la panna con lo zucchero a velo poi metterla in frigo.

Nel frattempo lavare e tagliare le fragole a metà.

Ricoprire la parte di sotto del pan di spagna con panna montata, poi mettere sopra uno strato di fragole e altra panna.

Richiudere la torta e ricoprirla interamente di panna montata livellandola con una spatola.

Mettere la panna rimasta in una saccapoche e decorare la torta con la panna, poi aggiungere le fragole tagliate a metà mettendone anche intorno ai bordi della torta.

Questa era la mia fetta, ma mi si era un pò smontata nel metterla nel piatto...


Danubio blu

Pin It




Il Danubio blu è una specie di torta salata veramente buonissima che ho visto fare tempo fa alla prova del cuoco da Anna Moroni. Da quando l'ho vista l'ho già fatta tantissime volte...
La particolarità è che è formata da tante palline di pasta, che vengono riempite con quello che preferiamo, unite a formare una torta ed inoltre l'impasto che è dolce è in contrasto con il ripieno che al contrario è salato.

Ingredienti:
250 gr di farina 00
250 gr di farina manitoba (io uso la farina 0)
4 tuorli
1 cubetto di lievito di birra
120 gr di burro morbido
100 gr di zucchero
1 cucchiaino di sale
100 gr di latte
1 uovo sbattuto per spennellare la torta
semi di papavero e sesamo

Ripieno:
Si può mettere quello che si preferisce; io ho messo 1 mozzarella a cubetti e 100 gr di pancetta affumicata a cubetti.

Per prima cosa dovremo fare il lievitino:
Sciogliamo il lievito sbriciolato con un cucchiaio di zucchero nel latte, aggiungiamo poi 100 gr di farina e lavoriamolo con un cucchiaio fino ad ottenere un impasto liscio e morbido.

Copriamolo e lasciamolo lievitare per almeno 40 minuti.

Diventerà così:



Impasto:
Passati i 40 minuti lavoriamo il burro morbido in un contenitore con i 4 tuorli sbattuti; aggiungiamo poi il lievitino, lo zucchero, il sale e il resto della farina.

Impastiamo il tutto sul tavolo e quando sarà ben omogeneo sbattiamolo forte una decina di volte sul piano di lavoro.

Copriamo e lasciamo lievitare per circa 1 ora e mezza.

Passato il tempo ricaviamo dall'impasto delle palline di pasta e riempiamole con il ripieno.

Mettiamole su una teglia rotonda (io ho usato una teglia a cuore) ricoperta con carta da forno in modo da formare una torta rotonda lasciando un pò di spazio fra una pallina e l'altra.



Copriamo e lasciamo lievitare 15 minuti e poi spennelliamo il tutto con l'uovo sbattuto e ricopriamo con i semi.



Inforniamo poi in forno preriscaldato a 200° per 30 minuti circa.



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...