venerdì 16 luglio 2010

Cheesecake freddo al cioccolato e caffè

Pin It

Ieri mi era venuta voglia di fare un dolcino, ma con questo caldo non si può proprio accendere il forno, per cui ho pensato di fare un cheesecake freddo...
E' venuto veramente buono e ho pensato di servirlo con una salsa al caffè e cioccolato (il caffè si sente abbastanza per cui se non vi piace magari servite con una salsa al cioccolato).

Per la base:
180 gr di biscotti tipo gocciole
100 gr di burro fuso

Per il ripieno:
375 gr di philadelphia
100 gr di zucchero
200 ml di yogurt al caffè
200 ml di panna liquida
14 gr di gelatina in fogli
190 gr di cioccolato fondente

Per la salsa al caffè e cioccolato:
90 gr di cioccolato fondente
3 cucchiai di zucchero
90 ml di caffè freddo
50 ml di panna da cucina
un pizzico di cannella

Procedimento per uno stampo a cerchio apribile di 22 cm di diametro:
Tritare i biscotti, aggiungere il burro fuso, tritare ancora un attimo e poi versare il tutto sul fondo dello stampo (ricoperto con carta da forno), premere il composto con un cucchiaio in modo da ricoprire tutto il fondo e poi mettere lo stampo nel frigorifero.

Sciogliere il cioccolato per il ripieno a bagnomaria e a parte montare la panna liquida.

Mettere la gelatina a bagno in acqua fredda.
Nel frattempo sbattere il philadelphia con lo zucchero, unire lo yogurt e infine la panna montata precedentemente (stando attenti a non smontarla).

Prendere la gelatina e scioglierla in un pentolino con un cucchiaino di acqua.
Aggiungere la gelatina sciolta al resto e mescolare bene il tutto.

Unire il cioccolato fuso e mescolare bene.

Versare il composto sui biscotti messi nello stampo e mettere in frigo per almeno 6-7 ore.

Procedimento per preparare la salsa:
Sciogliere il cioccolato a bagnomaria, quando sarà fuso toglierlo dal fuoco e sciogliere lo zucchero nel caffè.

Versare un pò per volta il caffè sul cioccolato mescolando bene in modo che si amalgami, poi unire la panna e frullare il tutto con un pizzico di cannella.

Mettere in un contenitore e porre in frigo per almeno un oretta.

Servire la torta a fette accompagnata con la salsa.


20 commenti:

  1. Chiamalo "dolcino"! Questo cheesecake è un'irresistibile tentazione, ecco cos'è! :-)

    RispondiElimina
  2. Mamma mia cosa vedono i miei occhi, mi ci tufferei dentro.

    RispondiElimina
  3. Buonissima questa cheese cake...... e ho provato anche la tua pasta....troverai presto un "servizio" sul mio blog.....nel frattempo passa a prenderti il premietto stra meritato che trovi sul mio blog.....baci stefy

    RispondiElimina
  4. Grazie a tutte...

    Stefy ora passo a vedere!!! Intanto ti ringrazio già..

    RispondiElimina
  5. Però!!! Cara mia che dolcino... complimenti. Posso fare un assaggio? Sarà sicuro tra i miei prossimi esperimenti, e ho la sensazione che non durerà molto, chissà perchè ho questa sensazione. =__^ buona domenica. Bacio.

    RispondiElimina
  6. Ciao Cri.. da me non è durata molto.. l'abbiamo iniziata ieri e oggi è quasi finita... se la farai poi fammi sapere!!! Grazie per i complimenti..

    Ciao, Gloria!

    RispondiElimina
  7. grazie anche a te Aria in cucina!

    RispondiElimina
  8. wow che golosaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!

    RispondiElimina
  9. wuaoooooooo questo è proprio una goduria...... proprio quello che ci vuole c0n questo caldo un rinfrescante dolce ciccolatoso al caffè...... niente di meglio!!!! Lo provo sicuramente..... baci Cris.

    RispondiElimina
  10. davvero supercioccolatosa da leccarsi i baffi!!! ;-) ciao!

    RispondiElimina
  11. Ma che bella cioccolattosa questa cheesecake.
    Mi chiedevo se per caso non sei il mio alter ego più giovane.
    Stesso nome e amore per i dolci specie per le cheesecake e le torte decorate con la pasta di zucchero. Che piacere conoscerti!!!
    Ciao Gloria

    RispondiElimina
  12. Grazie a tutte...

    Piacere di conoscerti Gloria, spero passerai ancora di qui!!!

    Ciao a tutte, Gloria!

    RispondiElimina
  13. quante cose golose!!!
    Brava, devo cimentarmi anch'io di più con la pasticceria, ma siamo sempre a dieta a casa! uffa.
    complimenti

    RispondiElimina
  14. ma al posto dello yogurt si può mettere qualcos'altro?

    RispondiElimina
  15. Io sinceramente non ho mai provato a mettere altro perchè è veramente buono così...
    Provalo!

    RispondiElimina
  16. gloria un'idea meravigliosa la tua.....!!! ma secondo te nella tua ricetta si può inserire il philadelphia al cioccolato?e quali ingredienti si dovrebbero togliere poi in alternativa.....
    un bacio e ancora complimenti x le tue ricette....
    -vale-

    RispondiElimina
  17. Ciao Vale, io il philadelphia al cioccolato non l'ho mai provato ma se come consistenza è come quello normale dovrebbe andare bene.
    Dopo dovresti diminuire un pò il cioccolato fondente, però non so se verrebbe la stessa consistenza... bisognerebbe provare!
    Altrimenti prova la ricetta normale che è già molto buona così... ;-D
    A presto, Gloria.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...