mercoledì 10 novembre 2010

Primo tentativo con il temperaggio.... cioccolatini bicolore con sorpresa

Pin It



Qualche settimana fa stavo guardando il bellissimo blog Note di cioccolato di Federica e ho visto questo interessantissimo post sul temperaggio del cioccolato, che mi ha poi portata nel bellissimo blog La vetrina del Nanni (che non conoscevo) dove ho letto come farlo.

Mi è quindi venuta voglia di provare anche io per cui mi sono procurata un termometro digitale per alimenti e ho tentato... questo è stato il mio risultato....


Come primo esperimento non mi lamento, sono veramente buonissimi e molto belli da vedere... l'unica cosa negativa è che non sono riuscita a togliere tutta l'aria che era rimasta sotto il cioccolato... speriamo che la prossima volta vengano meglio!


Con il cioccolato temperato rimasto (siccome avevo temperato 200 gr di cioccolato fondente e 100 di quello al latte...) ho fatto dei cioccolatini usando uno stampo per mini madeleine... devo dire che sono molto carine da vedere!!! Nella ricetta  che segue ho diminuito il cioccolato per fare solo i 14 cioccolatini dello stampo...


CIOCCOLATINI BICOLORE CON SORPRESA:
Ingredienti per 14 cioccolatini:
160 gr di cioccolato fondente
80 gr di cioccolato al latte
14 nocciole tostate e spellate
1 cucchiaio e mezzo di liquore alla mandorla amara

Procedimento:
Per temperare il cioccolato ho cercato di seguire il procedimento di Nanni che trovate qui.
Poi ho aggiunto al cioccolato fondente un cucchiaino del liquore (il cioccolato si è un pò addensato per cui l'ho rimesso un attimo nel microonde per fluidificarlo) e al cioccolato al latte il cucchiaio e mezzo di liquore rimasto.

Ho versato il cioccolato in due diverse saccapoche e le ho aperte con un foro sottile, poi ho fatto un primo strato sottile con il cioccolato al latte nel fondo degli stampini per cioccolatini e ho messo lo stampo 3-4 minuti in frigo a raffreddare.

Ho poi preso fuori lo stampo e ho poggiato nel mezzo di ogni cavità una nocciola.

Poi cercando di non lasciare aria sotto la nocciola ho ricoperto delicatamente con il cioccolato fondente.
Infine ho sbattuto lo stampo sul tavolo per far uscire l'aria e livellare il cioccolato e l'ho messo in frigorifero a solidificare.

Dopo un ora ho preso fuori lo stampo e ho sformato i cioccolatini.

Sotto vedete i cioccolatini fatti con lo stampo per mini madeleine.... per farli ho riempito le cavità per le madeleine con il cioccolato temperato, poi ho sbattuto lo stampo sul tavolo come per gli altri e ho messo in frigorifero a raffreddare sempre per un'oretta.



25 commenti:

  1. io ancora ci devo provare, i tuoi mi sembrano bellissimi, speriamo bene. ciao.

    RispondiElimina
  2. wowwwwwwwwwwwwww
    sono bellissimi!Ti sono venuti davvero bene!
    Brava!Se questi sono i primi....gli altri che farai saranno favolosi!

    RispondiElimina
  3. Ciao Cranberry, sei troppo gentile!!! Speriamo che sia proprio così.. ;-D

    RispondiElimina
  4. Sono davvero bellissimi!!! Complimenti!

    RispondiElimina
  5. e'andata davvero alla grande!!!

    RispondiElimina
  6. ribadisco i complimenti anche qui e non solo su fb. mi sembrano fattibili, ora vado a leggere i consigli per il temperaggio che hai linkato :-)

    RispondiElimina
  7. Grazie mille... non sono molto difficili da fare alla fine... ci vuole solo un pò di tempo e un termometro per alimenti... cmq se guardi sui link che ho segnato trovi tutto il procedimento! ;-D

    RispondiElimina
  8. Sei bravissima...poi se era anche la tua prima volta!!!....per l'aria...devi sbattere con molto vigore sul piano (molto resistente!!!)di lavoro.... più volte per fre uscire le bollicine d'aria!!!Comunque ancora molto molto brava!!!

    RispondiElimina
  9. Grazie mille... per l'aria ho provato a sbatterli forte, ma forse dovevo anche stenderlo meglio per riempire bene le fessure degli stampi e lasciare meno aria... la prossima volta starò più attenta!!!

    RispondiElimina
  10. Mi sembrano venuti benissimo, complimenti!!
    Qualche bollicina d'aria ci può stare, l'importante è che siano belli lucidi e si stacchino bene dallo stampo.
    Il mio primo temperaggio andò molto ma molto peggio! ;-)
    Buona giornata!

    P.S.:Grazie per il link!

    RispondiElimina
  11. Ciao, grazie mille per essere passato dal mio blog!!!
    Se lo dici tu che sono venuti bene mi fido... comunque con il tempo spero di migliorare.

    Per il link figurati, sei bravissimo a fare queste cose per cui ho pensato che potesse servire anche ad altri conoscere il tuo blog!
    Io ora guarderò sempre lì per imparare e migliorare!

    A presto, Gloria!

    RispondiElimina
  12. niente male per la prima volta.... mi immagino il seguito...sei sempre piu bravissima cara..
    ciao da lia

    RispondiElimina
  13. Sono perfetti dobbiamo solo mangiarli !

    RispondiElimina
  14. Ciao Lia, grazie mille!!!

    Ciao Mary, grazie...

    RispondiElimina
  15. son cosi belli che e' un peccato toccarli..ma io non so resistere e te ne rubo qualcuno..bravissima!!!

    RispondiElimina
  16. buoniiiiiiii... ma che brava che sei stata!! come primo tentativo niente male!!

    RispondiElimina
  17. Ciao Scarlett... non mangiarne troppi però.. se no ti viene mal di pancia come al mio fidanzato che se ne è mangiati 6 in una volta.. ;-D

    Ciao Melinda, grazie mille!!!

    RispondiElimina
  18. Grazie per aver partecipato con queste meraviglie ;-)

    RispondiElimina
  19. Sei stata bravissima, il temperaggio non è facile.

    Un bacio cioccolatoso....Elly ;D

    RispondiElimina
  20. Grazie Elly!!!! Un bacione!!!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...